domenica 27 giugno 2010

Imprinting Love di Mariachiara Cabrini


Sono qui a presentare il libro Imprinting Love, libro esordio di Mariachiara Cabrini edito dalla collana Rosso Cuore, 0111 Edizione.
Finalmente dopo un pò di alterne vicende sono riuscita ad avere la mia copia:) è così piccino che mi ispira tanta tenerezza:) ed innauguro con questo libro la sezione "L'angolo emergenti", in cui di volta in volta io e Vany daremo spazio alle giovani promesse del panorama Italiano, regalandovi anche le nostre considerazioni in merito alla lettura.
Imprinting Love è un titolo che ispira, di seguito vi lascio la trama sintentica:
Anna ama da anni, in segreto, il suo migliore amico, Marco. Non riesce a superare questa infatuazione, nonostante sappia di non avere speranze ed è arrivata alla conclusione che è tutta colpa dell'imprinting! Lui fu la prima persona a prenderla in braccio, appena nata, e l'imprinting fece il suo lavoro, come fosse stata un'oca. Marco è ora fidanzato con una ragazza odiosa e superficiale e Anna soffre più che mai, ma grazie all'intervento di circostanze favorevoli, forse qualcosa cambierà...

Come dicevo, l’autrice di questo romanzo è Mariachiara Cabrini, che sicuramente molti di voi conosceranno con il nickname di Weirde, sotto cui cura un blog strepitoso dedicato ai libri, con particolare attenzione al genere urban fantasy. Vi riporto il link e se non lo conoscete merita sicuramente che ci facciate un salto per la quantità di informazioni e curiosità sui libri(Mariachiara ne sa sempre una più del diavolo!)
http://weirdesplinder.tumblr.com/
Tornando a Mariachiara e al suo libro, ha 27 anni e vive a Mantova. La sua passione per la scrittura e per i libri risale alla sua infanzia. Sotto il nickname di Weirde ha curato la traduzione (assieme ad altri) di un romanzo con protagonista Buffy l’ammazzavampiri. Inoltre sta pubblicando su internet due romanzi:
E ha pubblicato sul suo blog diversi racconti: girls from mars, ghiaccio, il mostro, fan, il dolore cancella ogni cosa, pazzie londinesi, amnesia...

A questo link potete trovare il primo capitolo del romanzo per chi fosse interessato:
http://imprintinglove.wordpress.com/sbircia-il-primo-capitolo-del-romanzo/

Adesso non mi resta che salutarvi e correre a leggere:) al più presto metterò una bella recensione!

                                                         Buona lettura
                                                                 Licio

Recensione:La pecca più grande di questo libro (Se così possiamo definirla:P)è che si legge troppo velocemente... ho bruciato pagina dopo pagina e sono arrivata alla fine senza rendermene conto. La lettura scorre piacevolmente perchè lo stile è semplice, lineare, pulito. La storia di Anna fa tenerezza, venticinque anni di amore non corrisposto e segreto! è la storia di tante donne che restano nell'ombra perchè non hanno il coraggio di confessare i propri sentimenti. A tratti ricorda quasi una fiaba moderna dove la cenerentola di turno viene trasformata da una modernissima e umanissima fata turchina. Le amiche che ruotano intorno ad Anna sono simpatiche, grintose e ben caratterizzate.
Che dire del personaggio principale maschile? A volte Marco l'avrei preso volentieri a capocciate... se fosse stato reale!!!! Povera Anna! Ho seriamente messo in dubbio la sua intelligenza (di Marco intendo!!!):) ossia la protagonista non faceva altro che ripetere quanto Marco fosse bello, intelligente e simpatico ma almeno a primo impatto povera cucciola avrebbe dovuto vederlo come un montato vanesio!:( va beh non svelo nessun dettaglio in particolare perchè non voglio togliervi il gusto della lettura.
Il finale è la parte che mi sono gustata di meno perchè nel colpo di scena, che ovviamente non sto qui a rivelare:P, risulta troppo affrettato:(
Insomma Imprinting Love è una lettura che consiglio anche a chi è reticente a leggere perchè è una storia che nella sua normalità sa catturare, è piacevole da leggere...

                                                           By
                                                          Licio
Recensione:
Anna è una ragazza come tante. Semplice e modesta, non ha l’aspirazione di fare la velina o chissà quale altra carriera nel mondo dello spettacolo. Nonostante ciò è una sognatrice. Una di quelle sognatrice con la S maiuscola perché il suo più grande desiderio è quello di trovare il principe azzurro. O meglio, lei è certa di averlo già trovato il principe in questione, anche se non è stata lei a sceglierlo ma semplicemente l’imprinting che l’ha colpita appena ha visto il figlio della migliore amica di sua madre.
Marco, bello, intelligente e gran lavorato nonostante tutti i suoi difetti e le sue carenze come amico, le ha rubato il cuore sin da bambina relegandola così a una vita fatta d’attesa. Lo aspetta da anni sino a quando si lascia consigliare delle sue amiche nonché colleghe di lavoro, Samantha e Livia, come riuscire a irretirlo. Inizia così la mutazione esterna di Anna che le dona al contempo una maggiore sicurezza rendendola finalmente un bel cigno.
Il testo è scorrevole e ricco di avvenimenti, non ci sono punti vuoti o carenti. La protagonista è ben delineata e facilmente ci si riesce a immedesimarsi in lei proprio perché si tratta di una ragazza qualunque con un sogno comune. Nonostante possa sembrare banale il libro si legge tutto d’un fiato. L’unica pecca forse è il capitolo finale che nonostante l’imprevedibilità degli avvenimenti lascia un po’ perplessi per la velocità con cui tratta una situazione forse non così semplice come si è fatta passare. Nonostante questa piccola postilla resta un libro da leggere.

                                                         By
                                                       Vany