martedì 2 aprile 2013

Anteprima: Un fiore d'ombra di Debora De Lorenzi

Bentornati dalle vacanze di Pasqua, oggi volevo segnalarvi una nuova uscita Urban Fantasy, sempre Made in Italy, nata in casa Butterfly dalle mani di Debora De Lorenzi, già autrice per la Butterfly Edizioni dell'imbroglio dell'anima.

Il suo nuovo romanzo è Un fiore d'ombra, che a breve sarà anche recensito qui sul nostro blog per cui tenetevi sintonizzati :)
La bellissima copertina con questo alone evanescente e una patina di antico insieme al titolo riesce già di per sé a catturare. L'immagine che riflette diversamente nello specchio è altrettanto significativa e lascia incuriositi su quello che si cela nelle pagine del libro. In attesa di saperne di più sul contenuto, vi lascio intanto ai dati tecnici e alle altre info :)

Titolo: Un fiore d'ombra
Autrice: Debora De Lorenzi
Editore: Butterfly Edizioni
Prezzo: 13,90
Pagine: 176


Trama: 
Tredici vite. Tredici possibilità per sfuggire al destino di distruzione che è toccato in sorte alla bellissima e misteriosa
Amina: ripudiare il male, e così le sue origini arcane e sconosciute, o seguire il richiamo di un amore irraggiungibile con Azrael, che di vita in vita rincorre, ma non può vivere? Dubbi atroci e flashback improvvisi scuotono il presente: tra apparizioni divine e diaboliche, scontri sanguinari e morti violente, Amina va scoprendo sé stessa e i suoi tanti passati. Solo così potrà scegliere il suo destino.
Con Un fiore d'ombra, Debora De Lorenzi ripropone l'atavica lotta tra Bene e Male, portandola ai giorni nostri, nelle strade di una Parigi fascinosa e indecifrabile, spostando via via l'azione tra i più originali anfratti dell'occulto.


Chi è Debora De Lorenzi?
Nata a Pavia nel 1972, Debora De Lorenzi, è mamma entusiasta, amica leale e moglie sagace. Allevata da un’amorevole nonna materna, mirabile “racconta storie”, sin da piccina è stata avvicinata dalla stessa all’arte della parola e all’amore per la scrittura. Dotata di un’incontestabile dote fantasiosa, ha imparato ad accarezzare i sogni e a raccontarli, intrattenendo gli amici, la sorellina e gli affezionati cugini con cui è serenamente cresciuta. Nell’ambito lavorativo, si è distinta in vari settori, da impiegata a commessa, da magazziniera ad agente di viaggio, perfino organizzatrice di congressi, e ora bibliotecaria. Intrattiene incontri culturali e organizza appuntamenti creativi in collaborazione con le scuole elementari. E’ con “Maledetto Libero Arbitrio” che nel 2009 inizia la sua avventura editoriale, seguita poi dalla pubblicazione “Dell’imbroglio dell’anima” nel 2011 con Butterfly Edizioni, grazie al concorso “Parole di carta” nel quale si è aggiudicata il primo posto. L’ultimo suo lavoro edito Butterfly Edizioni è intitolato “Un fiore d’ombra”, in libreria da aprile 2013. In questo periodo, tra le varie occupazioni, è immersa nella realizzazione del quarto romanzo.
 
I suoi lettori possono seguirla su Facebook o su Wordpress:
 
Cari lettori, come sempre, non mi resta che invitarvi a leggere il libro di Debora che trovate addirittura scontato al 15% su ibs :)
 
Un grande in bocca al lupo alla simpaticissima scrittrice!!
 
Buona lettura,
Licio

Nessun commento:

Posta un commento