martedì 7 maggio 2013

Senza di te di Teresa Di Gaetano - Recensione

Ci terrà compagnia per la giornata di oggi il romanzo Senza di te di Teresa Di Gaetano edito dalla Butterfly Edizioni.
Un romanzo che parla di qualcosa che a tutti noi, prima o poi, è sicuramente capitato nella vita: l'esperienza dolorosa della fine di un amore.
La trama, già di per sé, non ci prospetta nulla di sconvolgente e di nuovo, semplicemente l'ennesima donna che viene abbandonata senza troppi convenevoli da un uomo. Da qui è ovvio e scontato immaginare che nel libro ci sarà una sbrodolatura di emozioni altisonanti e sconsolanti. E invece Teresa è stata Bravissima a dare un taglio diverso alla narrazione, a rendere l'essenza stessa del vuoto lasciato nella vita di Nina dopo l'abbandono. Non si è persa in una descrizione infinita di sentimenti, ma insiste nel descrivere la monotonia di una serie di azioni tutte uguali e ormai logore che Nina porta avanti stancamente e senza interesse. Azioni che rendono chiaramente l'idea del nulla che la protagonista si porta dentro e che niente e nessuno sembra riuscire a mitigare.
Insomma è doveroso complimentarsi perché tanta è stata la sorpresa e lo stupore di leggere questo piccolo romanzo in maniera del tutto diversa da come me lo immaginavo. Capire che anche tante azioni ormai svuotate di significato sappiano far emergere un forte sentimento di disperazione.
In tutto questo viaggio di rinascita dolorosa, quando le luci stanno per spegnersi, sul cupo scenario un faretto brilla nell'angolo... l'amore, forse quello più vero e più puro che all'inizio non aveva saputo vedere forse perché abbacinata da altre luci, altri fulgori.
E' doveroso spendere due parole anche per la copertina veramente spettacolare e poetica. Un piccolo gioiello che evoca tante splendide emozioni, per giorni è stata a pieno diritto l'immagine del mio desktop:)

Titolo: Senza di te
Autrice: Teresa Di Gaetano
Editore: Butterfly
Anno di pubblicazione: 2012
Pagine: 88
Prezzo di copertina: €8.00
Trama: Nina è una giornalista, vive in un appartamento tutto suo ed è circondata da amici che le vogliono bene; tutto questo, però, non basta più da quando Pietro è andato via. Adesso Nina è una donna sospesa: colei che attraversa la città con le sue gambe, che scrive articoli con le sue mani, non è altro che l'ombra della donna che è stata. Persino i suoi migliori amici, Leo ed Elena, sembrano non capire la profondità del dolore che l'attanaglia e Nina, perseguitata dal ricordo di Pietro come da uno spettro, non può che sentirsi terribilmente sola. Sola, mentre affronta il dedalo di strade cittadine, mentre viene assorbita dal caotico paesaggio urbano, sfondo rumoroso e costante della vita dei protagonisti. La solitudine, però, dovrà combattere con la forza che Nina ha ancora dentro di sé, celata dietro la paura di ricominciare ad amare.
Un romanzo intenso sull'abbandono, sul vuoto creato dall'essenza - tutte le assenze, quelle di coloro che ci hanno lasciato così come quelle di chi c'è ancora, ma non riesce a comprenderci.
Una storia indimenticabile che è danza d'opposti: il dolore e la speranza, la solitudine e il calore dell'amicizia, la morte interiore e la rinascita della fenice dalle sue stesse ceneri.

Chi è Teresa Di Gaetano?
è diplomata in Giornalismo Radiotelevisivo ed è giornalista dal 2004. Ha collaborato per diverse testate giornalistiche locali, partecipando anche a due concorsi giornalistici che ha vinto. Ha scritto cinque libri: “Bubble, Bubble! Dodici racconti”, “Conchiglia… e altri racconti” (Casa editrice Montedit), il romanzo fantasy di esordio “La bambola di vetro” (Casa editrice Montedit), La sabbia delle streghe – La leggenda di Primrose (Butterfly edizioni) e il breve romanzo rosa Senza di te (Butterfly edizioni).

Vi lascio alcuni link alle recensioni che sono state scritte su questo piccolo gioiellino:
“Un libro meraviglioso, minuscolo nelle dimensioni ma grande nel donarvi emozioni.” http://www.sololibri.net/Senza-di-te-Teresa-Di-Gaetano.html

"Una storia dolce amara che saprà smuovere i vostri cuori.” http://thesoulofchii2009.blogspot.it/2012/10/senza-di-te-teresa-di-gaetano.html

“L’amore può nascondersi anche molto vicino... bisogna solo saperlo guardare con occhi diversi.” http://www.vivianapicchiarelli.com/senza-di-te-di-teresa-di-gaetano/

“Il romanzo è naturalmente ben scritto, la sintassi ed il lessico sono molto corretti e l'editing è di certo curato. Lo consiglierei non soltanto alle amanti del romanzo rosa ma anche a coloro che amano cogliere il lato più profondo dell'animo umano.” 
http://blogdellerecensioni.blogattivo.com/Primo-blog-b1/recensione-di-Senza-di-te-di-Teresa-di-Gaetano-b1-p17.htm

 “E' un libro che vi consiglio di leggere, per la sua delicatezza e per le grandi verità che racchiude al suo interno e lo voglio consigliare a tutte quelle donne che sono rimaste ferite da una storia d’amore e che hanno paura di non riuscire più ad amare, che il loro cuore rimanga freddo ed indifferente, questo libro è un soffio di speranza, è la luce che comincia a brillare oltre il buio.” http://giardinodellerose.blogspot.it/2012/07/recensione-senza-di-te-di-teresa-di.html

“Il romanzo di Teresa Di Gaetano, è un romanzo ben scritto, dove l'autrice riesce a trasmettere attraverso le sue parole, quel dolore, che ti arriva dentro e lo senti scorrere nelle vene. E' quello che è successo a me mentre lo leggevo, ho percepito facendo mia, la sofferenza, l'indecisione, la paura, tutti gli stati d'animo di Nina.”
http://antoniettaagostini.blogspot.it/2012/08/recensione-del-romanzo-senza-di-te-di.html?spref=fb

E per chi si è incuriosito e a vuole leggerlo, può acquistarlo da questo sito:
http://www.blomming.com/mm/ShopButterflyEdizioni/items/senza-di-te-di-teresa-di-gaetano?page=2&view_type=thumbnail  

Non mi resta altro che fare un grande in bocca al lupo a Teresa e al suo senza di te.


Nessun commento:

Posta un commento