giovedì 8 agosto 2013

Anteprima: Ritorno alla Mary Celeste di Daniele Picciuti

Per gli amanti dell'horror e del brivido è finalmente uscito il romanzo "Ritorno alla Mary Celeste" di Daniele Picciuti, nuovo lavoro edito dalla neo-nata Dunwich.
Vi lascio alla scheda del libro e alla trama.
 
 

Titolo: Ritorno alla Mary Celeste
Autore: Daniele Picciuti
Editore: Dunwich
Pagine: 182
Prezzo: cartaceo € 9,90 Ebook € 1,99
Genere: Horror
Trama:  

«Iniziava a pensare che la Mary Celeste non li avesse accolti per regala­re loro una grande possibilità. Ora, tutto ciò che riusciva a immagina­re era che li avesse scelti al solo scopo di divorarli.»

Nel dicembre del 1872  la Mary Celeste fu avvistata al largo delle isole Azzorre che veleggiava senza nessuno a bordo. I marinai che la incro­ciarono riferirono l'assenza degli strumenti di navigazione e dell'unica scialuppa.
L'equipaggio era scomparso. Nessuno fu mai più ritrovato.
 
Oggi, estate del 2013.
Voci riferiscono di un avvistamento del brigantino fantasma, in quelle stesse oscure acque.
Carlo Stein, noto avventuriero e showman televisivo meglio noto come "il cacciatore di misteri", è sulle sue tracce, deciso a riprendere dal vivo quello che sarà il servizio più eclatante di tutta la sua carriera.
Ma è una ricerca che non avrebbe mai dovuto intraprendere.
«Abile descrittore di scaglie perturbanti che emergono dalle sinapsi, Picciuti cala i suoi personaggi in una perfetta e goticissima ambienta­zione nostrana, a suo agio tra i suoi anfratti come un demone nell’a­bisso.» Barbara Baraldi
«La caratteristica che più colpisce nella narrazione di Daniele Picciuti è il riuscito mix tra uno stile accattivante e maturo e il racconto dal sapore locale di tradizione nostrana.» Horror Magazine
«Daniele Picciuti è davvero molto abile a tracciare in poche pagine delle storie che potrebbero essere spunti per la costruzione di un inte­ro romanzo.» Truefantasy
 
«I racconti di Daniele vibrano di familiarità.» Danilo Arona

 
Chi è Daniele Picciuti?

Nato a Roma nel gennaio del 1974 si appassiona all’horror grazie ai romanzi di Stephen King prima, Peter Straub e Dean R. Koontz poi, fino a scoprire uno dei fondatori del genere: H.P. Lovecraft.
Finali­sta a molti concorsi letterari di genere, tra cui Il Sentiero dei Draghi e Short Kipple, vincitore del Premio NASF 6 (2010), terzo classifica­to al Premio Algernon Blackwood (2011). Diverse anche le pubblica­zioni in riviste e antologie: Nere Acque (365 racconti horror per un anno, De­los Books, 2011), Il buio è dentro di me (Uomini e spettri, Bel-Ami Edizio­ni, 2011), Caccia senza tempo (Rivista Altriso­gni n.3, 2011), Il Viaggiatore (Fantaweb 2.0, Edizioni Della Vi­gna, 2012), Nella sete e nel pianto (Writers Magazine Italia n. 29, 2012), Opera­zione ombrello (Scimmiette di Mare Project, Nero Press Edizioni, 2013), Cantico del guerriero eterno (50 Sfumature di Science Fiction, La Mela Avvelenata, 2013).
È Presidente dell’Associazio­ne Culturale Nero Cafè (http://ne­rocafe.net), co-responsabile del magazine Knife e del marchio editoriale Nero Press. È idea­tore di diversi premi lette­rari, come Minuti Contati, Nero Lab e il Premio John W. Polidori di Letteratura Horror (per Nero Cafè). A settembre 2011 ha pubbli­cato I racconti del sangue e dell’acqua (Bel-Ami Edizio­ni). Tra il 2013 e il 2014 sono previste nuove pubblicazioni.


Come al solito non mi resta che augurarvi buona lettura e consigliarvi questo nuovo acquisto che potete reperire sia cartaceo che in ebook a prezzi veramente bassi. Potete acquistarlo come sempre da Amazon o da IBS. A breve anche direttamente dal sito della casa editrice dove vi ricordo che potete ancora trovare Codex scontato a 8,90, ve lo consiglio caldamente :)

Licio

Nessun commento:

Posta un commento