lunedì 8 settembre 2014

Blog tour sullo specchio del tempo di Silvia Devitofrancesco

Ecco un nuovo ghiotto blogtour dedicato stavolta al romanzo lo specchio del tempo di autrice emergente italiana Silvia Devitofrancesco.
Il libro racconta di due donne che vivono in tempi diversi che grazie a un manoscritto riesco a incontrarsi.
 
A tal proposito in questa tappa l'autrice ci regala un approfondimento storico sulla figura dell'amanuense che sarà presente nel romanzo.
Leggendo un qualunque libro di storia o vedendo un film ambientato in epoca medievale, si può fare la conoscenza della figura dell’amanuense.
Chi era costui?
L’amanuense era perlopiù un monaco che, chiuso tra le pareti dello scriptorium, un enorme stanzone, ricco di finestre e tavoli di legno che sorgeva nel monastero nel quale egli viveva, si impegnava nella copiatura dei testi sacri, molti dei quali hanno avuto la fortuna di giungere sino a noi.
Spesso l’amanuense scriveva a lume di candela, tenendo sul leggio il modello dell’originale e sulle ginocchia i fascicoli sui quali riportare il testo. Le dita erano strette attorno  alla penna dalla punta rigida, causa, questo, di frequenti crampi.
Figura estremamente affascinante, quella del monaco amanuense, era molto diffusa, soprattutto nel XII secolo quando i monasteri erano luoghi sì di preghiera, ma anche di promozione culturale, difatti la regola benedettina dell’ "Ora et labora” rende appieno questo concetto.
Herminia, una delle due protagoniste de “Lo specchio del tempo”, avrà l’onore di essere una donna amanuense, evento raro ma non impossibile…
 
E ora vi lascio al libro:
Titolo: Lo specchio del tempo
Autore: Silvia Devitofrancesco
Editore: Libro aperto international publishing
Genere: Romance a sfondo storico
Ebook: 1,99€ in promozione a 0,99€ fino al 20 settembre
Cartaceo: circa 12€ dovrebbe uscire proprio oggi
Pagine: 150
ISBN: 9781910442043
 

Trama:
«Avvertivo strane sensazioni. Avevo paura di ciò che sarebbe potuto accadere e avevo paura per me.» 
Due donne diverse dai destini intrecciati, l’una lo specchio dell’altra. Un manoscritto le farà incontrare mettendo così a confronto due epoche diverse e due donne simili, vittime di un padre padrone, ancorate a un amore romantico, capaci di lottare per la vita.
Due storie legate dallo specchio del tempo, dove il passato incontra il presente e in cui due donne lontane eppure vicine, lottano per rivendicare il diritto di scegliere il proprio destino e il loro sogno d’amore. 
 
 

L'ebook è stato in seconda posizione nella classifica ebook più scaricati nel mese di agosto 2014 (classifica consultabile sul sito dell’editore www.libroapertointernationalpublishing.com)

Come al solito partecipate commentando alla terza tappa del Blogtour, l'autrice risponderà alle vostre domande!
 
 In bocca al lupo alla scrittrice e al suo romanzo
Licio

Nessun commento:

Posta un commento