sabato 31 maggio 2014

Anteprima: Le lenzuola nere di Khloe di Valeria De Luca

In attesa di riuscire a leggere questo nuovo libro giunto in redazione vi segnalo questa uscita italianissima di un Thriller Paranormal anche se è avvenuta più di qualche mese fa: Le lenzuola nere di Khloe di Valeria De Luca, edito da editoriale Programma.
Vi lascio ai dati del libro ambientato nella misteriosa Praga, non vi è venuta un po' voglia di sapere cosa accadrà nelle sue pagine?


Titolo: Le lenzuola Nere di Khloe
Autore: Valeria De Luca
Editore: editoriale Programma
Pagine: 170
Genere: Thriller Paranormal
Trama:
Una donna dai capelli rosso fuoco, penetrò nella mente di Khloe Martins, rendendole la vita un vero inferno. Strani omicidi avvennero in una Praga misteriosa, firmati con la lettera 'K'. Strani specchi mostravano altre dimensioni. Un serial killer si aggirava tra i vicoli di Praga? Khloe aveva il potere di vedere quegli omicidi nei suoi incubi peggiori, ma non poteva far nulla per fermare il mostro che uccideva quelle donne e si nutriva della sua mente. Dove finisce il sogno e comincia la realtà?
 
 
 
E' possibile ordinarlo in qualsiasi libreria, oppure acquistarlo nelle librerie on-line tipo:
Per chi vive a Ladispoli (Roma)
il libro è possibile acquistarlo presso la Libreria Odissea su Viale Italia, 35
 
booktrailer del libro:
 
Chi è Valeria De Luca?
Valeria De Luca nasce a Roma il 29/07/1981. Vive a Ladispoli con suo marito Emanuele.
A gennaio 2013 nasce la sua prima figlia: Alice.
I suoi studi finiscono al terzo anno del turistico presso l'Istituto Benedetto Croce di Civitavecchia. Il suo sogno era di laurearsi in psicologia criminale, ma per problemi familiari ha dovuto lasciare gli studi. E' una grandissima tifosa di calcio. La sua squadra del cuore è l'A.S. Roma. Prima di avere la bambina, le piaceva andare allo stadio. Il suo scrittore preferito in assoluto è Stephen King, ha cominciato ad amare i suoi libri già dall'età di 11 anni e non è riuscita più a separarsene.
Valeria ha scritto vari articoli su giornali locali. Ha rilasciato interviste su blog in rete riguardanti autori emergenti.
*Dicembre 2011 esce il suo primo libro: ”Emily Noir. Incubi in Monastero”, un thriller con un pizzico di paranormale (Arduino Sacco Editore).
*16 Novembre 2013 Esce: “LE LENZUOLA NERE DÌ KHLOE”  nuovo thriller paranormale edito Editoriale programma
*Novembre 2013 Vince il concorso "Impronte d'Inchiostro" con il racconto "La Polvere del Tempo" votato dagli utenti di Facebook.
*22 Febbraio 2014.  Esce l'Antologia "Scritture in Libertà" di Il Vilioni Edizioni. All'interno c'è il racconto "La Polvere del Tempo" dell'autrice, che ha vinto con il concorso "Buk".

Le persone possono contattarla a questa e-mail:
La pagina Fan Facebook del romanzo: www.facebook.com/lelenzuolaneredikhloe
 
 
Buona Lettura,
Licio
 
 

domenica 25 maggio 2014

Anteprima: Fratture di Massimiliano Nuzzolo

Vi segnalo questo romanzo di cui mi ha molto colpito la trama e spero di riuscire a leggerlo quanto prima per scrivere una recensione: Fratture di Massimiliano Nuzzolo.

Tra realtà e sogno, una strana storia d’amore: un ragazzo, una ragazza e un telefono. Diversi ma pronti a compenetrarsi in una ricerca inesausta, per un'analisi dolorosa, profonda e divertente del Mondo. Vi lascio come sempre al libro e ai suoi dati:


Autore: Massimiliano Nuzzolo
Titolo: Fratture
Editore: italic Pequod
Pagine: 184
Prezzo: 16 euro
Trama: Thomas, trent'anni, una famiglia solida alle spalle e una ragazza con cui mettere su casa. Elisa, studentessa universitaria fuori sede, animo artistico e una forte passione per la fotografia. Per entrambi arriva il momento della "frattura": Thomas resta coinvolto in un terribile incidente stradale che lo priva in maniera permanente della memoria, ma allo stesso tempo gli "apre gli occhi", lo mette davanti alla realtà di una vita che gli va stretta. Per Elisa si tratta invece di una lenta discesa nel proprio inferno privato, quando, dopo un'adolescenza come tante altre, fatta di qualche spinello, concerti rock, piccole trasgressioni, inizia sempre più ad avvertire il "peso del mondo". Fino al giorno in cui Thomas si ferma a leggere una scritta nel bagno di un locale: "Cerco disperatamente una persona che abbia ancora l'anima e che possa prestarmela". Sotto c'è il numero di un cellulare. Da quando Thomas decide di comporlo, hanno inizio le intense confessioni telefoniche con Elisa, come due "adolescenti innamorati" sospesi nel tempo e nel sogno. "Fratture" parla della difficoltà di vivere senza scadere mai nel sentimentalismo, ma soprattutto riesce a farlo con ironia. Perché in fondo non sarebbe poi così male poter cancellare tutto e ripartire da zero.
 
Chi è Massimiliano Nuzzolo?
Massimiliano Nuzzolo ha esordito nel 2004 con il romanzo "L’ultimo disco dei Cure" vincitore del premio Greppi. Nel 2007 ha pubblicato la raccolta di poesie "Tre metri sotto terra" (Coniglio editore). Numerose antologie e partecipazioni tra cui "I Nuovi Sentimenti" per Marsilio e "Dizionario affettivo della lingua italiana" per Fandango. Ha collaborato con i Servizi Sociali del Comune di Venezia. Esperto di musica, cinema e di culture giovanili ha curato la raccolta di racconti "La musica è il mio radar" (Mursia ). E' produttore del disco "L'esperienza segna" dei Soluzione su cui appaiono Mao, Garbo e Federico Fiumani dei Diaframma- www.jostmultimedia.wordpress.com  
 
Buona lettura,
Licio

sabato 24 maggio 2014

Anteprima: Diari dal Sottosuolo

Vi segnalo che dal 28 aprile è disponibile l’antologia collettiva Diari dal Sottosuolo, a cura di Diario di Pensieri Persi. La raccolta nasce come best of dei racconti Urban Fantasy che hanno partecipato al concorso Chrysalide indetto nel 2013 da Mondadori. La redazione di Diario di Pensieri Persi, sotto la guida di Alessandra Zengo, ha scelto cinque dei racconti migliori, a cui si uniscono i contributi di Laura MacLem (L'incanto di cenere, Asengard), di Gisella Laterza (Di me diranno che ho ucciso un angelo, Rizzoli) e di Stefania Auci, Giulia Marengo e Romina Casagrande. 

A impreziosire l’antologia la prefazione di Valeria David e la postfazione dedicata all’Urban Fantasy a cura di Luca Tarenzi. La cover del volume è stata realizzata dall’artista spagnolo di fama internazionale Mario S. Nevado dello studio Aégis.

Qui trovate il booktrailer realizzato da Valentina Maschio.

Diari dal Sottosuolo è disponibile su Ultima Books, Ibs.it, Kobo Store, La Feltrinelli, mentre il cartaceo è disponibile su Youcanprint e in tutti gli altri store online. Il ricavato delle vendite dell'edizione cartacea andrà in beneficenza a Emergency.

Titolo: Diari del sottosuolo (antologia)
Autori: Autori Vari
Editore: Diario di pensieri persi
Pagine: 218
Prezzo: Euro 13,50 (cartaceo); 2,49 (digitale);
Formato Pdf, ePub, Mobi, Cartaceo

Trama:
L’agghiacciante nenia di una sirena assetata di sangue. Una giovane strega desiderosa di vendetta che invoca demoni oscuri. Un uomo disposto a tutto pur di ricordare il suo passato. Città immaginarie, portali che separano il quotidiano dall’incubo. Echi provenienti dall’abisso dell’animo umano e che affiorano minacciosi come ombre. Tra le pagine di questi racconti, tutto può accadere. Una straordinaria antologia che coglie con un unico sguardo il mondo del sovrannaturale. Diari dal Sottosuolo ci inizia al perturbante confronto con un universo dalle tinte cupe e dai labili confini, quello dello Urban Fantasy, nel quale risuonano le voci di dieci talentuosi autori italiani che credono nella suggestione del diverso e nel fascino dell’orrore.

Dalla prefazione di Valeria David

Gabriel Garcia Marquez ha scritto che «la vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda per raccontarla». Ed è proprio la poetica del ricordo che emerge solida e prorompente in quest’antologia di racconti Diari dal sottosuolo [...] La nostalgia in fin dei conti è il segno dell'umano, di ciò che si è perduto vivendo.

Dalla postfazione di Luca Tarenzi

Non c’è accordo su una definizione precisa [di Urban Fantasy] nemmeno nel panorama internazionale, quindi scordatevi che possa dirimere io la questione in queste poche pagine!

Quel che posso fare, se avrete la pazienza di seguirmi, è accompagnarvi in un piccolo viaggio: certo non sarà molto lineare, ma non gli mancherà – spero – una sua logica. E al termine forse avrete le idee più chiare su cosa sia questa creatura mitologica postmoderna che si è voluta chiamare Urban Fantasy. O, alla peggio, avrete perlomeno qualche buon titolo con cui riempirvi le serate di pioggia.

Gli autori presenti nell'antologia:
Stefania Auci – La mamma fantasma
Sabrina Grappeggia Bernard – Gercai e le catene della libertà
Giacomo Bernini – Pandora
Romina Casagrande – Sirene
Gisella Laterza – Sogni perduti e birra scura
Laura MacLem – Parcheggio Riservato
Giulia Marengo – Artù
Loredana La Puma – La Notte del Destino
Eugenio Saguatti – Nati nel buio
Federica Soprani – Dancing with Roger
Potete trovare la redazione diario dei pensieri persi su:
 

Buona lettura,
Licio

martedì 20 maggio 2014

Anteprima: Flamefrost, due cuori in gioco di Virginia Rainbow

Carissimi lettori della bottega e amanti dei libri sono qui a segnalarvi una prossima uscita nel nostro panorama libresco made in Italy: Flamefrost Due cuori in gioco, una self publishing dell'autrice Virginia Rainbow per tutti gli appassionati del genere Romance-fantascienza.
Vi lascio alla scheda del libro e alla deliziosa copertina per saperne di più.

Autore: Virginia Rainbow
Titolo: FLAMEFROST Due cuori in gioco
Editore: autopubblicato con la YOUCANPRINT
Genere: romance-fantascienza
Uscita: giugno 2014
Pagine: 356 pagine 
Prezzo: 16,90 € Acquistabile su: www.youcanprint.it,
www.ibs.it   www.Amazon.it e altri siti online.
Per informazioni riguardo l’e-book ed eventuali sconti, contattare direttamente l'autrice alla mail : virgy72@aliceposta.it o alla chat del suo profilo autore
Trama:
Gli abitanti del pianeta Luxor, guidati dal re Thor sono scampati alla distruzione del loro mondo e vagano nello spazio alla ricerca di una nuova terra. I principi alieni Nardos e Gered vengono incaricati di compiere una missione misteriosa sul pianeta Terra.
È in questo contesto che si inserisce il rapporto particolare tra Gered e una ragazza terrestre, Sarah, che abita in un paesino delle montagne valdostane. Gered cerca di avvicinarla in tutti i modi, usando i poteri straordinari di cui dispone, ma lei rifiuta qualsiasi tipo di relazione, nonostante si senta molto attratta da lui.
 Un mistero aleggia su tutta la storia e verso la fine cominciano a scoprirsi alcuni tasselli. In cosa consiste la missione dei principi? Chi sono le “soggiogate”?
In un intreccio via via più articolato, si delinea la delicata psicologia dei personaggi, che si cercano e si respingono, si incontrano e si allontanano, mentre la società aliena, che fa da sfondo alla storia, prende sempre più piede con le sue regole e i suoi riti peculiari.
Un mix di contrasti, dolcezza, passione e mistero, che tiene incollato il lettore alla pagina riga dopo riga in un ritmo intenso e coinvolgente.
Chi è Virginia?
Virginia Rainbow è un’autrice che scrive fin da bambina, creando storie piene di immaginazione e sentimento. Ora passa il suo tempo tra il lavoro e la sua passione per la scrittura. Adora leggere, fare passeggiate in montagna e guardare i cartoni della Walt Disney. Il suo romanzo di esordio è “The black mask”.

Per saperne di più dell'autrice:

PAGINA PROFILO AUTORE: www.facebook.com/lamascheranera.romanzo


Che aspettate ad accaparrarvi una copia?
Licio

mercoledì 14 maggio 2014

Anteprima: Melchi di Sergio Schiazzano

Vi segnalo l'uscita ad aprile del romanzo Melchi - Vi racconto una storia del ventenne autore ischiatano Sergio Schiazzano ed edito da graus editore.

Tra sogno e realtà in una dimensione sospesa, dove sia i personaggi che lo stesso autore cercano la propria identità, Sergio Schiazzano, ventenne ischitano ispirato al grande scrittore spagnolo Carlos Ruiz Zafón, fa il suo ingresso nel mondo della letteratura con un romanzo di grande qualità. “La Storia da raccontare è, per uno scrittore, il vero scopo, l’obiettivo finale, il senso di tutta una vita spesa tra sogni e favole”. In uno dei passaggi importanti della sua narrazione Sergio Schiazzano ne chiarisce i contorni, i confini. Quello scrittore che è il protagonista di Melchi - Vi racconto una storia alla ricerca, appunto, della sua “Storia da raccontare”, che ha perso da qualche parte. Perché le storie, quando uno scrittore le ha trovate, è meglio tenerle saldamente in pugno. Si agitano, si dimenano e si rischia che scappino via. Un po’ Pirandello, come i sei personaggi che cercano un autore che li faccia vivere, qui è l’autore che cerca una storia da raccontare. La più bella. Quella per
Titolo: Melchi - vi racconto una storia
Autore: Sergio Schiazzano
Editore: Graus Editore
Pagine: 232
Prezzo: 13,50
Target: adatto agli amanti del genere fantasy, ma anche a coloro che amano i libri che parlano di libri e librerie

Trama: Un giovane scrittore vede crollare tutti i propri sogni quando perde ciò che ha cercato per tutta la vita: la sua Storia da Raccontare, la più bella di tutte le storie,
l’unico racconto capace di procurare l’immortalità a chi sarà così fortunato da catturarlo. Ritornato sulla sua isola natia, incontra un eccentrico personaggio che darà una scossa alla sua esistenza disincantata: un vecchio vagabondo, apparentemente privo di passato, che, senza meta e senza scopo, erra per le strade dispensando sorrisi e regalando cianfrusaglie ai passanti. Eppure il vecchio non è benvoluto dagli isolani, e il motivo è che di notte, sotto la luce fatata dei lampioni, egli misteriosamente pare trasformarsi e ringiovanire. Malgrado la diffidenza
dell’intero paese, il giovane scrittore si affeziona a lui, sperando inconsciamente che possa aiutarlo a ritrovare la sua Storia da Raccontare. Ma forse la storia che si nasconde dietro quell’uomo è ben lungi dal poter essere narrata... E così il segreto di cui è portatore peserà come un macigno sul cuore del giovane scrittore, e il mondo in cui il vecchio lo trascina rovescerà tutte le sue certezze e lo indurrà a chiedersi se ciò che vede sia la realtà o solo un sogno.
 
Il libro è disponibile in libreria e sul sito www.grauseditore.it
 
Chi è Sergio Schiazzano? è nato ad Ischia nel 1993. Ha frequentato il Liceo Scientifico di Ischia ed attualmente è studente di Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Fin da bambino ama, al di sopra di ogni altra cosa, le storie tramandate e narrate. Ha ricevuto un riconoscimento in occasione del concorso “I 150 anni dell’Unità d’Italia – L’identità nazionale nella cultura, nell’economia, nel costume”, indetto dalla Fondazione Nazionale F.I.D.A.P.A.

Buona lettura,
Licio

 

 

 

martedì 13 maggio 2014

Autore mese di maggio: Vanessa Vescera

Dedichiamo il mese di maggio all'autrice Vanessa Vescera e ai suoi libri.


Chi è Vanessa Vescera?
Nasce il 01/08/1986 a San Giovanni Rotondo. Tra le sue passioni quella del ballo, con cui inizia ad affacciarsi nel mondo agonistico raggiungendo il podio nelle danze caraibiche. Ama leggere e scrivere e quando non balla se ne sta con un libro tra le mani, la testa sempre persa a sognare nuovi voli di fantasia. Pubblica diversi libri a quattro mani con Fabiana Andreozzi: 2010, D&S Non voglio perderti, 2011, Amore nel Sangue, 2012, Attimi indimenticabili e 2013, Vuoi sposarmi? No grazie!
“Convivenza leggera… matrimonio d’affari” è la prima pubblicazione che porta solo il suo nome.

Nel 2013-2014 ha pubblicato alcuni racconti in antologie varie: Ops! Che figura! edito dalla Butterfly, Il libro e la rosa edito Amiche di Penna, Amore (In)fedele.
Ad oggi, oltre a scrivere, insegna Zumba Fitness e non solo. Potete trovarla sul blog http://labottegadeilibriincantati.blogspot.it oppure su Facebook o ancora su Anobii come Vany.


Vi lascio ai romanzi/racconti scritti da sola:
Titolo: Convivenza Leggera... matrimonio d'affari
Autore: Vanessa Vescera
Editore: Butterfly Edizioni
Pagine: 162
Prezzo: 12,90 € Blomming
Trama: Alicya è una donna che vive correndo, dividendosi tra lavoro, casa e ben due relazioni da costruire: una convivenza non troppo impegnativa con l’affascinante Raffaele e una storia duratura con il suo capo, l’affidabile Ugo. Il gioco, tuttavia, si rivelerà più intricato del previsto e, come sempre accade, il destino e la sua ironia metteranno il loro zampino, ponendo tra le mani di Alicya una terza carta da giocare.
Vanessa Vescera offre ai suoi lettori un’antieroina dei tempi moderni, una donna impacciata che semina buona volontà ma raccoglie guai e che, proprio per questo, è una di noi. Brioso e mai banale, divertente sino alle lacrime e a tratti commovente, questo romanzo è come il ritornello di una canzone: lo ascolti una volta, lo ami da subito, non lo dimenticherai mai più.

Da ibs:
 
Martina (29-04-2014)
Se Brigdet Jones potesse dire la sua, sicuramente direbbe: leggete questo libro! Troppo divertente, se volete ridere e stare allegri per tutta la giornata, se avete bisogno di una pausa e di dimenticare tutti i vostri problemi, leggete Convivenza leggera matrimonio d'affari! Una commedia romantica di una pasticciona che ti sta simpatica dopo tipo una pagina alle prese con due storie... o forse tre? Se volete scoprire di cosa parlo, leggete questo libro! Vi innamorerete di Ryan... di Parigi e di questa protagonista tutto pepe che si fa amare proprio per i suoi errori.
Voto: 5 / 5

 Letizia (29-04-2014)
Oh mio dio! Non ho mai letto un libro più divertente di questo! Mi sono venute le lacrime agli occhi... sia perché è molto divertente sia perché alla fine... beh, qualche lacrimuccia di commozione ci scappa! Sophie Kinsella... impara da lei! Questa è la dimostrazione che gli autori italiani (addirittura emergenti in questo caso!) non hanno nulla da invidiare agli autori stranieri più famosi!
Voto: 5 / 5

Katia L. (29-04-2014)
Non sono solita scrivere commenti su ibs, ma quando un libro ti coinvolge così tanto hai voglia di urlarlo al mondo intero! E io lo urlo: BELLO, BELLO, BELLO! Io lo vedrei bene sugli schermi, ha tutto ciò che serve per piacere al pubblico: un libro spiritoso, una storia d'amore travagliata, e una protagonista sbadata, ma simpatica da morire. Lo consiglio a tutti!
Voto: 5 / 5

Eleonora89 (18-03-2014)
Un libro divertente e commovente al tempo stesso in cui la primadonna è la straordinaria Alicya, uno dei personaggi più interessanti che mi sia mai capitato d'incontrare. Leggendo le sue (dis)avventure si ride moltissimo ma, al tempo stesso, non si può fare a meno di riflettere. Complimenti all'autrice!
Voto: 5 / 5

linda (16-03-2014)
Una commedia frizzante e spassosissima. Una protagonista che vi terrà incollati alle pagine. Un romanzo che dona buon umore! Imperdibile!
Voto: 5 / 5

Silvia (13-03-2014)
Convivenza leggera?Matrimonio d'affari è una storia romantica, ma anche divertente: non potrete fare a meno di sorridere di fronte a certe situazioni, come la scena del ristorante? E' mio nostro ricordare che è anche un romanzo di crescita in cui la nostra protagonista sarà costretta a maturare, non lo farà a causa di eventi catastrofici, ma riuscirà a crescere grazie ai propri errori e scoprirà che le sue convinzioni, forse, facevano acqua da tutte le parti!
Voto: 4 / 5

Antoneta (17-01-2014)
Un libro bellissimo: letto d'un fiato, ho riso a crepapelle e ho anche pianto... poi mi sono innamorata follemente di Ryan!!!!
Voto: 5 / 5
Sandra (22-12-2013)
Lettura leggera, scorrevole, fresca e divertente. La casualità e il destino fanno incontrare ad Alicya il compagno ideale nei modi e nei momenti più impensati, sconvolgendole i programmi pensati per la sua vita... Ricco di episodi spassosi, ma con morale che rivela i motivi dei comportamenti della protagonista. Consigliato!!!
Voto: 5 / 5

Giacomo (11-05-2013)
Un libro da leggere che fa ridere, emozionare e piangere regalando una miriade di sensazioni diverse. Una storia che non sfocia mai nel banale o nel ridicolo tenendo il lettore incollato alle pagine. Un viaggio divertente nella vita della protagonista, Alicya, che fa riflettere sulle paure che spesso ci bloccano, sul dolore e il senso di abbandono eppure tutto questo viene affrontato con il sorriso sulle labbra e in maniera del tutto originale. Consigliato a tutti!
Voto: 5 / 5

Hunter H. Gilmour comadivine79@libero.it (12-04-2013)
Un libro divertente e colmo d'amore, una vera gioia per chi ha un po' di tristezza nell'animo. Due persone che non sanno nulla l'uno del'altra, non conoscono i rispettivi usi e costumi... L'amore, si sa, è un linguaggio universale, e riesce a mettere a posto ogni cosa. Volete ritrovare il sorriso? Leggete questo libro! Satte già sorridendo? Leggendo questa storia continuerete a farlo per molto tempo :)
Voto: 5 / 5 

Michela (04-04-2013)
E' possibile trovare un libro in grado di far ridere a crepapelle e di commuovere al tempo stesso fino alle lacrime? Evidentemente sì! La protagonista di questo romanzo è più imbranata di Bridget Jones, riesce a cacciarsi di continuo in situazioni imbarazzanti e nutre concezioni davvero bizzarre sulla vita di coppia (che, per essere perfetta, deve prevedere tre persone: lei, un marito ricco e posato e un amante focoso). Messa così, la storia parrebbe un mero susseguirsi di scene comiche... Invece, procedendo con la lettura, si scoprono le ragioni che spingono Alycia a non aver fiducia negli uomini - e persino le sue assurde pazzie diventano ragionevoli agli occhi del lettore. Si inizia a capirla, a parteggiare per lei... E a sperare che Alycia riesca a conquistare il vero amore che, proprio a causa dei continui equivoci e della sua insicurezza, rischia di sfuggirle. Questo è un libro che consiglio a chi vuole una lettura romantica, divertente e spassosa, ma anche intelligente!
Voto: 5 / 5
 

Titolo: Il libro e la rosa
Autore: Fabiana Andreozzi, Vanessa Vescera, Bianca Rita Cataldi, Patrizia Ines Roggero, Vita Valentina Firenze, Connie Furnari, Mirko De Gasperis, Rossella Castelli, Alessandra Paoloni, Elisabetta Baldan, Stefania Bernardo, Giovanna Profilio, Tiziana Cazziero, Fabiana Andreozzi (Prefazione) Linda Bertasi (Sinossi)
Illustrazione: Elisabetta Baldan
Editore: Amiche di Penna
Pagine: 166
Prezzo: 0.89 ebook su Amazon
Trama: 
Tredici autori omaggiano la Festa Mondiale del Libro con una raccolta di racconti dedicati alla letteratura e a tutte le sue sfaccettature.
Il libro è protagonista indiscusso di queste bellissime storie, capace di risvegliare antiche nostalgie, di svelare misteri del passato. Tra le pagine di un libro si vivono avventure tangibili che si sostituiscono al reale. Pagine capaci di modificare l'intero corso di un'esistenza, di risvegliare coscienze ed essere fonte di sopravvivenza. Il libro che diviene mezzo di corteggiamento, fonte d'ispirazione per capolavori destinati a brillare nella storia, il libro inteso come condanna e redenzione, come motivo di scontro e soluzione, come rivelazione e muta scoperta.
Tredici racconti molti dei quali citano maestri indiscussi della letteratura: da Shakespeare a Dumas, da Edmondo De Amicis a Choderlos de Laclos, da Garcia Lorca a Lovecraft.
Tredici racconti che spaziano dal distopico al romance, dallo storico al fantasy e al chick lit. Letture intense che vibrano nel cuore e svelano il magico potere della lettura. 
 
 


Titolo: Amore (In)fedele
Autore: Fabiana Andreozzi, Vanessa Vescera, Bianca Rita Cataldi, Patrizia Ines Roggero, Vita Valentina Firenze, Connie Furnari, Linda Bertasi (Prefazione)
Illustrazione: Rossella Sicilia Scillingo
Editore: Self publishing
Pagine: 66
Prezzo: 0.99 ebook 
Trama: 
Una raccolta di racconti ora delicati, ora passionali, ora infedeli per raccontare l'amore in ogni sua sfaccettatura. Sei autrici si mettono a nudo per raccontare le sfumature del sentimento più famoso del mondo.


 


Titolo: Ops! Che figura!
Autore: A.A.V.V., Fabiana Andreozzi eVanessa Vescera
Editore: Butterfly edizione
Pagine: 134
Prezzo: 12 € 
Trama: 
Basta un attimo, una piccolissima distrazione e… voilà! Eccola qui, la brutta figura, quella che non dimenticheremo mai e che ci porteremo dietro come un tatuaggio per il resto dei nostri giorni. Giochi di parole mal riusciti, scivoloni (fisici e non) in pubblico, bucce di banana e tante, tantissime risate. Perché nessuno, proprio nessuno, è mai riuscito a vivere una vita intera senza cadere neppure una volta.
Tra bagni intasati, equivoci e falsi maniaci, un incredibile gruppo di scrittori ha messo in piedi una vera e propria “enciclopedia delle brutte figure”. Ne emerge un variopinto e divertentissimo ritratto della società contemporanea, una radiografia a colori che, lungi dal dimenticare le grandi problematiche dei giorni nostri, ne fa uso e le rielabora per trasmettere al lettore un importantissimo messaggio di speranza: qualunque cosa accada, non dobbiamo mai smettere di ridere alla vita.



 
Titolo: Attimi Indimenticabili
Autore: Fabiana Andreozzi eVanessa Vescera
Editore: Universitalia
Pagine: 132
Prezzo: 9,80 €
ISBN: 978-88-6507-391-9
Trama:
È scientificamente dimostrato che un sorriso, una risata sono in grado di influenzare positivamente il nostro stato di salute... e allora non vi resta che tuffarvi nella lettura di questi strampalati racconti con cui speriamo di regalarvi un po' di buonumore... Buona lettura.





Recensione: Attimi indimenticabili
 

 
alessandro (01-05-2013) su IBS
questo romanzo è paragonato ad un'autostrada: senza limiti di velocità, si va velocissimi senza mai fare una sosta! complimenti a Vanessa e Fabiana! bravissime!
Voto: 5 / 5
 
Romanzi a 4 mani con Fabiana Andreozzi:
 
Titolo: Il richiamo della Luna
Autore: Fabiana Andreozzi eVanessa Vescera
Editore: Alcheringa edizioni
Pagine: 125
Prezzo: 11,50 € 
Trama: 
Sheila ha sedici anni quando scopre una verità atroce da cui fugge spaventata rinnegando la famiglia, le proprie origini e la sua stessa natura. Quando tre anni dopo si imbatte in Vukovic, il capobranco di Londra che la ritiene fuori controllo e pericolosa, è ancora in fuga. È Luke a salvarla ed è sempre lui a farle scoprire un mondo sotterraneo sconosciuto, nuovo ma altrettanto pericoloso e minaccioso. Sheila vorrebbe far parte di quel mondo di umani, ma è costretta a fare i conti con la propria natura e con il passato da cui è fuggita per troppo tempo. Scoprirà ben presto che non può tenersi lontana dalle proprie origini, come non può fuggire al richiamo della luna
IBS  scontato a 8.50

Consuelo Baviera rated it 5 of 5 stars su goodreads

Finito di leggere in meno di 24 ore un libro emozionante e ricco di colpi di scena inaspettati. Semplice e scorrevole, Fabiana e Vanessa nonostante si siano sentite a distanza per la stesura di questo racconto sono riuscite a portare a termine questa avventura con ottimi risultati. 5 stelline per voi.

 
Titolo: Vuoi sposarmi? No grazie!
Autore: Fabiana Andreozzi eVanessa Vescera
Editore: Butterfly edizione
Pagine: 126
Prezzo: 11,50 € Blomming
Trama: 
Lui è Neleo, per gli amici Leo, dongiovanni scapestrato che proprio non vuol saperne di assumersi responsabilità.
Lei è Nicla, per gli amici Nisha, una ragazza siciliana ribelle e complicata.
Neleo non vorrebbe abbandonare la sua dolce vita da scapolo e piuttosto ne preferirebbe una diversa.
Nisha è stata cresciuta nella menzogna e non ne può più della sua famiglia iperprotettiva, preferirebbe fuggire in fondo al mare.
Ma esprimere un desiderio in una notte stellata è molto… molto… molto pericoloso.
Nuotando tra mito e realtà, immersi nel fascino intramontabile del mare di Palermo e nella magia che solo l’amore sa regalare… Neleo e Nisha sono protagonisti di un susseguirsi d’avventure, esilaranti equivoci, mitiche trasformazioni, misteriosi rapimenti.


Da ibs

Francesco (07-05-2014)
Ho letto questo libro per caso attirato dal titolo "geniale"....pur non essendo il mio genere di letture..sono stato subito travolto dalla storia!Il plot è originale, divertente e a tratti anche poetico! Lo consiglio!
Voto: 5 / 5

Livia (29-04-2014)
Che cosa succede quando ti ritrovi di fronte a un libro dal titolo così spassoso? Che lo prendi titubante perché non sai cosa ti aspetta e al contempo speranzosa e carica di promesse... Promessa mantenuta! Un fantasy diverso dal solito, una favola dolcissima, due protagonisti originali e... come dire? Una storia fuori dagli schemi che "bevi" tutto d'un sorso!
Voto: 5 / 5

linda (16-03-2014)
Se amate i fantasy con un pizzico di magia e mitologia, leggete questo romanzo. Il popolo del mare e quello degli uomini stanno per incrociarsi e gli esiti saranno assolutamente imprevedibili. Una storia che ci insegna cosa sono i desideri e quanta attenzione dovremmo riporre nel formularli.
Voto: 4 / 5 

Lara (13-03-2014)
Di solito non amo molto i romanzi che promettono risate, ma Vanessa e Fabiana mi hanno sorpreso perché i sorrisi sono arrivati spontanei, non ci sono battute forzate che mirino a far ridere a tutti i costi, ma episodi così divertenti che non si può fare a meno di trovare divertenti.
Voto: 4 / 5

Jose Cossu cogima@hotmail.it (11-04-2013)
Le sorelle d'inchiostro, Vanessa e Fabiana, hanno di nuovo colpito nel segno!! Il romanzo scende giu' come acqua leggermente frizzante; invoglia ad un seguito e tratta tematiche, anche di un certo peso sociale, facendone mai trasparire il peso. Il sorriso e' una costante e la commistione tra fantasia e realta' fa sperare che la magia, le sirene e i tritoni esistano davvero! Dopo avermi dissetato con questo libro, il sorriso compiaciuto e' naturale ed inevitabile conseguenza. Se fosse un colore? Tutti!!
Voto: 5 / 5

Michela (30-03-2013)
Avete voglia di leggere una storia allegra, frizzante e imprevedibile? Questo libro fa per voi! L'ho divorato e ho davvero apprezzato la commistione di fantasy e commedia. Questa storia non mi ha solo strappato qualche sorriso, mi ha proprio fatta ridere!
Voto: 5 / 5
 

Titolo: Amore nel Sangue
Autore: Fabiana Andreozzi eVanessa Vescera
Editore: 0111 Edizioni
Pagine: 201
Prezzo: 14,50 € 
ISBN: 978-88-6307-364-5
Trama:
Palermo 1989. La mafia spadroneggia nella bella Sicilia bagnata dal mare e scaldata dal sole. Marilù, una straniera trasferitasi da Londra, cade nella rete sanguinaria dell’amore trovandosi immischiata in un gioco crudele e doloroso. Nonostante gli avvertimenti non si spaventa:, è l’orgoglio e il forte legame a Palermo che non le permettono di scappare. L’amore si mescola al sangue, a vecchi ricordi e a vendette ancora incompiute. Marilù non sa cosa l’aspetta, quali verità atroci si nascondano tra le mura di villa Romano e non sa se l’amore basterà a salvarla dalla perdizione. Tra sparatorie, proposte di matrimonio, tradimenti e azioni illegali, Marilù viene proiettata in un mondo che ha cercato a lungo a causa di un passato che le è stato strappato via senza pietà. Riuscirà a seguire il suo cuore nonostante l’abbraccio spietato di Cosa Nostra?

Recensione: Amore nel sangue
Recensione: Amore nel sangue
Recensione: Amore nel sangue


AMAR MAFIA

                             Carl Mezinger su Anobii:  Se fossi abituato a scegliere le mie letture dal titolo o dalla copertina, non penso che avrei mai letto “Amore nel sangue” di Fabiana Andreozzi e Vanessa Vescara (note anche come Licio e Vany su anobii), 0111 Edizioni. Guardando il libro mi viene, infatti, da pensare a un romanzo rosa appena tinto di rosso dal sangue di qualche delitto. Il sospetto potrebbe anche essere quello di trovarsi davanti a un amore vampiresco alla Twilight, ma non è così.
In effetti, c’è davvero una storia d’amore. C’è una bella ragazza dalle origini misteriose e ci sono due cugini che se la contendono.
Quello che c’è in più in questo libro è l’ambientazione nella Palermo del 1989, quella delle stragi in cui perirono i magistrati Falcone e Borsellino. Non si fanno i loro nomi, ma si parla della morte di un giudice che molto ricorda la loro.
“Amore nel sangue” è dunque una storia di mafia, di famiglie d’onore, di odi e vendette. Tutto ciò dà un diverso spessore ai tormenti amorosi di una protagonista che altrimenti sarebbe parsa troppo giovane, con i suoi diciotto anni, per poter avere una storia davvero tormentata tra il suo promesso sposo Ciccio e il suo amante Angelo.
Ecco allora le lotte tra famiglie e all’interno della famiglia stessa per mantenere o acquistare potere.
Certo, poco si dice dei reali interessi economici della mafia, della sua influenza sulla politica, del controllo del territorio, ma le dinamiche dei rapporti di parentela sembrano realistiche.
Alle autrici forse interessa di più mostrare la difficoltà a uscire dal giro della gente d’onore, dai ruoli decisi dai clan, dalla gabbia di un potere violento.
Avendo più volte sperimentato la scrittura a più mani, ne conosco le difficoltà, ma bisogna dire che leggendo mai mi sono trovato a pensare che un brano o un altro fossero di un'autrice piuttosto che dell'altra, segno che le due penne hanno ben amalgamato i rispettivi inchiostri."
            
 
Titolo: D&S Non voglio perderti
Autore: Fabiana Andreozzi eVanessa Vescera
Editore: Universitalia
Pagine: 416
Prezzo: 20 € 
Trama:
D&S, due semplici iniziali, due adolescenti come molti o forse unici. Le loro vite, le loro disavventure s'intrecciano in un'Italia in crisi, in una Roma caotica e colma di divertimenti, che si ama o si odia. Tra le righe di un diario si celano le paure, le speranze e l'intramontabile racconto di un amore corrisposto o forse di un amore del tutto sbagliato. S, sedici anni da compiere una ragazza come tante, piena di sogni nel cassetto che fatica a inseguire per via di suo padre che non riesce proprio a capirli; nonostante ciò è determinata nel voler raggiungere i suoi obiettivi. D, diciassette anni da poco compiuti, i sogni ormai persi, si trasferisce da Bologna; il suo accento strano lo mette subito in primo piano distinguendolo dalla massa. Tra bugie, verità, dolori arriva una parvenza d'amore, quello che gli è stato strappato via con la forza. La scelta se diviene doppia non è facile, ma se invece di scegliere si cominciasse a giocare? Una lo adora e lo guarda con occhi colmi di desiderio, l'altra lo odia a prima vista non risparmiandogli il suo giudizio spietato! Sarà vero che chi disprezza compra?

Recensione:

Una storia di strada

                                                            Io personalmente ho trovato il libro davvero ben scritto e dalla trama interessante. La lettura è stata molto scorrevole e ci si affeziona sin da subito a Sara e a tutti gli amici che le due autrici hanno reso reali caratterizzandoli così bene. La figura di Big l'ho particolarmente amata.
consiglio a chiunque la lettura di questo libro.
Adanay su Anobii

Bia (27-07-2010) da ibs
Sono rimasta piacevolmente sopresa da questo libro. Non riuscivo a smettere di leggerlo,ho passato tutta la notte con gli occhi incollati alle pagine, cosa dire? Bellissimo, la storia è intrigante e scritta bene. Un libro che lascia senza fiato semplicemente stupendo.
Voto: 5 / 5
 
Buona lettura,
Licio