mercoledì 1 febbraio 2017

Recensione: Scegli me "Serie #matchingscars" di Valentina Ferraro

Cari lettrrici vi parlo del primo volume della Serie "#Matching Scars1" scritto dall'autrice Valentina Ferraro. Il libro in questione è "Scegli me".
Storia scritta con i due punti di vista alternati, pronti a conoscere Cat la studentessa italiana e Ben il sexy chitarrista e cantante di una giovane band rock americana?



Totolo: Scegli me
Autore: Valentina Ferraro
Genere:: New Adult
Pagine: 516
Prezzo: 0,99 cent
Editore: Les Flàneurs

Trama:
Caterina fa parte della Roma “bene”: guida una macchina da snob, frequenta l’università privata più prestigiosa della sua città, il suo ragazzo è un nobile ed è circondata da una realtà frivola che le calza a pennello. O almeno è quello che ha sempre pensato, finché il padre non la convince a trasferirsi a Orlando per frequentare il secondo anno di università alla UCF dove sarà costretta a fare i conti con la sua vera natura. La sua vita verrà stravolta in meno di 24 ore senza che abbia nemmeno il tempo di smaltire il jet-lag. Le basterà posare gli occhi sul bel vicino di casa per rimettere in discussione la sua vita troppo perfetta e già programmata. «Lui è proprio il tipo di ragazzo dal quale devi stare alla larga», l’ammonisce suo padre non appena scendono dal taxi. Già, perché Benjamin Carter ha tutta l’aria del ragazzaccio che fa fare cose stupide alle ragazze intelligenti.
Tutti credono che sia abituato a ottenere quello che vuole: le donne gli cadono letteralmente ai piedi, è il miglior studente del suo corso, ha fondato e canta in un gruppo rock che sta diventando sempre più popolare a Orlando. Cosa potrebbe mai volere di più dalla vita? Eppure manca qualcosa. Manca qualcuno capace di fargli accettare che nella vita non è sempre per forza o tutto bianco o tutto nero, che gli tenga testa, che faccia cadere la maschera dietro la quale si nasconde da tutta la vita, perché è più facile così. E, a quanto pare, quel qualcuno ha due occhi gialli da gatta selvatica e un accento sexy da perdere la testa. Riuscirà a mettere da parte il suo carattere irruente per conquistare la bella straniera che lo tiene a debita distanza e che sembra essere caduta dal cielo proprio nel momento in cui aveva più bisogno di lei?

Recensione:
Ho iniziato il mio "viaggio" con Caterina in procinto a partire per un anno di studi all'estero, e mi sono ritrovata catapultata nella vita collegiale americana nei panni di Cat, ragazza della Roma bene, un po’ snob ma in fondo una ragazza di buon cuore, a tratti fragile e confusa. Ha lasciato un pezzetto di cuore a Roma con Leonardo, ma si sa la vita ha i suoi progetti... E così ci troviamo a riscoprire la vita attraverso i suoi occhi, le gioie, i dolori e le incomprensioni… 
Il libro è davvero molto carino anche se la lettura è un po’ lenta perché lo stile narrativo dell’autrice è molto descrittivo e il romanzo in sé ha moltissime pagine.
Mi ha riportato un po’ a rivivere il periodo della mia giovinezza e delle cavolate combinate, in quello stato emotivo che ti porta la giovinezza e la spensieratezza, dove la fine di un amore e magari l'inizio di uno nuovo sono scogli immensi nel cammino della vita. Una lettura piacevole, a tratti un po’ piccante (Non adatto ai più piccini) che vi terrà compagnia per ore facendovi respirare la vita negli States!
Il libro è autoconclusivo ma fa parte di una serie.... Quindi se non volete morire di curiosità non leggete l'incipit del secondo libro posto alla fine del primo!!
Complimenti Valentina! 

Fra
Le Cercatrici di Libri
Molto bello
Compra con Click


Booktrailer

Nessun commento:

Posta un commento