domenica 19 febbraio 2017

Recensione: Solo una storia d'amore e di troppe paturnie di Momi Gatto

Cari lettori vi parlo di "Solo una storia d'amore e di troppe paturnie " il primo volume della trilogia "Delle Paturnie" New Adult dell'autrice  Momi Gatto venite a conoscere Davide e Giulia.


Titolo: Solo una storia d'amore e di troppe paturnie Vol.1
Autore: Momi Gatto
Collana: La trilogia delle paturnie
Genere: Romanzo rosa
Pagine: 540
Prezzo eBook: €. 1,99
Prezzo cartaceo: 21,41
Editore: Youcanprint
Uscita: 1 Gennaio 14

Trama: 
Solo una storia d’amore è un romanzo fresco, genuino e divertente, che racconta il turbinio di emozioni e le ostinate ragioni del cuore che, senza alcuna possibilità di difesa, portano Giulia a innamorarsi perdutamente di Davide. A partire dal loro primo incontro, l’autrice lascia assaporare al lettore emozioni e pensieri della protagonista, svelando con ironia e leggerezza le insicurezze, i sogni, i sentimenti che iniziano a minare le certezze della ragazza e a sconvolgere la sua vita, non senza imbarazzi, con gelosie e batticuori; attraverso un cambio di narratore, anche l’emotività di Davide sarà scandagliata, restituendo al libro una dimensione più profonda. Come due calamite, Giulia e Davide non potranno fare a meno di cercarsi e, nonostante le apparenze dicano il contrario, la loro amicizia non potrà che trasformarsi di fronte all’affinità dei due e al desiderio di amarsi, al di là di ogni calcolo, di ogni ritrosia e di ogni orgoglio, lasciandosi trasportare dalla magia che scaturisce dai loro cuori.



Recensione: 
Leggere questo libro mi ha riportato ai miei 20 anni quando uno sguardo dato, una frase detta dal ragazzo che mi piaceva la memorizzavo per poi ricordarla con insistenza una volta sola in camera, cercando di attribuire un significato per ogni singolo gesto o parola. 

Questo è il primo volume di una trilogia New Adult davvero delizioso, l’autrice ha una scrittura molto fresca e chiara. Alterna scene goliardiche e dialoghi divertenti descritti minuziosamente. Durante la lettura la storia di Davide e Giulia potrebbe risultare delle volte lenta ma ciò è dovuto alla narrazione dettagliata che, però, non ne pregiudica il risultato. Bisogna arrivare al 50% della storia affinché gli eventi comincino a susseguirsi con un ritmo incalzante.

L’autrice ha uno stile narrativo che ho molto apprezzato perché non ci sarà una domanda o un comportamento dei personaggi che non verrà alla luce. Questa potrebbe essere la storia di ognuno di noi, non ci sono personaggi con problemi irrisolti o con segreti inconfessabili o maltrattamenti di vario genere o ricchi milionari con gusti particolari; no, questa è una storia d'amore semplice e pulita, incasinata soltanto dai nostri due personaggi principali che si creano "paturnie" a più non posso, con un contorno di amici che rende la storia più ricca e divertente. 


Non posso che fare i miei complimenti a questa autrice davvero talentuosa.
Libro più che consigliato.


Virgy 
Le Cercatrici di Libri





PRESENTAZIONE TRILOGIA

La Trilogia ha un unico obiettivo, coinvolgere e far immedesimare il lettore in una storia che possa essere quella di ognuno di noi. Il filo conduttore dei romanzi sono personaggi genuini, una scrittura frizzante e leggera, ma soprattutto le tanto odiate ma non per questo irrinunciabili paranoie. I tre capitoli seguono passo dopo passo l'evolversi del rapporto tra Giulia e Davide. Il primo incontro, l'innamoramento, i bisticci, il corteggiamento, lo scontro tra caratteri forti, gli sbagli, il coinvolgimento sempre più profondo, gli ostacoli... Chi vincerà? Il lieto fino oppure queste pazze, divertenti e del tutto inutili paturnie?




Nessun commento:

Posta un commento