lunedì 22 maggio 2017

Recensione: Faded Love di Ellie McLaren

Buongiorno cercatrici, vi parliamo di  Faded Love di Ellie McLaren.
Questa è una storia dura che ci ha colpito e stordito per la potenza e la crudezza di certe situazioni venite a scoprire il perchè.


Titolo: Faded Love
Autore: Ellie McLaren
Editore: self publishing

Pagine: 140
Costo ebook: €, 1,50   cartaceo 8,84
Genere: Erotico con punte dark

Trama:
Ci sono persone destinate a essere felici e altre che l'amore lo rincorrono ma non riescono ad afferrarlo. Grace crede di far parte di coloro che sono destinati a vivere una vita noiosa e priva di affetti, visto che persino sua madre ha un nuovo compagno e dopo il trasferimento a New Haven, decide di darci un taglio. Complici le nuove amicizie e il mondo delle confraternite di Yale, misterioso e un po' perverso, alle quali accede grazie a Blaze, un ragazzo ricco, sexy e passionale, Grace scoprirà anche il sapore amaro del sesso violento e dei soprusi. L'ossessione e i sentimenti sporchi rendono sbiadito l'amore - Faded Love - ma esiste sempre l’amore vero, fatto di giochi sexy, prendersi e lasciarsi, sfiorarsi e infine sorridere a un paio di occhi grigi.


Recensione:
Questo romanzo è talmente forte e duro da digerire a tratti che non siamo riuscite a fare una recensione senza prima aspettare che un’altra di noi lo avesse letto. Avevamo bisogno di capire se tutte viaggiavamo sulla stessa lunghezza d’onda… e così è stato. Le emozioni provate alla lettura sono state tante, e non tutte positive, c’è voluto qualche giorno prima di assimilare il contenuto e mettere mano alla penna. Perché se da una parte possiamo fare un encomio alla scrittrice per lo stile e la scorrevolezza del testo che si beve alla velocità della luce fino alla fine del testo, lo stesso non possiamo dire del contenuto che è forte, molto forte. Sicuramente non per tutti i palati. Faded Love parla di amore inteso come malattia, finzione, gioco e violenza, ma quanto sono labili i confini in certi casi... Grace è una ragazza che non ha fiducia in se stessa, è insicura e alla ricerca di affetti e legami. Eppure sarà proprio questa ricerca spasmodica a metterla nei guai, si infilerà in situazioni oscure e complesse da cui sembrerà non avere possibilità alcuna di vedere di nuovo la luce. Grace fa tutto di testa sua, cede alle lusinghe di Blaze nonostante la sua compagna di stanza la metta in guardia, sembra cieca e sorda a qualsiasi segnale, proprio perché il suo bisogno di sentirsi accettata è più forte di tutto. È qui che l’autrice avrebbe dovuto calcare meglio la mano, dandoci un quadro più complesso della fragile psicologia della protagonista, che a volte sembra soltanto incoerente e contraddittoria. 
Mentre la trama sconcerta per la cruda realtà di una storia che potrebbe capitare e quindi andava maggiormente veicolata con dei messaggi che possano aiutare a discernere meglio ciò che è giusto o sbagliato, soprattutto per giovani lettrici.
Il messaggio che lascia questa storia, nonostante alcuni argomenti siano trattati con un pò di superficialità, è che molte ragazze per lo spasmodico desiderio e debolezza nel non voler restare sole accettano compromessi che non dovrebbero da persone che fingono soltanto di amarle ma desiderano solo prevaricarle. Quando se ne rendono conto, come in questa storia, è troppo tardi e vanno incontro a soprusi, maltrattamenti che mutano in vere e proprie violenze.
Quello che capita a Grace ci ha stordito mentre nella testa si formavano mille domande. È normale inorridire di fronte certe situazioni, viverne l’impotenza, ma forse Grace si è arresa senza veramente combattere o provarci, finendo poi troppo facilmente fuori dai guai.
Si evince che l'autrice ha delle notevoli potenzialità che siamo sicure riuscirà a rendere sue e usarle al meglio nei suoi prossimi lavori, sviluppando maggiormente la componente psicologica dei personaggi che in libri come questo costituiscono una grande impalcatura per rendere la vicenda più realistica e il libro più credibile.
Complimenti Ellie McLaren per il coraggio dimostrato nel trattare un tema ancora tabù e a cui si dimostra ancora troppa poca attenzione! Per averci fatto riflettere sulla fragilità femminile.
Buona lettura!

Le cercatrici di Libri

Compra con un click

Nessun commento:

Posta un commento