sabato 10 giugno 2017

Recensione: Fashion Love 1: anche le commesse sognano di Sara J. Del Consile

Carissime lettrici oggi vi parliamo di un chick lit edito da Butterfly editore: Fashion Love 1: anche le commesse sognano di Sara J. Del Consile. 


Titolo:  Fashion Love 1: anche le commesse sognano
Autore:  Sara J. Del Consile
Editore: Butterfly Edizioni 
Genere: Chick-lit
Pagine: 253
Costo eBook : 2,99
Gratis in abbonamento K.U.

Trama:
Mia è una giovane commessa milanese con una grande passione per la moda e un enorme sogno nel cassetto: trovare l’amore. Imbranata, combina guai e goffa, è solita fare figure imbarazzanti nei momenti meno opportuni. Tra sfavillanti uscite a base di Cosmopolitan con i suoi migliori amici Gabri e Barbie, favolosi eventi di moda e il suo amato/odiato lavoro di commessa, Mia non smette mai di sognare a occhi aperti e di fantasticare sul principe azzurro, finché un giorno il suo più grande sogno sembra realizzarsi. Diego, un affascinante ragazzo dall’aria misteriosa, arriva a Fashion Love, il negozio in cui lavora Mia. Ma Diego sarà davvero il grande amore che Mia sogna da sempre, quello che ha sempre cercato invano fino a quel momento? È entrato nella sua vita per caso, come la migliore delle occasioni che si presenta puntuale quando meno te l’aspetti e c’è una cosa che Mia sa perfettamente: nella città delle mille occasioni, solo una stupida può lasciarsene sfuggire una così allettante, con due occhi blu come il mare e un fisico da urlo! Diego, però, nasconde il suo passato e non permette a nessuno di avvicinarsi abbastanza a lui da conoscerlo veramente… Ma in amore e in guerra tutto è permesso e Mia gli darà del filo da torcere…

Ironico e frizzante come Il diavolo veste Prada 

Romantico e brillante come I love shopping 

Te ne innamorerai! 

Volume autoconclusivo 


Recensione:
In primis faccio i miei complimenti a Sara J Consile perchè ha scritto un chick-lit che mi ha fatto divertire arrivando persino alle lacrime. La protagonista indiscussa in questo romanzo è Mia Milani, sbranatrice di moda, divoratrice di riviste e commessa da Fashion Love; eterna insicura nell'amore perchè l'amore vero non lo ha mai incontrato, ma super preparata in materia moda & co. Il suo migliore amico gay Gabry lavora con Mia da Fashion Love, mentre Barbie è la super PR di Milano, organizzatrice di eventi mondani, dove Mia e Gabry non mancano mai, per potersi divertire tutti insieme, bere gratis Cosmopolitan, ma per Mia è anche una buona occasione per poter acquistare nuovi abiti da Fashion Love, usufruendo dello sconto commessa, (ragazze il 50% di sconto! ) e poterli indossare a questi party sfarzosi. 
La vita a Mia ha dato tutto, una bella famiglia, una nonna speciale (nb ricca) un lavoro perfetto, un guardaroba stracolmo e i migliori amici che ci sono sulla faccia della terra, ha tutto o quasi, il suo cuore vuole amare ed essere amato in egual misura, ma ancora quello giusto non è ancora arrivato

SONO SICURA CHE LA NOSTRA ANIMA GEMELLA SIA LA' DA QUALCHE PARTE E A NOI NON RESTA ALTRO CHE ASPETTARE IL GORNO IN CUI FINALMENTE LA INCONTREREMO

Nella corsa veloce di Mia per raggiungere il lavoro, Mia cerca sul quotidiano il suo oroscopo giornaliero per vedere cosa promette la sua giornata astrologica, ma invece della lettura si scontra con una colonna, una colonna si avete capito bene!

LA COLONNA CONTRO CUI PENSAVO DI AVERE SBATTUTO E' IN REALTA' IL PIU' BELL'ESEMPLARE DI RAGAZZO PROVENIENTE DAL PIANETA TERRA

La colonna in questione si chiama Diego, ed è indeciso se entrare o meno da Fashion Love per un colloquio di lavoro. Ma Mia con i suoi piccoli consigli, che a sua volta le furono dati, incita Diego a sostenere quel colloquio per un eventuale assunzione. insomma per Mia è una ghiotta occasione per conoscere l'esemplare, ops Diego. La conoscenza tra Mia e Diego raggiunge livelli più alti, più profondi, tanto da far sentire alla nostra commessa speciale che forse, finalmente l'amore, quello vero, quello unico, è arrivato. Diego a volte riceve strane telefonate mentre è con Mia, altre volte non si presenta agli appuntamenti, o non si fa sentire per giorni. Mia chiede spiegazioni a Diego, ma l'unica cosa che lui le dice è quella di fidarsi, ma Mia sarà cosi remissiva da accettare a occhi chiusi? Riuscirà a fidarsi ciecamente di Diego anche se non lo conosce abbastanza? Adesso è il vostro turno scoprire cosa accadrà! Vi consiglio questa lettura dalla scrittura leggera, fluida, frizzante, divertente e a tratti tragicomica, dove le risate non mancheranno, dove la passione per la moda ci dà una piccola lezione in materia, dove i sentimenti sinceri, quali l'amore e l'amicizia, lasciano un segno. La scrittura di Sara è scorrevole, simpatica, irriverente, scritto dal pov di Mia, e non immaginate quante psicosi, processi mentali, discorsi solitari che la nostra protagonista fa con se stessa, insomma c'è da divertirsi un sacco!

Tra Chanel, Vuitton e Valentino, l'amore vero si può trovare tra i tessuti e i pellami di queste mega griffe? 

Complimenti all'autrice

Aurelia
LCDL

Compra con un click


Nessun commento:

Posta un commento