mercoledì 26 luglio 2017

Recensione in anteprima: È solo colpa tua di Robin C.

Bentornate, finalmente vi parlo di un libro che ho atteso da tanto la pubblicazione da parte della Newton Compton. Parlo di È solo colpa tua di Robin C.
Recensione spoiler free

Titolo: È solo colpa tua
Autore: Robin C.
Editore: Newton Compton
Pagine: 359
Costo eBook: 4,99 Cartaceo: 6,72
Genere: Eotico
Uscita: 26/07/17

Trama
Numero 1 del passaparola
Dall'autrice del bestseller Tra di noi nessun segreto
Andrew Thomas Carmody è un giovane medico dall’avvenire luminoso. Futuro primario di neonatologia, è considerato una leggenda vivente all’interno del Presbyterian, l’ospedale in cui lavora. È un uomo dall’aspetto affascinante: alto, atletico, con un viso dai lineamenti virili e dai colori delicati, una vera calamita per gli occhi di ogni donna e al contempo una chimera per chiunque lo corteggi. Andrew è infatti felicemente sposato con il suo primo amore, Alexandra, ideale di grazia e bellezza femminile. La loro è una storia d’amore da favola, fino a quando il corpo scandaloso e l’esplosiva audacia della giovane Evalyn non si insinuano in quel quadro perfetto mandandolo in pezzi. Sensualità e scene di realismo straordinario, sentimenti e sensazioni accompagneranno il lettore in una dimensione nuova. Lasciarsi andare e godere di ogni singolo istante passato in compagnia dei protagonisti di questa storia incendiaria sarà l’unica via possibile.

Il nuovo romanzo di Robin C. è un viaggio nel mondo del proibito che sconvolge e seduce fino all’ultimo respiro
Hanno scritto di Tra di noi nessun segreto:
«Dopo due notti insonni passate a leggere, sono rimasta senza parole. Sconvolta da ciò che sono stata in grado di sentire, provata dagli innumerevoli sentimenti contrastanti che si sono insinuati con prepotenza dentro di me. Un libro che consiglio tantissimo.»
«L’ho letto tutto d’un fiato. È una storia avvincente, ci sono proprio tutti gli ingredienti: passione, amore, paura, suspense.»

Chi è Robin C.?
È lo pseudonimo di una scrittrice che ha scalato le classifiche sul web e ha ottenuto recensioni entusiastiche dai suoi lettori. Con la Newton Compton ha pubblicato Tra di noi nessun segreto, diventato un bestseller e È solo colpa tua.

Recensione:
Una donna che amiamo raramente basta a tutti i nostri bisogni, e la inganniamo con una donna che non amiamo.  
Marcel Proust

Ho conosciuto la penna di Robin C. grazie alla versione self di questo libro dal titolo molto significativo: Betrayal.
In questa versione edita da Newton Compton il libro si è arricchito di una "seconda parte" totalmente assente in quello self. In È solo colpa tua la storia è completa, avremo un finale dove niente rimane nel nostro immaginario, qui il finale è scritto nero su bianco.

Alexandra è una giovane insegnate con la passione della fotografia, sposata felicemente da dieci anni con il suo primo e unico ragazzo, Andrew Thomas Carmody, che ama profondamente e da cui è ugualmente ricambiata. Andrew è un giovane e brillante chirurgo e futuro primario del reparto di Pediatria del Presbyterian.
Ma tutto quello che hanno condiviso nei loro dieci anni di unione matrimoniale, come serenità, armonia e profonda unione sta per cambiare.

La vita spesso ci mette di fronte a delle scelte, sta a noi capire quale sia quella giusta e intuire quale saranno le conseguenze di ogni nostra azione sia nei confronti di noi stessi che per chi ci orbita intorno e fa affidamento su di noi.


Questo libro affronta dei temi antichi come il mondo: il tradimento e la redenzione. Che sia di lussuria o di qualsiasi altra natura, il tradimento ha la potenza di mettere in ginocchio chiunque, sia chi lo perpetra che chi lo subisce. 
L'autrice con questa storia, ci farà vivere la forza devastante che questo può comportare, se uno dei componenti decide di percorrere questa strada.


Andrew e Alex dovranno fare i conti con  questo quando tutto sarà svelato.
Da una parte vedremo un individuo carico del proprio rimorso misto a doloroso rimpianto a cui potrà dare la colpa solo a se stesso.
Dall'altra vedremo un individuo colpito da un dolore così atroce da piegarlo su se stesso, l'animo sarà così devastato da polverizzarne persino il cuore. È li dove prima dimorava solo amore ci sarà posto solo per l'odio più profondo.


Non tutti sono in grado di rendersi conto dell’esatto momento in cui un matrimonio finisce. Non tutti possono ricordare la scena così nitidamente e chiaramente. Non tutti si spezzano così di netto e all’improvviso perdendo una parte del Sé che li ha definiti per molti anni. 
Ma Alexandra sì.

Il loro sarà un viaggio molto introspettivo, sarà lungo e doloroso, e non farà sconti a nessuno dei due. Dopo essersi persi o aver perso quella purezza e onestà verso loro stessi e gli altri, dovranno venire a patti con se stessi e le scelte che hanno causato delle ferite difficili se non impossibili da rimarginare.


Quando subentra la noia e la stanchezza si può perdere di vista quello che è realmente importante e vitale, si dà per scontato nel delirio di onnipotenza che nessuno mai scoprirà quello che si è fatto in un momento di leggerezza o semplicemente per il desiderio di essere idolatrati o come in questo caso è la lussuria, sporca è proibita a prendere il sopravvento a livelli ossessivi; malati e distorti da far emergere quella parte oscura e brutale di sè da annientare cervello e cuore.

Tutto in lei aveva il sapore del peccato. Il suo trucco eccentrico. I suoi abiti troppo corti. I suoi top scollati. I suoi tacchi esagerati. Le parole maliziose che uscivano dalla sua bocca. E, nella luce perversa dei suoi occhi, vide se stesso potente.

O forse si è così egoisticamente presi da se stessi da non valutare quello che, se si viene scoperti, può causare e come tutto il proprio mondo possa deflagrare con la stessa potenza di una bomba.
Questo libro mette a nudo una verità inconfutabile. Che siamo solo degli esseri umani con le fragilità e le debolezze che fanno di noi degli esseri imperfetti quali realmente siamo.
Ma in virtù di tutto ciò, si può scegliere la strada della redenzione, sperando un giorno possa esserci, se non una seconda possibilità, almeno il perdono. 

Va contro la corrente tra violente e gelide rapide, contro i raggi brucianti del sole, tra frastagliate pareti di sabbia. Non ci sono scorciatoie, solo tagli, graffi e lividi Quel che hai fatto nel passato non può essere dimenticato, ma ciò per cui sarai ricordato sarà quanto sei stato in grado di cambiare. Brendon Amberger

Non vi dico nulla di cosa ne sarà di Andrew e Alexandra, vi anticipo solo, che a volte il destino si fa beffe di noi, e anche se, e  non in modo indolore, alla fine riesce ad allineare in modo perfetto le nostre esistenze, così come deve essere.


Per una notte soltanto il tempo era tornato indietro e si era fermato nel momento in cui tutto era ancora perfetto e lui aveva pensato che sarebbe stato contento di morire così, tra le braccia della donna che amava, immerso nella sua carne, accucciato nella sua anima.

Le scene di questo libro, la straordinaria bravura nella narrazione e nel tratteggiare i personaggi e le emozioni che trasmettono, risultano così intense e profonde da sembrare reali, tanto che ho avuto difficoltà a  trasformarle in parole e riportarle su carta, chiedo già venia se non ci sarò riuscita.

Se come me amate le emozioni forti, che vi fanno attorcigliare lo stomaco, questo libro non può mancare nella vostra libreria, non vi pentirete assolutamente di averlo letto, perché è una di quelle storie che restano indelebili per molto, molto tempo. 

Alla prossima!


Virgy
LCDL

Compra con click

Nessun commento:

Posta un commento