mercoledì 5 luglio 2017

Recensione: Lo spazio tra le stelle di Anne Corlett

Buongiorno vi parlo di un distopico/fantasy molto particolare e originale, venite a conoscere Jamie Allenby in  Lo spazio tra le stelle scritto da Anne Corlett.

Titolo: Lo spazio tra le stelle
Autore: Anne Corlett
Editore: Leggereditore
Costo eBook: 4,99€  Cartaceo: 16€ 
Pagine:: 312
Genere: Distopico/Fantasy

Trama:
Tutto ciò che Jamie Allenby ha sempre desiderato è avere spazio intorno a sé, in cui sentirsi finalmente libera. Per questo ha abbandonato la Terra, sovrappopolata e claustrofobica, rifacendosi una vita in un mondo di frontiera, ai bordi della civiltà. Quando però un virus dilagante colpisce l’umanità, annientandola e lasciandone solo un vago ricordo, Jamie si ritrova definitivamente sola, finché un messaggio giunto dalla Terra accende in lei una flebile speranza... Chi è il suo autore? Forse l’amato Daniel? Jamie non può saperlo, ma il desiderio di scoprirlo la spinge a trovare ad ogni costo un modo per tornare indietro. Nel ripercorrere a ritroso i fili che legano la propria esistenza, Jamie incontrerà altri uomini alla ricerca della Terra, impegnati come lei in un’avventura irta di pericoli e minacce. I sopravvissuti, reietti intenzionati a proseguire lungo il cammino che ha condotto l’umanità alla perdizione, minacciano infatti di vanificare il loro prezioso inizio… Il viaggio di Jamie verso casa la aiuterà a chiudere la distanza tra chi è diventata e chi è destinata a essere. Ma si può davvero fuggire da un passato turbolento e abbracciare un futuro ricco di speranza? La storia di una donna che deve affrontare il vuoto dell’universo e del suo cuore.

Recensione:
Ho appena finito di leggere il libro che Leggereditore ci ha dato in lettura e sono un pò frastornata, è il secondo libro futuristico che leggo nel giro di pochi giorni, nonostante sia un romanzo, offre moltissimi spunti di riflessione.
Jamie apre gli occhi con la consapevolezza di essere una degli 0,0001, questi sono i dati di statistica, i dati di sopravvivenza a un terribile virus che ha quasi estinto l'intero sistema di pianeti, lei è una sopravvissuta, e questa è una consapevolezza che pesa.
Devo dire che mi ha colpito molto il romanzo, immedesimarmi in Jamie, aprire gli occhi ed essere consapevoli che potrebbe non esserci più nessuno,che tutti quelli che conoscevamo potrebbero essere polvere. Interi mondi decimati da una terribile epidemia, che uccide lasciando solo polvere, come quello che è presente nelle sacre scritture: tu che eri polvere ritorni polvere. L'epidemia è un disegno di Dio? Che ne è stato degli 0,0001, è sopravvissuto qualcuno? Prima che tutta l'energia si esaurisca, la donna riceve un messaggio dalla terra, chi l'ha inviato?lDaniel si è salvato? Lei che cosa prova?Dopo tre giorni completamente sola e disperata, Jamie incontra altri sopravvissuti Reena e Lowery due filo religiosi, la donna è fervente religiosa molto bigotta e l'altro un ex religioso. 

Rena le rivolse un occhiata truce, ma Lowry pose una mano sulla spalla della donna.
"Ci sono diversi tipi di salvezza" disse diplomatico.
"No" Rena se lo tolse di dosso con uno strattone. "C'è n
é una sola. Nella voce di Dio, che risuona nello spazio tre le stelle".

L'unione fa la forza e dopo una richiesta di aiuto," sparata" nello spazio, riescono a raggiungere una nave spaziale , qui inizia un viaggio di speranza, di pellegrinaggio della sopravvivenza e della ricerca di altra vita. Finché giungono su Alegria il pianeta su cui per quasi tutta la vita Jamie ha vissuto .
Spesso si parla di epidemie che decimano la popolazione e del  fatto che il mondo è sovraffollato ma pochi si immaginano gli scenari del dopo, che cosa succede dopo, quando non c'è più quasi nessuno. Un nuovo mondo migliore o la brutta copia meno affollata del vecchio?
Il libro se pur romanzato ci porta all'auto analisi, alla ricerca di sé, è un libro complesso che pur essendo molto introspettivo incuriosisce tanto, continui a porti domande, a cercare di capire cosa cerca Jamie, cosa vuole e cosa succederà... Lei con il suo improbabile gruppo riuscirà a raggiungere la Terra che attrae tutti loro quasi come fosse un magnete e se riusciranno, troveranno davvero quello che ognuno di loro cerca?
Ma il virus viene interpretato come la volontà di Dio, chi si è salvato fa parte di un progetto? O è una casualità il famoso 0,0001? E che cos'è lo spazio tra le stelle?
È un libro da scoprire, che pian pianino si svela, che ti tiene incollato e che alla fine fa molto riflettere, il potere delle scelte e il potere della verità.
Posso solo consigliarvi la lettura di questo particolare libro a me ha molto colpito!
Venite a conoscere la storia di Jamie, lo 0,0001 di Solitaire.
Buona lettura

Fra
LCDL

Compra con un click

Nessun commento:

Posta un commento