antemprima,

Anteprima: La città vuota di Elia P. Ansaloni

gennaio 31, 2019 Virgy 0 Comments

La città vuota
Elia P. Ansaloni

Un esordio tutto italiano, da una penna ironica, tagliente e squisitamente letteraria. Elia P. Ansaloni stupisce con le sue battute argute e potenti, in una storia dove viene scandagliato l’animo umano nelle sue sfumature, dalla ricerca di sé, del senso della vita e della verità, all’infima corruzione e distruzione di ogni morale.


Data di uscita: 30 Gennaio
Thriller
In tutti gli store online
e migliori librerie
ebook: 4,99 €
Cartaceo: 16,50 €

Sinossi:
Modena, 2013. Il cadavere di una ragazza viene ritrovato in piena estate nei pressi del Parco Amendola, tra lo sconcerto e l’incredulità delle autorità e dei suoi vecchi compagni di liceo. Giada non aveva nemici, era una persona ordinaria, dalla vita altrettanto normale. Perciò la notizia passata in Tv sconvolge Lucrezia, subito contattata dagli amici di sempre per discutere insieme delle indagini in corso. Alessandro e Sergio, Ander e Matilde sembrano non essere indifferenti alla vicenda e alle dinamiche che stanno sconvolgendo la loro quotidianità. Mentre la città, afosa e soffocante d’umidità, non riesce a capacitarsi dell’accaduto, i ragazzi riflettono sul lontano 2008, su ciò che successe allora. Che la morte di Giada abbia qualche legame con quella di Federico, affogato per disgrazia la notte della festa dopo la maturità?

0 Commenti:

antemprima,

Anteprima: Salvatore di Natasha Knight

gennaio 31, 2019 Virgy 0 Comments

Salvatore

Natasha Knight

Prossima uscita romance per la Quixote Edizioni.

TITOLO ORIGINALE:Salvatore
TRADUZIONE: Francesca Giraudo
AMBIENTAZIONE: New Jersey
COVER ARTIST: Mayhem Cover Creation
SERIE: Benedetti Brothers #1
GENERE: Mafia Romance
FORMATO: E-book (Mobi, Epub, Pdf) e cartaceo
PAGINE: 332
PREZZO: € 4,49 (e-book) su Amazon, Kobo, iTunes, Google Play, Store QE
DATA DI USCITA: 6 febbraio 2019


TRAMA:
Lucia
Tutto ha avuto inizio con un contratto firmato prima da lui e poi da me, sotto lo sguardo delle nostre famiglie. Con mio padre che, seduto in silenzio, sconfitto, dava sua figlia ai mostri della famiglia Benedetti.
Ho obbedito. Ho recitato la mia parte. Ho firmato e ho regalato la mia vita. Sono diventata un trofeo in carne e ossa, un simbolo costante del loro potere su di noi.
Tutto questo è successo cinque anni fa.
Poi è arrivato il momento in cui mi ha reclamato. È arrivato il momento per Salvatore Benedetti di possedermi.
Ho giurato vendetta. Ho imparato cos’è l’odio, eppure niente avrebbe potuto prepararmi per l’uomo che avrebbe controllato la mia vita.
Mi ero aspettata un mostro, uno che avrei voluto distruggere. Ma nulla è mai bianco o nero. Nessuno è mai santo o diavolo. Nonostante i suoi lati oscuri, ho visto la sua luce. Per ogni sua azione negativa, ne ho vista una positiva. Anche se lui aveva fatto di tutto per farsi odiare da me, una passione più calda dell’inferno ha iniziato a bruciare dentro di me.
Ero sua, e lui era mio.
Il mio mostro. Solo mio.

Salvatore
Possedevo la principessa della famiglia mafiosa DeMarco. Apparteneva a me. Avevamo vinto, e loro perso. E quale modo migliore potevamo trovare per dare loro una lezione, se non quello di togliere loro ciò che avevano di più prezioso? Di più caro?
Io sarei diventato il re. Ero il primo in linea di successione per governare la famiglia Benedetti. Lucia DeMarco era il bottino di guerra. Il mio bottino di guerra e potevo farci quello che volevo.
Il mio dovere era spezzarla. Trasformare la sua vita in un inferno. La mia anima era oscura ed ero legato all’inferno. Non avevo via d’uscita, non c’era per nessuno di noi due. Perché la famiglia Benedetti non perde mai, e ovunque siamo passati, abbiamo solo lasciato una scia di distruzione. Era sempre stato così. E così credevo sarebbe sempre stato.
Fino a Lucia.

0 Commenti:

Rebecca Quasi,

Recensione: La governante di Rebecca Quasi

gennaio 31, 2019 Flinka 0 Comments

Carissimi oggi vi parliamo della nuova uscita di Rebecca Quasi, La governante edito da Dri editore.

Titolo: "La Governante"
Autore: Rebecca Quasi
Editore: Dri Editore
Genere: Romance Storico
Formati disponibili: ebook 2.99/ cartaceo 12.99
Lancio: pre-order 18 gennaio/ufficiale 21 gennaio
Sinossi:
“Mi occuperò di vostra figlia meglio che posso, le insegnerò le buone maniere e tutte quelle sciocchezze che servono per affrontare il vasto mondo. E poiché è una donna le insegnerò anche a non fidarsi degli uomini, soprattutto di quelli che hanno una gran parlantina e baciano come Dio comanda.”
Londra 1875
Lord Moncrieff, rimasto vedovo, deve trovare una governante che si occupi di sua figlia. O meglio della figlia di sua moglie, visto che non è certo di essere lui il padre della bambina. Assume la signora Tate, una donna giovane e affascinante, con un passato non proprio cristallino. L'idea di spedire figlia e governante lontano da Londra si rivela, però, poco funzionale all'attrazione che inevitabilmente i due finiscono per provare.
L'autrice:
Dopo lo straordinario successo di “Dita come Farfalle”, sia in termini di vendite ma anche e soprattutto di apprezzamento da parte dei lettori, Rebecca Quasi ci regala il suo attesissimo secondo romanzo storico. Non più Regency ma questa volta in epoca vittoriana.
L’autrice riesce come sempre a connotare i suoi personaggi con maestria, sia dal punto di vista psicologico che emozionale, rendendoli vividi e sfaccettati, interessanti fin dal primo sguardo.
Chi come noi ha amato Dita, proverà le stesse sensazioni in questo secondo interessante lavoro.

Recensione:

Non ho mai letto Rebecca Quasi e non sapevo cosa dovevo aspettarmi dal suo romanzo storico. Quando ho deciso di leggere il suo romanzo sapevo solo che sono innamorata dei romanzi storici, ma la trama non mi aveva preparato effettivamente a quello che sarebbe stata la lettura. Perché questo non è un romance storico come tutti gli altri, ma un concentrato di risate che mi hanno accompagnato per gran parte della lettura. 
E' carinissimo e vi giuro non sono riuscita a smettere di leggerlo fino a quando non sono arrivata alla parola fine. L'unica nota stonata se così vogliamo chiamarla è che lo stile narrativo usato in questo romanzo è molto asciutto ed essenziale, non so se sia proprio dell'autrice o se sia stato scelto per questo libro, ma personalmente avrei gradito un pò più descrizioni emotive e psicologiche dei personaggi ad inframmezzare le battute esilaranti dei personaggi. Avrebbe reso il libro ancora più spettacolare.
Sid Tate mi ha conquistato con le sue risposte, con il suo spirito forte, deciso e battagliero, mentre il conte per il suo modo di uscire spesso fuori dagli schemi imposti dal ton senza minimamente preoccuparsi, cadendo nella menzogna e in altre situazioni altamente sconvenienti a quel tempo.
Eppure sono due mondi distanti e inconciliabili, ma l'amore non conosce queste barriere.


“Sì. Sarei gentile” promise lui. Ma non era quello il punto, lui era un nobile e lei una la vedova di un avvocato pieno di debiti. Due mondi che si sfioravano, ma che non potevano assolutamente interagire tra loro.

Ma non è solo una storia d'amore romantico fra due ceti sociali diversi, è anche la storia di un padre che impara ad amare sua figlia, una storia che ci insegna che una donna anche in quegli anni poteva essere dotata come un uomo, anche di più, e aver diritto a compiere gli stessi studi, anche se l'autrice ci mostra come si venga additati come diversi dalla società che tende ad omologarsi.

“Sei magnifica, Penny, è il mondo che è un po' difettoso. Non è colpa tua. È che come uomo avresti fatto meno fatica e molte più cose, tutto qui.” 
 “Mi piace essere una ragazza. Se fossi un uomo non potrei, fra qualche anno, acconciarmi i capelli come vorrei.”

L'autrice ci accompagna ben oltre le mie aspettative regalandoli un lungo epilogo che ci porterà parecchio in là negli anni facendoci scoprire cose che avevo iniziato a immaginare e speravo di scoprire in un altro romanzo.
Rebecca Quasi è diventata di diritto una delle mie autrici preferite. Ora corro a comprarmi il cartaceo perché questo divertente romance storico deve avere assolutamente un posto nella mia libreria.

Complimenti!
Fabiana





**Grazie alla CE per averci fornito questo romanzo

0 Commenti:

Mya McKenzie,

Review tour: I colori dell'Aurora di Mya McKenzie

gennaio 31, 2019 Licio 0 Comments

Carissime, oggi ospitiamo il Review Party de I colori dell'aurora di Mya McKenzie uscito il 16 gennaio in self publishing.

Titolo: I colori dell’Aurora
Autore: Mya McKenzie
Genere: Narrativa rosa
Pagine: 225
Formati: cartaceo / ebook
Prezzo: 9,99€ / 2,99€ (in offerta a 0,99€ fino al 18 gennaio)
Pubblicazione Self publisher
Data di pubblicazione: 16 gennaio 2019
SINOSSI:
Tutto ciò che volevo era un'occasione di riscatto, ma il mio sogno si è infranto tra rocce e mare. 
Ora sono bloccato qui. Incastrato tra passato e futuro, in sospeso tra ragione e desiderio. 
Intrappolato tra il ricordo di coloro che ho amato e il sorriso di chi mi ha rubato il cuore. 
So che dovrei andare, qui non c'è futuro per me, eppure quando stiamo insieme i frammenti della mia vita sembrano ricomporsi. 
Ogni volta che la guardo vedo calore, luce, voglia di vivere. 
Ogni volta che la sfioro sembra che tutto possa azzerarsi. 
Ogni volta che la respiro ho la sensazione che sia proprio questo il posto a cui ero destinato. 
Ed è un vero peccato, perché io sono un gran casino e lei invece… beh, lei è semplicemente Aurora. 


Recensione:


E' la prima volta che leggo un romanzo di Mya e ho scelto di dedicarmi a questa lettura proprio perchè il romanzo trattava di temi molto attuali. La lettura per me è evasione, ma mi piace evadere leggendo romanzi che comunque abbiano un'aderenza alla realtà e mi offrano la possibilità di vedere la vita di tutti i giorni sotto nuovi lenti, o semplicemente regalandomi un finale inaspettato. 
Il libro di Mya aveva proprio tutti gli ingredienti giusti per colpirmi e in effetti così è stato. Ho macinato pagine  su pagine piena di curiosità di capire come la situazione si sarebbe risolta, accompagnata da uno stile di scrittura pulito e preciso.
Mi ci sono voluti giorni prima di digerire il libro e di mettermi qui a scrivere una recensione perché i temi di questo romanzo sono talmente attuali e intrinseci nella nostra vita da portare continuamente il lettore a riflettere. Si parla di immigrazione, di questi uomini di altre etnie che sbarcano sulla nostra penisola e hanno il volto del pericolo, di quello sconosciuto che fa paura, che alimenta pregiudizi e si crea una spirale da cui è impossibile venirne fuori.
L'autrice è stata bravissima a mostrarci il senso di spaesamento del protagonista alle prese con una terra straniera e guardinga, una terra che non ha nulla di ospitale al di là di quel tetto sotto cui dorme e le pietanze da mangiare. Non esiste integrazione, ed è solo carne umana che fugge dall'orrore per finire in uno che non è meno pauroso, perché qui non c'è futuro.
L'autrice ci mostra gli italiani, con le loro paure, schiavi e vittime del pregiudizio in una voce corale che ogni tanto fa da contrappunto alle due voci narranti in prima persona di Aurora e di Ismael, portando avanti una storia di sofferenza e di problemi. Ce li butta lì sulla scena senza filtri mostrandoci quanto noi stessi possiamo essere biechi e meschini facendo di tutta un'erba un fascio.

«Sai, Marco, quando mi accorgo che esistono persone tanto ottuse vorrei solo che il mondo fosse un posto senza colori, piatto, grigio, uniforme. Forse così persone come me e Ismael avrebbero una chance.»

Ci mostra come ci siano realtà solidali o persone che escono da questi schemi e non restano invischiate nel pregiudizio, cercano di andare oltre la superficie e conoscere l'uomo che si cela dietro quel colore di pelle diverso.

compagni di lavoro mi hanno insegnato che la buona volontà non ha religione, bandiera o colore. Nessuno qui mi vede come una minaccia o un pericolo. Per loro sono una risorsa, indispensabile per portare un po’ di conforto laddove esiste solo disperazione. 

Il libro di Mya è questo: realtà, dolore, pregiudizi, odio feroce, speranza, tolleranza... un miscuglio di tante piccole cose che piano piano si sommeranno confezionando un libro che davvero merita di essere letto.
Vi dirò la parte sociale è quella che mi ha colpito di più come un pugno nello stomaco, l'ho sentita vera e mi ha fatto riflettere, infuriare, piangere e disperare. 
La parte rosa e romantica invece non mi è arrivata abbastanza emozionante al punto da convincermi, ci sono state tante piccole imperfezioni e sbavature che non mi hanno convinto fino in fondo e mi sarebbe piaciuto che questi personaggi avessero avuto più tempo per conoscersi, scoprirsi e innamorarsi... ma la storia d'amore alla fine è un quid in più che avrebbe potuto dare un'emozione più grande a un libro che è già bellissimo.

Vi saluto con uno spunto di riflessione preso dal romanzo:
Se vuoi rimediare a quell’orrore dovresti batterti perché l’ignoranza e la superstizione di certe persone vengano spazzate via dalla consapevolezza che siamo tutti uguali, che non c’è una religione migliore di un’altra o una razza superiore e una inferiore. Puoi restare per insegnare alla gente a essere tollerante, perché nessuno possa più sentirsi tanto nel giusto da permettersi di giudicare il prossimo. 

Complimenti all'autrice!
Fabiana








0 Commenti:

Ava Lohan,

Recensione: Hot Stuff di Ava Lohan

gennaio 30, 2019 Flinka 1 Comments

Quello di cui vi andiamo a parlare oggi è Hot Stuff l’ultimo libro dell’autrice self Ava Lohan uscito il 19 gennaio.

Titolo: Hot Stuff
Autore: Ava Lohan
Editore: Self
Genere: Erotic Sport Romance
Pagine: 659
Costo: ebook 2,99
Trama:
Malcolm Hill è il temporale.
Porta il caos nella mia università, nella mia squadra, nella mia vita. È la stella dei Chicago Thunderstorms, e ha sempre i riflettori puntati addosso.
Lo odio.
Perché mi sta rovinando l’esistenza.
Perché non crede in me e nella mia squadra e mi tratta come una bambina.
Perché è troppo attraente e mi distrae.
Mi fa desiderare di infilarmi nel suo letto.
Mi fa pensare che tutte le regole, alla fine, vanno infrante.
Ma sarebbe molto stupido.
Io ho diciannove anni.
Lui ventotto.
Io sono solo una studentessa.
Lui è Hot Stuff. Fama, soldi e sesso sono la sua routine.
Io sono il capitano della squadra femminile di basket.
E Malcolm è il mio nuovo coach.

Recensione:

“Mentre lui le insegnava a fare l’amore, lei gli insegnava ad amare” Fabrizio De Andrè 

In questa storia troviamo la dolce e ingenua Samara una ragazza che con tanta perseveranza e forza di volontà tirerà fuori la grinta grazie al quale terrà testa a Malcolm Hill, il suo nuovo allenatore. Una donna che sa quel che vale e rincorre i suoi ideali per raggiungere il traguardo che si è prefissata per realizzare il suo sogno più grande. E poi c’è lui, quello che quando scende in campo tutti chiamano Hot Stuff, perché è carismatico, attraente, e ha fascino a palate. Malcolm che si nasconde dietro un atteggiamento strafottente, lui che grazie alla sua spavalderia ottiene tutto quel che vuole. 
Ho amato questa storia perché ti immedesimi con i personaggi mentre leggi e vivi pagina dopo pagina tutte le loro esperienze che li ha fatti crescere e rendere consapevoli di loro stessi. Leggendoli vivi il loro odio, vivi la loro ostilità che diventa col passare del tempo complicità, vivi l’attrazione sessuale senza fine che si trasforma in lussuria senza controllo, il desiderio e la paura, la gioia e il dolore. Leggere la loro storia è come un giro in giostra dove non sai mai il punto dove ti fermerai. 
Malcolm Hill non è solamente un temporale che mi sconquassa dalla testa ai piedi, è anche fuoco che divampa e infinite scariche elettriche. Scosse di adrenalina e eccitazione che risalgono lungo la mia spina dorsale e si diffondono nel sangue. 
Una canzone che troveremo leggendo la storia e che mi ha emozionato immaginandomi li con loro è Stay di Rihanna ed è grazie agli eventi che girano intorno a questa canzone che mi hanno aiutato a cambiare idea su di lui… da stronzo bastardo senza assoluzione a bastardo che però potrebbe meritare un occasione per redimersi. Malcolm è un personaggio che per la maggior parte del tempo prenderesti a schiaffi ma che è capace di farti innamorare pagina dopo pagina, lui lo odi e poi lo ami, lo prenderesti a schiaffi e poi subito dopo vorresti consolarlo. 

"Niente. Noi non siamo niente" dice lentamente. Il mio cuore smette di battere. Le mie dita affondano nel peluche come i denti nel labbro inferiore. Sento gli occhi riempirsi di lacrime e mi giro dall’altra parte….. 
 "Certe volte niente è tutto"

Il libro è stato raccontato in prima persona col doppio pov alternato, ha un inizio forse un po’ troppo lento ma viene compensato poco dopo da un ritmo dinamico che ti tiene serrata alle pagine senza accorgerti che sei arrivata alla fine della loro storia e vorresti continuasse all’infinito. Perché ci sono libri che si leggono, che fanno provare emozioni, ci fanno sognare, ci fanno ridere e poi piangere ma poi ci sono i libri di Ava Lohan che oltre a farti provare tutto questo ti lasciano con il lutto di averlo finito troppo presto perché ti senti parte di loro, senti sulla tua pelle mentre leggi tutte le loro emozioni e quando finisce rimani con l’ansia perché già ti mancano e questo succede raramente. 
Grazie a questo libro ho capito che l’amore è più forte di tutto, perché se c’è amore chi ti ama torna sempre da te. Non importa dove e quando, non importa dopo quanto tempo, chi ti ama tornerà. 

"Voglio l’esclusiva perché voglio essere il tuo temporale. Voglio travolgerti, cambiarti la vita e lasciarti senza fiato. E se non dovessi riuscirci, allora fammi essere un errore. E non uno qualunque, ma il migliore della tua vita."

Barbara 




** grazie all'autrice per averci fornito la copia ARC

1 Commenti:

Leggereditore,

Recensione: Frammenti di Melissa Spadoni

gennaio 30, 2019 Virgy 0 Comments

Carissime lettrici oggi la nostra Claudia vi parla di Frammenti della bravissima Melissa Spadoni, edito da Leggereditore.

Titolo: Frammenti
Autore: Melissa Spadoni
Editore: Leggereditore
Genere: Romantic Suspece
Pagine: 298
Costo: 4,99 (ebook)
Data: 20/12/2018
Link order: https://amzn.to/2R2HGEZ


Trama: 
Fanny, 29 anni, è una ragazza come tante altre. Lavora in un cinema multisala, esce ogni tanto con le amiche, le piace correre, cucinare e coccolare il suo fedele cane Magnus. Sembra felice, senza particolari problemi, ma nessuno sa che in realtà Fanny è in fuga. Sono dieci anni che si nasconde in una città che non è la sua, dieci anni che osserva allo specchio una persona che non riconosce più e che mente, anche sul proprio nome, a chiunque incontri. Quando è ormai convinta di essere finalmente al sicuro, di aver ingannato tutto e tutti, la sua vita apparentemente tranquilla inizia piano piano a sgretolarsi. Prima con il sopraggiungere di Sloan, un vicino di casa misterioso e sospetto che Fanny non riesce proprio a capire né tantomeno a evitare; poi con l’arrivo di un nuovo, piccolo e orribile frammento proveniente proprio da quel passato che si è tanto sforzata di seppellire.
Riuscirà Fanny a sconfiggere i demoni che da dieci anni governano i suoi incubi e a ricomporre tutti i frammenti della propria vita per tornare, finalmente, la vera sé stessa?

Chi è Melissa Spadoni? 
Nata a Senigallia, in provincia di Ancona, Melissa Spadoni ha sempre avuto la passione per la lettura, la scrittura e il disegno. Nel 2014 ha pubblicato Midnight Kiss, il suo primo libro illustrato per ragazzine, con la casa editrice il Ciliegio, a cui hanno fatto seguito Goldy. Una ragazza complicata eUn Natale scintillante, breve spin-off a sfondo natalizio (Elister Edizioni 2016). Dotata di notevole fantasia, ha scritto e pubblicato in self su Amazon numerose storie: Lasciati amare, Non sono un angelo, Ricomincio da te, Afire Love,Afire Soul, My Perfect Man, The Season Trilogy (trilogia, nata e cresciuta sulla piattaforma di Wattpad) e il primo dei suoi seguiti, Tienimi Con Te. 
Con Leggereditore ha già pubblicato Un adorabile bastardo.

Recensione:    
Frammenti di Melissa Spadoni è un libro che ho cominciato a leggere non proprio convinta. Sapete quando siete in quel periodo di transizione, in cui uscite fuori da un libro bellissimo e l’incanto non si è ancora spezzato? Ecco io era in quella situazione lì, convinta che niente avrebbe mai potuto distogliermi da quello stato. Ecco, mi sbagliavo. Frammenti per me è stata una vera e proprio rivelazione. Con una scrittura veloce ma al contempo oculata, l’autrice ci regala due personaggi che vi faranno innamorare. 
Fanny è una giovane donna con un passato che l’ha costretta a fuggire e a reinventare se stessa con la sola forza di sopravvivenza. Un evento terribile ha dato inizio ad un vero è proprio incubo che l’accompagna ogni giorno, nelle semplice azioni quotidiane, dalla corsa alla passione per il cinema. Nascosta in un paesino del Minnesota, Fanny ha fatto quello che poteva per creare una bolla in cui poter vivere, con carattere e determinazione. Bella, sportiva, sensibile, con un umorismo che stende anche il più scorbutico degli uomini, Fanny è un personaggio che convive con le sue ferite e fa quello che può per non lasciarle governare. 
Sloan invece è un personaggio che si rivela pian piano. Come una matrioska ha talmente tanti strati da rivelare che durante tutta la narrazione è una continua sorpresa. Sexy, affascinante, tatuato, forte ma con una debolezza che cela sotto velo enigmatico, Sloan è tutto quello che una donna potrebbe desiderare. 
Sloan e Fanny sono un concentrato di energia con un insieme di battute mordaci e sguardi ammiccanti. Pian piano e con non pochi battibecchi, il loro rapporto cresce sempre più sino a quando il passato non si mette di mezzo. Un passato che non è di certo benevolo e che li vedrà uniti in diversi modi; un passato che allo stesso tempo saranno costretti ad affrontare.

“Fanny…”
“Baciami Sloan…”Anzimo contro la sua bocca dischiusa. “Baciami e non ti fermare!”. Quasi imploro. Anzi, senza quasi. Nella testa ho il delirio. Non riesco ad avere un pensiero coerente per più di cinque secondi,. E, nonostante poco fa ho deciso che era meglio se non mi avvicinavo troppo a lui vista la mia vita appesa a un filo sottilissimo, e il dettaglio che ancora in progetto la mia fuga, ora ho creato un nuovo pensiero . un nuovo desiderio. Il mio ultimo desiderio come una condannata a morte. 

Frammenti è un libro sull’amore: l’amore romantico, l’amore malato e violento, l’amore che dura anche dopo la morte e che dona ancora gioie inaspettate. 
Il paesino del Minnesota diventerà scenario di una tensione che sale e costringerà Fanny e Sloan a dismettere i panni in cui sentono di poter vivere al sicuro e affrontare le loro paure e gli incubi. Non voglio anticiparvi molto, visto il genere basato sui colpi di scena, non voglio rovinarvi la lettura; ciò che è certo, è che non mancheranno le strette al cuore e i sudori freddi. Siate pronte ai picchi di tensione e passione!
Frammenti è un romanzo che come dice lo stesso titolo, a dir poco evocativo, si mette insieme tassello per volta, pagina per pagina, emozione dopo emozione. 
In conclusione se amate come me il mix di amore e mistero, allora Frammenti è il romanzo che fa per voi e che non può mancare nella vostra libreria. 

Claudia

0 Commenti:

cover reveal,

Cover Reveal: Ray of Darkness di Paola Gianinetto

gennaio 30, 2019 Virgy 0 Comments

Ray of Darkness 
Paola Gianinetto

Vi presentiamo la cover e la trama del prossimo libro di genere storico di Paola Gianinetto, edito da Emma Books

Aggiungi didascalia
Editore: Emma Books
Genere: Storico
Prezzo: 3,99
Uscita: 13/02/19
link al preorder: https://amzn.to/2HJ9MWC

Sinossi
Saprà il guerriero invincibile conquistare un cuore che trema?

Mar dei Caraibi, inizio XVIII secolo. Lily Archer ha vent’anni quando suo padre, prima di essere barbaramente ucciso, le salva la vita imbarcandola di nascosto su una nave. Qualcosa però non va come previsto e Lily si risveglia a bordo della Ray of Darkness, capitanata dal pirata più temuto di tutti i tempi.
La crudeltà di Damon Blood lo ha reso leggenda. Da quando, anni prima, la persona a lui più cara l’ha tradito, il Demone Sanguinario naviga inseguendo la vendetta e soffoca nel sangue il suo dolore.
Lily, con i suoi capelli d’oro e gli occhi del colore del cielo, è un’aperta provocazione al demone che è in lui, una sfida a soffocare l’innocenza nella malvagità, la luce nell’oscurità più profonda.

Sullo sfondo dell’immensità dell’oceano, il diavolo e la fanciulla si scontrano nella battaglia più antica del mondo, finché una terribile rivelazione minaccia di trascinarli entrambi all’inferno e costringe il Demone Sanguinario ad affrontare la battaglia più difficile che abbia mai combattuto.

Link preorder

0 Commenti:

Lindsey Kelk,

Recensione: I love Londra (I love series #4) di Lindsey Kelk

gennaio 30, 2019 Virgy 0 Comments

Care cercatrici la Newton dopo quasi 4 anni finalmente riporta in Italia la bravissima Lindsey Kelk, con I love Londra il suo 4° libro della I Love series. Inglese di nascita, la Kelk vive a New York e ha una rubrica tutta sua sul mensile «Marie Claire».

Titolo: I love Londra
Autore: Lindsey Kelk
Editore: Newton Compton Editori
Genere: Cick lit
Serie: I love
Pagine: 350
Data pubblicazione: 10/01/19
Link order: https://amzn.to/2RWewMn

Trama:
Angela Clark si è perdutamente innamorata degli Stati Uniti. Le cose stavano cominciando ad andare finalmente per il verso giusto, quando una telefonata perentoria l’ha richiamata a casa: non può mancare al compleanno di sua madre, a Londra. Per Angela è difficile lasciarsi alle spalle, seppure per pochi giorni, la scintillante vita newyorkese. È sicura che ad aspettarla non troverà altro che pioggia, brutti ricordi e ancora pioggia. Come se non bastasse, corre il rischio di ritrovarsi faccia a faccia con Mark, il suo ex fidanzato. L’unica cosa da fare è accettare l’idea di fare ritorno a Londra e rimboccarsi le maniche per sistemare una volta per tutte la sua vita. Chissà che non scopra finalmente che la città piovosa da cui è scappata con il cuore infranto non è poi così male, persino paragonata alle luci scintillanti di New York…

Un’autrice bestseller del Sunday Times 
Oltre un milione di copie in tutto il mondo
N°1 in Inghilterra

Chi è Lindsey Kelk
Inglese, autrice bestseller di romanzi rosa, ha una rubrica mensile su «Marie Claire». Vive a New York, una città che adora, anche e deve ammettere che Londra e i cocktail con le amiche le mancano molto. I love New York è rimasto in vetta alle classifiche per quasi un anno. Prima di I love Londra, la Newton Compton ha pubblicato anche I love Hollywood e Paris je t’aime.

Recensione:
Ho iniziato ad amare questa brillante autrice dal suo primo libro: I love New York dove iniziano le divertenti avventure/disavventure di Angela Clark. Tutto inizia nel giorno più bello della sua migliora amica che si trasforma nel peggiore per Angela. Durante il ricevimento di nozze di Louise, scopre il tradimento del suo fidanzato storico Mark, cogliendolo con l'amante in piena flagranza. 
Annientata e distrutta, scappa da Londra e prende il primo volo per NY. 
Sarà l'inizio di una nuova vita e di nuovi progetti.
Vedremo la protagonista alle prese con un suo blog che presto la catapulterà nel mondo della moda, e l'inizio di un nuovo amore
La fashion fiction continua con i libri seguenti: I love Hollywood e Paris je t'aime. Libri che sono dei tasselli dove si assiste al percorso di crescita personale della nostra Angela, che di affermazione nell'ambito lavorativo. Con il contorno di amicizie più o meno importanti, come la sua nuova migliore amica Jenny Lopez e l'attore James Jacobs. Nonché la storia d'amore con Alex Reid, leader bello e dannato di un gruppo indi/rock, gli "Still", che procede tra alti e bassi.

Non riuscivo a pensare di svegliarmi senza averlo al mio fianco, nonostante le preoccupanti questioni irrisolte con i suoi genitori, la sua incapacità di tenermi alla larga dai carboidrati e il fatto che insistesse per dirmi sempre la stramaledetta verità. Volevo che fosse con me la mattina di Natale, il giorno del mio compleanno, a San Valentino. Volevo che mi accompagnasse a prendere la pensione. Volevo che mi ricordasse le medicine.

Questo ultimo libro riporta Angela in patria, a casa dai suoi genitori. Costretta a rientrare per il compleanno di sua madre. Dopo 2 anni che vive in America e molto più che reticente a rientrare a Londra, è terrorizzata. Dovrà inoltre far fronte alla presentazione ufficiale tra il suo fidanzato "americano" nonché "musicista" e i suoi genitori. E quello si che sarà un incubo. Per non parlare del rischio di trovarsi faccia faccia con l'ex fidanzato traditore. Insomma una vacanza tutta salute.

A essere onesta, faticavo a metabolizzare tutto quanto mi era stato detto negli ultimi cinque giorni, perché riuscivo a pensare solo a Londra. C’erano attimi in cui mi sentivo elettrizzata all’idea di partire. Portare Jenny da Topshop, abbracciare papà, annusare la bimba di Louisa, esibire Alex come un giocattolo nuovo di zecca; poi, però, ricordavo il rovescio della medaglia. Per ogni spedizione da Topshop ci sarebbe stata una tazza di tè troppo forte di zia Sheila. Per ogni abbraccio di papà, una frecciatina passivo-aggressiva della mamma. Per ogni annusatina data alla bimba, un pannolino pieno di merda, e sarebbe stato molto difficile pavoneggiarmi con Alex se mia madre lo avesse avvelenato dopo cinque minuti in casa nostra.

Lo stile dell'autrice brillante, pulito, scorrevole e descrittivo, ci accompagna anche in questa nuova avventura di Angela tutta londinese. Dove conosceremo più affondo le sue radici, e ci innamoreremo una volta in più del bellissimo e adorabile Alex.

Mi svegliavo al suo fianco ogni giorno, di certo era già mio, vero? Eppure, mi sembrava di averlo tenuto fino a quel momento per la giacchetta, aggrappata a un angolino nella speranza che non sarebbe volato via. Lì, in quel momento, sentivo che lo abbracciavo con ogni fibra del mio essere e che Alex faceva lo stesso con me.

Un libro dal solo pov della protagonista, ricco di sorprese, disastri annunciati e tante risate, all'insegna del fashion trends, con un finale col botto.
Per chi ama i cick-lit come me, qui troverà pane per i suoi denti. 

Un bacio, alla prossima!!

Virgy

*Copia Arc fornita dalla Newton Compton.

0 Commenti:

Dario Neri,

Review tour: Il profumo delle fresie di Dario Neri

gennaio 29, 2019 Flinka 0 Comments

Carissime oggi ospitiamo il Review Tour di  Il profumo delle fresie di Dario Neri edito da Darcy Edizioni, in uscita il 30 gennaio. A curare la recensione è Rose.

Titolo: Il profumo delle fresie
Autore: Dario Neri
Editore: Darcy edizioni
Genere: Narrativa Romantica
Data di uscita: 19 gennaio
Pagine: 177
Link preorder: https://amzn.to/2DDQJJ9

Trama:
La vita di Febe è ormai lontana dalle fantasie che coltivava a vent'anni, poco prima di sposare l'uomo con cui ora non riesce nemmeno più a condividere il letto. Ne ha subite troppe per riuscire a sopportarne gli abbracci sotto le lenzuola, le carezze che nei giorni più scuri si trasformano in schiaffi che le solcano il viso di lacrime. Ed è nelle notti che passa lontano da lui, in silenzio per non farlo svegliare, che sfoga la sua frustrazione sui tasti del computer finché gli occhi non le si inumidiscono. Scrive il romanzo della sua vita e delle sue sconfitte: "Il profumo delle fresie", col sogno di pubblicarlo quando avrà raggiunto un lieto fine. 
Solo i due figli, il timore di non riuscire a prendersene cura, le impediscono di scappare dal marito e la vita di rimpianti che si disperde come il fumo di una sigaretta, di quelle che fuma ogni mattina affacciata al balcone dell'appartamento. Ma è proprio nel ristorante su cui affaccia che lavora il protagonista dei suoi prossimi capitoli: il ragazzo che la spia dal retro del locale mentre scruta il cielo inondandolo di fumo, affascinato dalla sua malinconica bellezza.

Recensione:
Leggendo questo libro, per prima cosa sono rimasta colpita dalla ricchezza linguistica e narrativa. 
Come un abile pittore, Dario Neri introduce la vicenda con una varietà incredibile di parole, che si tramutano di volta in volta in immagini vivide e profonde e pennellate di colore.
Oltre all'enorme proprietà di linguaggio, però, c'è un altro aspetto che mi ha colpito; ho davvero apprezzato il modo in cui i due personaggi principali emergono dal fondo della narrazione. Ognuno di loro ha un mondo interiore profondo, fossilizzato in una vita che non è quella che avevano desiderato.
Soprattutto Febe è una donna disillusa, vittima di una situazione familiare che non sente più sua e impaurita dal giudizio della gente. 
Eppure la speranza esiste e Riccardo ne è l'emblema. Pur vivendo un'esistenza comune, sempre uguale a se stessa e costellata di dolore e solitudine, riesce a lasciarsi cullare dal sogno e a impegnarsi per renderlo vivo.
In questo libro Dario Neri ci indica la via: la scrittura e l'amore possono divenire strumenti di rinascita. 
Al fiorire delle fresie è dunque una narrazione ricca e intensa, profonda e delicata come il fiore da cui prende il nome.

Rose

Link preorder


*Copia Arc fornita dalla Darcy Edizioni

0 Commenti:

Anna Nicoletto,

Cover Reveal:Nel mondo sereno di Anna Nicoletto

gennaio 29, 2019 Virgy 0 Comments

Nel mondo sereno
Anna Nicoletto

Vi sveliamo la cover e sinossi della prossima uscita di Anna Nicoletto 
di genere narrativa diversissimo dai precedenti romance dell'autrice.

Genere: narrativa contemporanea
Editore: Self Publishing
Formato: e-book
Data di uscita: 20 febbraio 2019

Sinossi
Luigi ha ottantun anni quando entra nel mondo sereno. Suo figlio sta partendo per le vacanze e lui dovrà trascorrere tre settimane nella Casa della Serenità in attesa che la sua badante Yuliya torni dall’Ucraina.
Ma il tempo dietro il portone massiccio di via della Pace scorre secondo regole incomprensibili, è fatto di attimi che si dilatano all’infinito, di dettagli che come severi giudici lo costringono a soppesare ogni scelta compiuta. In un presente brulicante di inutili figuranti di passaggio, il viaggio nel passato alla ricerca degli errori commessi sembrerebbe l’unica avventura possibile. Cercare un senso alla sequenza di avvenimenti che hanno composto la sua vita è naturale, dimenticarne le conseguenze è impossibile. Perché in fondo è solo una la paura che lo divora: quella di non aver lasciato niente.

Biografia autrice:
Anna Nicoletto vive a Padova con il marito, due figli e due gatti neri. Quando non scrive si divide tra i libri, la pizza e le maratone delle serie tv in lingua originale. Per Piemme ha pubblicato Gli effetti collaterali delle fiabe. In self-publishing ha pubblicato Gli effetti collaterali dell’amore, la novella Gli effetti collaterali del Natale, e la serie romance “Frisco” attualmente composta da Vicini e Nemici.
Nel mondo sereno è il suo primo romanzo di narrativa.

0 Commenti:

Asia Rebecca Casalboni,

Segnalazione: Nemici per scelta. Amanti per caso 2 di Asia Rebecca Casalboni

gennaio 29, 2019 Virgy 0 Comments

Nemici per scelta. 
Amanti per caso 2
Asia Rebecca Casalboni

Torna giovanissima Asia Rebecca Casalboni con il sequel di Nemici per scelta, amanti per caso. Un romanzo che ha conquistato migliaia di lettrici in pochissimo tempo e che ha richiesto la sua degna conclusione in un tempo altrettanto breve. Asia Rebecca con questo finale, vuole regalarvi: suspense, mistero, amore, passione e tutto quello che non riuscite nemmeno ad immaginare. Un sequel decisamente insolito, ma emozionante e unico nel suo genere. 
Un consiglio alle nostre lettrici: siate pronte a tutto!

Genere: Young Adult
Pagine: 382
Volume: SEQUEL (Secondo volume di due)
Prezzo: €2,99
Uscita prevista: 29 Gennaio
Disponibile: Formato e-book su Amazon e Kindle Unlimited
Pubblicato da: Collana digitale Brightlove, (Pubme)
SINOSSI:
Adrian James resta un mistero per Lexie Nelson, proprio come il suo passato. Eppure, di una cosa è assolutamente certa: lei lo ama. Più di qualsiasi cosa. Nonostante tutto.
Ed è questo a spingerla a fidarsi ancora di lui, persino quando verrà a galla tutta la verità che lo riguarda e che, in qualche modo, ha sempre avuto a che fare con lei. Ma l’amore può essere la risposta a tutto, può bastare?
Un colpo di scena inaspettato, tradimenti, dolorose bugie e un finale sconvolgente. Un sequel che, di certo, non vi aspettate e che promette di farvi impazzire.
Lexie, però tu, non dimenticare mai che: “Adrian James, in un modo o nell’altro, ne esce sempre.”
Sì ma, questa volta, sarà davvero così?


ESTRATTI:

«Andrei anche all’inferno se servisse a rivederlo, perché non c’è inferno peggiore di averlo lontano da me. È questo il mio inferno adesso. È vivere senza di lui.»

Curiosità sul romanzo **Questo romanzo in anteprima su Wattpad ha raggiunto 4.400.000 visualizzazioni e il primo volume è stato al primo posto in assoluto tra i bestseller di Amazon**

0 Commenti:

Anita S.,

Segnalazione: April di Anita S.

gennaio 29, 2019 Virgy 0 Comments

April
Anita S.

Vi presentiamo l'ultima pubblicazione della Butterfly Edizioni del mese di gennaio

Editore: Butterfly Edizioni
Collana: Digital Emotions
Prezzo: 1,99 € [in offerta a 0,99 € fino al 17 febbraio]
Data di uscita: 29 gennaio 2019
Disponibile in ebook su Amazon e Kindle Unlimited 

Sinossi:
Jordan e April sanno che stare insieme è complicato: un professore e un'alunna non dovrebbero mai superare certi limiti. Ma l'attrazione che provano l'uno per l'altra è incontenibile e la voglia di conoscersi e scoprirsi è più forte di tutto il resto. A far vacillare la loro relazione clandestina è anche il padre di April che non vede di buon occhio il loro rapporto e ha altri piani per la figlia. Ricattata da lui, è costretta ad allontanarsi da Jordan senza dargli una spiegazione. Ma certi amori non puoi costringerli a reprimersi, perché ritornano ancora più forti e intensi...

0 Commenti:

anteprima,

Anteprima: Il Protettore ( Sizzling Miami #3) di Jessie G.

gennaio 29, 2019 Virgy 0 Comments

Il Protettore
Jessie G.


TITOLO ORIGINALE: The Protector
AMBIENTAZIONE: Miami
TRADUZIONE: Nela Banti
GENERE: Contemporaneo
SERIE: Sizzling Miami #3
FORMATO: E-book
DATA DI USCITA: 30 gennaio 2019


TRAMA:
C'è stato un tempo in cui Master Saul Alvarez riempiva le sue giornate combattendo e le sue notti insegnando a sub volenterosi il piacere della sua frusta. La sua comprensione della mente masochista lo rende il più accreditato sadico professionista nella comunità BDSM di Miami. Nessuno dei due ruoli invita a relazioni a lungo termine, ma è a suo agio con la sua solitaria esistenza, fino a che non viene incaricato di fare la guardia alla preziosa puttana di Durango. Uno sguardo dentro quegli occhi pieni di terrore gli fa giurare di rischiare tutto per salvare il bellissimo uomo.

Javier Escardo aveva implorato la morte, ma non si era mai aspettato lo spietato killer che ha ricevuto in risposta. Una fugace occhiata in quegli occhi peccaminosi rivela non solo la promessa di una punizione, ma una ragione per vivere. Sei anni più tardi, libero e fondamentalmente sano di mente, Javier è determinato a prendersi ciò che gli spetta. Il cuore di Saul. Attraverso l'inferno e ritorno, attraverso coltri di dolore e verità mutevoli, quell'unica verità è rimasta salda. Il suo protettore deve essere salvato, e lui non può farlo da solo.

Nascosto dalla propria immagine pubblica, Kyle Jansen è un uomo che anela a essere invisibile senza essere insignificante. Desidera un Master che scorga il suo bisogno di essere comandato senza abusare di lui e un amante che si prenderà cura di lui al di là dei giochi sessuali. Ma fino a quando non incontra la bruciante combinazione di Saul e Javier, non si rende conto che non sarebbe mai potuto essere un solo partner.

Due cuori malconci possono essere sanati dall'amore di un terzo? Kyle diventa la luce nella loro oscurità e lui desidera rischiare il proprio cuore per i loro, ma quando il passato minaccia Saul, il sacrificio di Javier li distruggerà tutti?

0 Commenti: