venerdì 4 gennaio 2013

Quando cala il buio - Massimiliano Bellezza

Quando cala il Buio è il libro di Massimiliano Bellezza edito dalla Butterfly Edizioni.
La trama parla da sola, il libro si mostra interessante e intricato. In quali misteri ci trascinerà Massimiliano Bellezza? Per scoprirlo non dovete fare altro che leggere il libro.


Titolo: Quando Cala il Buio
Autore: Massimiliano Bellezza
Prezzo: 9,90 €
Pagine: 106 p.
Editore: Butterfly Edizioni (collana: Labirinti)
Genere: Thriller
Voto copertina: 4 stelline (L'occhio che spia dalla toppa è davvero inquietante.)
Voto originalità: 3,5
Voto testo: 4
Voto formato: 5 (I libri Butterfly sono ben curati, dall'impaginazione alla grafica)

Trama: Salem, Oregon settentrionale. Alle inquietanti sparizioni di bambini e adolescenti segue la scoperta di una vera e propria casa degli orrori, all'interno della quale si trovano i corpi delle piccole vittime. Altrove, un uomo si sta preparando a lasciare il suo appartamento. Si fa chiamare Ray Smith. Le sue mani sono sporche di sangue e una donna dai lunghi capelli neri è riversa sul pavimento. Allo specchio, il volto dell'assassino è deturpato: sulla sua pelle, l'uomo reca i segni di qualcosa che accadde quando era soltanto un bambino, e che l'ha cambiato per sempre. Una settimana dopo, cinque ragazzi sono immobili dinanzi al cancello di una scuola abbandonata. Sono cinque, giovani e forti. Ne rimarrà solo uno. A metà strada tra Stephen King e Donato Carrisi, la prosa di Massimiliano Bellezza è un coltello pronto a fendere il sonno dei lettori e a trascinarli con sé in un vortice di puro terrore. Perché Ray Smith non è il nome di un personaggio. Ray Smith è il nome del vostro prossimo incubo.

Recensione:

La storia si apre con pezzi di giornali che ci mostrano uno scenario agghiacciante, un mostro nella cittadina di Salem, nell'Oregon, sta lasciando dietro di sé una scia di sangue, le vittime preferite bambini dagli 8 ai 16 anni. Questa prima pagina ci mostra ciò che ci aspetta nel romanzo.
Dell'assassino si scoprono subito alcuni dettagli che ne evidenziano i tratti del viso deturpato e il perchè della sua inclinazione a uccidere. Lo vediamo subito all'opera in un atto drammatrico ma descritto con pennellate di romanticismo ed eleganza: "La gira verso il magnifico panorama, il cielo è di un blu intenso adesso; la notte stellata sta per fare il suo ingresso ma il firmamento che porta con sé si sta per macchiare di sangue: su una vita innocente, ignara, calerà il sipario."
Il nostro Serial Killer ha un modus operandi ben preciso, si sposta continuamente, studia la zona nei dettagli e sceglie un luogo di sepultura ben appartato. Ho iniziato a leggerlo e devo ammetterlo i capitoli brevi e chiusi al momento giusto innescano nel lettore una reazione a catena costringendolo a divorare il libro in poochissimo tempo.
Ci ritroviamo in una vecchia scuola abbandonata, di notte, con dei ragazzini spavaldi che cercano solo divertimento, adrenalina ma è proprio nel loro gioco che incontreranno Ray Smith. La loro gita avventurosa alla ricerca di smentite le dicerie sui fantasmi si trasforma in una fuga contro la morte, tra indizzi macabri e corse tra i meadri di un labirinto che pare non aver uscita... e....
Non ho intenzione di dire altro, posso solo complimentarmi con l'autore per come ha gestito questa storia che può sembrare a tratti il classico thriller-horror ma che in realtà riesce con maestri a condurre il lettore in questa avventura sanguinaria e carica di suspance.

 BookTrailer




Vi ricordo che il libro è acquistabile in tutti gli store online e ordinabile in tutte le librerie

Scontro del 15% su IBS e Amazon invece di 9.90 € solo 8,42 € 
 

2 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Grazie davvero! Mi scuso per l'immenso ritardo ma mi sto aggirando meglio tra i blog, da poco, e ho visto soltato ora il commento. Seguo il tuo suggerimento, ho infatti in uscita un altro thriller. Penso venga pubblicato in ottobre.
      Grazie ancora per il tuo interesse. *__*

      Un saluto,
      Massimiliano

      Elimina