Niente di serio a parte l’amore di Annamaria Bosco


Care lettrici oggi vi parlo di Niente di serio a parte l'amore di Annamaria Bosco edito in self publishing e ambientato in Corea. 
Titolo: Niente di serio a parte l'amore
Autrice: Annamaria Bosco
Editore: Self publishing
Genere: Novella /Romance Contemporaneo
Uscita: 28/11/22
Link order: 
A volte l’amore puoi trovarlo anche all’appuntamento sbagliato. 
Han Yoo-Nah non avrebbe mai creduto che un appuntamento al buio disastroso le avrebbe fatto incontrare l’uomo giusto. E infatti l’uomo giusto non lo trova affatto, ma in compenso ci si scontra, nel vero senso della parola, nello stesso ristorante.
Kang Seo-Yeon non cerca una storia d’amore, ma è difficile non farsi trascinare da quella ragazza che sembra capitargli tra i piedi in continuazione. 
Se è vero che l’amore può tirare fuori il meglio dalle persone, allora questo è il momento, per entrambi, di sperimentarlo. 
Lei deve imparare a credere in se stessa, lui ha bisogno di tutta la determinazione di questo mondo per realizzare il suo sogno. 
Forse il destino ha voluto che si incontrassero per essere l’uno la forza dell’altro. 
Ma sarà così semplice superare i pregiudizi e la paura di amare?

Impazzendo dietro a tutto quello che è coreano, potevo perdermi il nuovo romanzo di Annamaria Bosco? Direi proprio di no. 
Non avevo mai avuto il piacere di leggere l'autrice ed è stata una piacevole scoperta, andrò a recuperare l'altra novella coreana e tutti i suoi lavori perché la sua novella mi ha conquistato fin dalle primissime battute.
L'autrice ha una scrittura pulita e coinvolgente che mi ha subito trascinato in questa storia diversa dal solito romance perché è ambientato in Corea. Si respira fra le pagine questa diversità che non è solo frutto dei nomi dei protagonisti, ma di tante piccole sfumature e situazioni che l'autrice racconta e che per chi conosce la Corea, anche solo attraverso i k-drama, non può non riconoscere.
Troppo spesso si leggono libri dove si parla di luoghi e di personaggi lontani da noi italiani e non si riscontra nessuna differenza. Libri che potrebbero essere ambientati ovunque perché l'unica distinzione è data con il nome della città o con i nomi dei personaggi. Sono i libri che odio perché non hanno caratterizzazione. Questo di Annamaria invece è un piccolo gioiellino, leggere le pagine mi ha catapultato direttamente dentro un k-drama. Han Yoo-Nah e Kang Seo-Yeon mi sono sembrati due personaggi estremamente reali, ci ho rivisto dentro tutto quello che so su questo popolo. Timidezze, imbarazzi, bere come spugne e combinare qualche pasticcio... pennellate qua e là che lasciano trapelare emozioni delicate e poetiche. 
La struttura della novella alterna le voci di Yoo-Nah e Seo-Yeon e, capitolo dopo capitolo, vi permetterà di comprendere meglio i protagonisti ce il loro passato. Una volta chiuso il romanzo avrete solo voglia di leggere ancora di loro perché ormai sarete entrati in empatia con il loro vissuto.
Il bello della storia è poi questo filo roso che lega i due personaggi. Alla fine sono destinati per forza a incontrarsi e intrecciare le loro vite.
Se devo muovere una critica all'autrice, le direi che il prossimo libro ambientato in Corea lo voglio più corposo a livello di pagine. Con questo mi ha fatto sognare ma mi è dispiaciuto arrivare all'ultima pagina troppo in fretta.
Complimenti all'autrice.
Fabiana



Sexy e proibito (I playboy di New York #1) di JA Low


Oggi ospitiamo il Review party di Sexy e proibito di JA Low dalla Heartbeat edizioni primo volume autoconclusivo della serie I playboy di New York.
Titolo: Sexy e proibito
Autrice: JA Low
Serie: Standalone
Genere: Contemporary romance
Categoria: office romance, Slow burnData di pubblicazione: 18 novembre 2022
Chloe Jones sta cercando di mettere a tacere lo scandalo di aver lasciato il suo fidanzato, leggenda del Super Bowl, all’altare. Non c’è modo migliore per fuggire che trasformare la sua luna di miele in una vacanza con le amiche.
Quello che non si aspettava era di incontrare uno sconosciuto sexy. Com’era il detto: chiodo scaccia chiodo, no?
Chloe è pronta per un nuovo inizio, peccato che il suo ex vendicativo le stia rendendo le cose difficili. Finché non ottiene il lavoro dei suoi sogni.
Ma non era preparata a trovarsi faccia a faccia con lo sconosciuto sexy che ha conosciuto in vacanza: Noah Stone, il più grande playboy di New York, è il suo nuovo capo. Chloe può essere professionale anche se tutto ciò a cui riesce a pensare sono le sue labbra. E il modo in cui riempie così bene i pantaloni del completo elegante.
È totalmente proibito; tuttavia, è possibile resistere all’attrazione che li unisce?
Sexy e proibito è un romance diverte e piccante al punto giusto: Chloe è una donna formosa in stile Marlyn Monroe a differenza di tutte le donne magrissime di Manhattan e il fascinoso Noah nonché capo della protagonista, non è il classico personaggio cliché bello e dannato a cui siamo abituate; Noah, dolce e premuroso, entra in punta di piedi nella vita della protagonista.
La trama si svolge in intrecci e dinamiche di una relazione tra dipendente e capo con l’aggiunta di avvenimenti con i personaggi secondari che conosceremo nei prossimi volumi.

«Sei arrabbiata perché ti ho baciato. Lo capisco. Non avrei dovuto. Sono il tuo capo. Va contro il contratto. Ma non voglio perderti. Sei fantastica nel tuo lavoro e per me e per me è importante anche la tua amicizia».
«Pensavo che per te fosse un errore»
«Cosa? No. Non avremmo dovuto, ma non cambierei niente di quello che abbiamo fatto»
«Tu non sarai mai un errore Chloe»

Il punto forte di questo romanzo sono decisamente i dialoghi e i momenti divertenti tra le amiche e gli amici di entrambi i protagonisti che strappano diversi momenti esilaranti;)
Sexy e proibito non è solo un Office Romance, genere che amo leggere, ma ha anche quel pizzico di suspense che tiene alta l’attenzione del lettore e rende la trama più passionale e avvincente.
Lo stile dell’autrice è diretto e scorrevole e promette bene per i prossimi capitoli che attendo di leggere.

Buona lettura cari lettori e fatemi sapere se leggerete questo romanzo cosa ne pensate;).

Alla prossima Chicca.

Difficile da amare (Ragazzi Trofeo Vol. 3)


Care lettrici oggi vi parla di Difficile da amare di Sara Ney edito da Hope Edizioni. 
Titolo: Difficile da amare
Autrice: Sara Ney
Editore: Hope Edizioni
Genere: Romance Contemporaneo/sport romance
Uscita: 16/11/22
Tripp Wallace avrà anche una carriera perfetta, ma è una schiappa nelle relazioni sentimentali...
Difficile da amare.
Testone. Brutto carattere. Sarebbe un fidanzato terribile. Ecco cosa dicono di me le ragazze che ho frequentato, ma non facevo sul serio con nessuna di loro, quindi che m’importa dei pettegolezzi che diffondono? Voglio solo essere lasciato in pace, dalla stampa, dai paparazzi, dalle donne.
Peccato che stia per esserne circondato, per tutto il fine settimana.
Quell’impiccione fastidioso di mio fratello si sposa, e sta facendo di tutto per trovarmi un’accompagnatrice per il matrimonio…

Difficile da trovare.
Ecco quello che si dice dei bravi ragazzi: che siano difficili da trovare. E anche nel caso ne trovassi uno, con ogni probabilità io non sarei il tipo di donna che sta cercando. Sono troppo gentile, educata, ingenua.
Mia cugina Hollis si sposa e il suo fidanzato insiste per accoppiarmi con suo fratello. Tripp Wallace, giocatore di football freddo e insensibile, non mi guarderebbe mai una seconda volta. Di me pensa che sia noiosa.
Purtroppo per lui, si sbaglia di grosso.

Serie ragazzi trofeo:
Difficile da amare Vol 3
(sorella di Buzz) Vol. 4
Aspetto con grande curiosità il libro su Tripp chiedendomi chissà quale storia ci avrebbe raccontato Sara Ney... perché, beh, chi ha letto gli altri volumi della serie si è sicuramente reso conto che Tripp è un personaggio sopra le righe, più fuori di testa di suo fratello Buzz.
E in effetti questo libro parte proprio in salita, con Tripp veramente scocciato di tutto, soprattutto di dover presiedere al matrimonio del fratello. Vi giuro sono morta dal ridere quando pretendeva che spostassero la luna di miele per invitare anche lui.
Tripp non si rende proprio conto, a volte pare vivere su un pianeta tutto suo, un pianeta dove si hanno poche interazioni sociali, nonostante poi sua madre gli ha insegnato le buone maniere. 
Diciamo che non è che lo fa di proposito o con cattive intenzioni, non si sa proprio relazionare, quindi ne combinerà delle belle. Il titolo del romanzo più che difficile da amare, dovrebbe essere impossibile, perché davvero ci vuole tanto coraggio per frequentare Tripp, tocca lavorare sodo per andare oltre i suoi comportamenti rozzi, per capire le sue paure e i suoi blocchi.
Nonostante alcune scene folli, io il libro l'ho trovato delizioso perché mi sono fatta tante risate alla faccia del povero Tripp che viene letteralmente aiutato a gestire la sua vita e l'amore dalla madre e da una ragazzina impicciona di quindici anni.
Altre grosse risate me le sono fatte con gli scherzi che gli combina Trace nonostante sia impegnato a sposarsi, trova sempre il modo di far imbestialire il fratello.
Se non si è capito dalla mia recensione il personaggio che spicca di più a tutti gli effetti è Tripp, Non è che la protagonista non sia interessante, anzi sono divertenti e spassosi anche i loro battibecchi, soprattutto perché lei riesce a tenergli testa e a sovrastare in qualche modo la sua follia, ma Tripp è Tripp e oscura tutto. Ho divorato le pagine senza neppure rendermene conto e, guardavo con ansia la percentuale vicina al 100%, pensando a come avrebbe potuto Tripp rimettere a posto tutto il casino fatto. Mi è salita l'ansia alle stelle, nella mia testa ci sarebbero volute altre mille pagine per cercare di dare una drizzata a questo pazzo, ma per fortuna all'autrice sono bastate quelle che ha scritto :P
Convinta che la serie si chiudesse con un epilogo da far drizzare i capelli, con qualche altra folle trovata di Tripp, sono rimasta colpita a leggere che la storia si chiude lanciando la successiva... uno scoppiettante epilogo in cui la protagonista è True, la sorella di Tripp e Trace... un altro personaggio alquanto sopra le righe. Non vedo l'ora di leggere il suo libro, scommetto ce ne saranno delle belle da leggere.
Fabiana


The wedding (Finding Melodie Vol# 2)di Laura Rossi


Care lettrici oggi vi parlo di: The wedding di Laura Rossi edito da Triskell Edizioni. Secondo volume autoconclusivo della storia tra Melodie e Isaac.
Titolo: The wedding
Autrice: Laura Rossi
Editore: Triskell Edizioni
Genere: Romance Contemporaneo
Pagine: 264
Uscita: 21/11/22
Recensione ⬇️
È passato un anno da quando Melodie, l’eccentrica cantante di strada dai capelli rosa, e Isaac, il suo Mister Giacca e Cravatta si sono incontrati e innamorati ai piedi del London Eye.
Ora i due convivono, e il loro legame è così solido e speciale che sono pronti al passo successivo: il matrimonio.
Ma la strada verso l’altare potrebbe rivelarsi costellata di insidie per due persone in apparenza così diverse, soprattutto quando a mettersi di mezzo è una mamma chioccia snob, determinata a salvare il proprio figlio da quella che reputa una “pericolosa arrampicatrice sociale”.
The Wedding è la ovvia continuazione di Finding Melody. Nel primo volume scopriamo come è nata la storia d'amore di Isaac e Melody, qui invece siamo alle prese con un matrimonio e tutto quello che comporta... Prima di iniziare mi sono chiesta se scrivere un secondo volume era così necessario, beh, posso dirvi che l'autrice ha avuto un'idea molto carina perché c'era ancora tanto da raccontare di questa coppia. Alla fine Isaac e Melody sono perfetti insieme ma vengono anche da due mondi diametralmente opposti, quindi l'autrice ha saputo con grande maestria raccontarci l'incontro con i rispettivi suoceri e soprattutto lo shock della madre di Isaac... che ne combinerà davvero delle belle. A tratti effettivamente la donna è diventata troppo eccessiva e magari alcune situazioni mi hanno convinto poco, ma sono proprio quisquiglie perché ho divorato il libro e mi ha fatto sorridere spesso.
Quello che mi ha colpito positivamente è che l'autrice è riuscita a non snaturare il personaggio di Melodie accostandola a questa suocera bacchettona. Quindi invece di perdersi dietro romanticismo e cuori ha puntato l'attenzione su un aspetto molto importante di una relazione, andando a fondo alla questione.
La scrittura di Laura Rossi è piacevolmente scorrevole, semplice, diretta. La storia attira tra momenti dolci, romantici e sexy tra i due protagonisti, siparietti divertenti perché Melodie ne combina alla grande e non mancano bugie e intrighi.
Sono contenta di aver deciso di leggere questo nuovo capitolo perché è stata veramente una lettura avvincente. Mi è venuta voglia di leggere qualche altra avventura di questi due splendidi personaggi, chissà se l'autrice ci regalerà ancora un'altra storia.
Fabiana Andreozzi





Un amore sulla neve di Anna Premoli

Carissimi, oggi ospitiamo il Review Tour di Un amore sulla neve, una novella natalizia che arriva direttamente dalla penna di Anna Premoli. Edito da Newton Compton editori.
Titolo: Un amore sulla neve
Autore: Anna Premoli 
Genere: Romance Contemporary 
Pagine: 142
Costo: ebook €. 5,99 cartaceo €. 9,40
Uscita: 15/11/22
Chiara è disperata per essersi lasciata convincere a trascorrere le vacanze natalizie sulle Dolomiti insieme alla sua famiglia, invece di scappare verso l’agognato sole dei tropici. L’ultima volta che ha messo gli sci ai piedi, parecchi anni fa, si è ripromessa di non farlo mai più. Non può neppure invocare la complicità della sorella Elisa che, fresca di matrimonio, ha deciso di dimostrare al consorte, fanatico sciatore, quanto sia ansiosa di macinare chilometri di piste innevate. E così Chiara, una volta arrivata, si rende conto che nulla potrà salvarla: dovrà unirsi agli entusiasti sciatori e sperare di tornare tutta intera. Come se la situazione non fosse già di per sé difficile, dovrà anche avere a che fare con Giulio, l’enigmatico fratello del cognato. Ma si sa, le sfide più ardue sono anche le più emozionanti: riuscirà Chiara a non lasciare sulle piste i legamenti e… soprattutto il cuore?
Sono da sempre una grande fan della Premoli, penso di aver letto tutti i suoi libri e aspetto sempre con grande curiosità ogni sua nuova uscita.
Ed è con grande entusiasmo che ho iniziato a leggere questo suo ultimo lavoro, la novella “Un amore sulla neve”.
Un amore sulla neve racchiude due piccole storie, la prima vede protagonista Chiara e la seconda Sveva.
Chiara e Sveva sono due grandi amiche e del loro piccolo gruppo fa parte anche Silvia. Molto legate tra di loro, Chiara, Sveva e Silvia da sempre si incoraggiano e sostengono a vicenda pur essendo diverse tra di loro caratterialmente.
Il primo racconto di questa doppia novella ci fa conoscere Chiara e la sua strana famiglia. In questo racconto vediamo Chiara alle prese con una vacanza sulla neve non proprio desiderata ma ricca di belle sorprese per lei.
Mentre il secondo racconto vede invece protagonista una Sveva delusa e arrabbiata con gli uomini che, grazie a Chiara e Silvia prova a ritrovare la gioia di vivere, complice una vacanza in Croazia all’insegna dei molti imprevisti.
Dovendo qui dire la mia, vi dico che il primo racconto mi è sicuramente piaciuto più del secondo perché ho amato di più Chiara come protagonista (impressione rafforzata anche dalla Chiara che ho ritrovato nel secondo racconto). L’ho infatti trovata più brillante e divertente, al contrario di Sveva, che mi è risultata in u certo senso più “antipatica” e noiosa.
E, sempre dovendo qui dire la mia, vi dico anche che questa doppia novella si è, a fine lettura, rivelata un po' una delusione. Ho trovato infatti le due storie troppo corte per arrivare ad appassionarmi come sempre mi capita con i libri della Premoli.
Io avrei sicuramente preferito un singolo racconto, ma un po' più approfondito. La sensazione che mi ha lasciato questo libro è quella di aver letto due storie incompiute.
E qui apro anche una piccola parentesi…mi chiedo e chiedo anche all’autrice…perché Chiara e Sveva si e Silvia no?
Ma tornando a noi, quello che voglio sperare è che queste due storie siano un piccolo apripista per una nuova serie di libri della Premoli e lo dico perché penso che le basi siano buone e perché, per me, ci sono ancora margini di approfondimento sia delle due storie che dei personaggi che la Premoli ci ha fatto conoscere.
Quelli che sono i tratti distintivi della scrittura della Premoli sono evidenti in entrambi i racconti perché le due storie sono, nel complesso ben scritte, scorrevoli e anche ironiche in alcuni momenti ma quello che è il vero difetto è che sono troppo corte…quando ci si inizia ad incuriosire e a crearsi delle aspettative, la storia finisce.
Avendo qui parlato di due piccoli racconti, non dico altro perché correrei il rischio di dire troppo e questo non mi piace.
Concludo però dicendovi che, se vi piacciono le storie piccole e veloci da leggere e se siete comunque anche voi fan della Premoli, questa novella doppia dovete leggerla perché, a prescindere da tutto, le due storie che vedono protagoniste Chiara e Sveva scorrono via in maniera piacevole. E poi, io lo dico sempre, quello che avete letto qui è solo la mia impressione ed è sempre bello farsene una propria perché quello che non ha totalmente convinto me, ad un’altra persona può invece piacere.

Rossella






Leveled – Quando l’amore ti sorprende (Blue Bay Crew Series #2) di Cathryn Fox


Carissime oggi vi parliamo di Leveled – Quando l’amore ti sorprende il secondo volume della Blue Bay Crew Series di Cathryn Fox, edito da Triskell Edizioni.
Titolo: Leveled – Quando l’amore ti sorprende
Autrice: Cathryn Fox
Editore: Triskell EdizioniSerie: Standalone, Blue Bay Crew Series #2
Genere: Romance Contemporaneo, Erotic, suspense.
Pagine: 196 pagine
Costo: Ebook: € 4,99  cartaceo: € 15,00
Uscita: 16/11/22
Blue Bay Crew Series
Vol. #2 Leveled – Quando l’amore ti sorprende
Jamie Owens non si fida delle donne. Soprattutto delle ricche figlie di papà alla ricerca di un'avventura estiva con un ragazzo meno abbiente. Ma è bastata una sola occhiata a Kylee Jensen con indosso un bikini striminzito per fargli decidere che alcune regole esistono per essere infrante. Kylee è stanca di essere una figlia obbediente e, non appena vede Jamie a petto nudo e con la cintura degli attrezzi, capisce che è arrivata l'occasione perfetta di fare qualcosa per se stessa; quindi, ingaggia la ditta di Costruzioni Blue Bay per i lavori al suo cottage. Le calde giornate estive diventano ancora più bollenti, finché non si scopre che Kylee ha dei legami con il passato misterioso di Jamie e i due sono costretti a decidere se valga la pena di combattere per i loro sogni e la loro relazione.
Un carpentiere sexy attratto dalla ragazza di città, bellissima, ricca e viziata, che ha bisogno di un nuovo portico. 
La ragazza di città attratta dal bellissimo e sexissimo carpentiere che le costruirà il nuovo portico. Il solito cliché sembrerebbe, ma questa storia nasconde motivi che non vanno di certo a favore di una probabile storia, qualunque essa sia poiché non ha futuro.
Jamie ha detto stop alle ragazze ricche perché come tali portano guai, e lui lo sa bene perché l'ha vissuto sulla propria pelle. Oggi solo storie senza futuro.
Kylee è in vacanza a Blue Bay per qualche tempo per rilassarsi e ricaricarsi prima che il lavoro di avvocato prenda tutte le sue energie.
Tra Jamie e Kylee sin dal primo sguardo un'attrazione magnetica li attrae, un'attrazione troppo forte a cui, nonostante entrambe vogliano metterla a tacere, li richiama a sé come non mai.

Mai e poi mai le metterò ancora le mani addosso. È bastato toccarla una sola volta ed ero pronto a dimenticarmi che le donne viziate come lei, quelle alla ricerca di guai con il cattivo ragazzo, non portano altro che problemi.

È troppo sexy. Lo fisso, scruto il suo corpo scolpito, memorizzo la lunga asta dura in modo da poterla raffigurare quando sarò tornata ad Atlanta, bloccata in un lavoro che non voglio. Mi imprimo nella mente quelle spalle larghe che si restringono in una vita snella e quegli addominali scolpiti.

Il primo interludio apre le porte ad un fuoco che scotta, qualcosa che ne Jamie ne Kylee avrebbero mai immaginato di sentire bruciare. Un paio di mesi è il loro tempo, nessun sentimento, solo sesso. 
Una storia leggera è sexi Leveled, che ci racconta del super attraente carpentiere Jamie, il ragazzaccio tatuato, che nasconde con cura un cuore puro che ha sofferto tanto.

Sono sincero, non ci conosciamo da tanto tempo, ma con lei mi sento a mio agio come non mi sono mai sentito con nessuna, neanche la mia ex.

Kylee non è la solita ragazza ricca e viziata come si potrebbe immaginare, dolce, dal cuore buono, che ha messo da parte i suoi sogni per far felice il padre; questo le fa onore, ma anche un senso della poca voglia di combattere.
La lontananza da casa, vivere nell'agiatezza ma tenuta sotto controllo, conoscere persone semplici e vere, e poi c'è Jamie. E ci sono cambiamenti lenti che aprono gli occhi ma ad Atalanta una poltrona la sta aspettando.

Tra di noi c’è una nuova vicinanza, una che non riesco a spiegare, ma riesco a percepirla in ogni fibra del mio corpo... e non va bene. Per niente.

Le partenze aprono gli occhi, ma credo siano le persone a farlo, soprattutto se esse sono inaspettate
Letto in poche ore, la storia mi ha subito conquistata da Jamie e dalla sua schiettezza, dal suo esprimersi in modo rozzo; e poi di Kylee e dalla sua dolcezza. 
Preparatevi ad una nonna sprint e davvero speciale e una famiglia numerosa; come portata principale e un'attrazione di fuoco che si sprigiona ogni attimo, qualche granello di segreti e un pizzico dell uomo cattivo di turno, e un finale che…. Leggetelo! 😉

✒️ Aurelia 





Irons 2 (Norfolk Serie #2) di MJ Fields


Care lettrici, oggi ospitiamo il Review party di Irons di MJ Fields, il secondo volume della Norfolk Series

Titolo: Irons 2
Autore: MJ Fields
Editore: Daisy Edizioni
Genere: Romance
Saga: Norfolk Serie
Costo Ebook: 5,99 € Cartaceo: 17,00 €
Data Uscita: 15 Novembre bre 2022
Norfolk Series 
La famiglia di Jaxson non accetta la sua relazione con Francesca Cruz. Ma lui sa cosa vuole. Quando Francesca viene aggredita, Jaxson è deciso a tenerla al sicuro. Non sapendo chi sia il nemico, Jaxson e Frankie decidono di nascondere il loro amore, per il momento. Francesca accetta di tornare a casa a Princess Anne, nel Maryland, fino a quando Jaxson non avrà capito chi c’è dietro quella follia. Tutto ciò che vuole Jaxason è che il suo Angelo risplen da nella luce che merita.
Quando non riesce più a starle lontano, va da lei e le dichiara di nuovo il suo amore e l’intenzione di sposarla. Ma uno spaventoso incidente porta alla luce segreti nascosti.
Il loro amore può sopravvivere o morirà?
Ed eccomi qui a poche ore dall'aver ricevuto il file in anteprima dalla Daisy Edizioni che ho già terminato la lettura del secondo volume di Irons.
⛔️ Non leggete la recensione se non avete letto il romanzo precedente, potreste trovare spoiler.
Abbiamo lasciato Jaxson e Frankie separati, poiché dopo l'aggressione subita dalla stessa Frankie, Jaxson decide di allontanarla, di farla tornare a casa per capire cosa e chi si nasconde dietro l'attentato.
Ma ogni giorno per Jax diventa sempre più difficile essere separato dal suo Angelo, così a discapito di tutto va a riprenderla perché è al suo fianco il suo posto.

Avevo cercato di allontanare Frankie. Diavolo ! Avevo cercato di tornare alla normalità anche se sapevo benissimo che non ci sarei riuscito. Quello che non sapevo era quanto cazzo fosse bello essere normali . Svegliarmi da solo dopo aver trascorso il fine settimana con lei nella baita era stato un inferno. Spesso mi chiedevo se lo fosse stato anche per lei.
La mia fame di lei era così intensa
.

L'amore che nutre i loro cuori è potente, irrazionale, quasi inarrivabile; l'attrazione tra loro sempre esplosiva accende ancora più i loro corpi, ma soprattutto regala al loro sentimento un senso di potenza, un'appartenenza che si rafforza sempre di più. Per Jaxon, cresciuto con doveri e anaffettività, scoprire non solo di essere amato, ma soprattutto di amare Frankie, di volerla proteggere, essere il suo tutto, chiederle di sposarla è qualcosa di naturale e giusto.

Lo custodirò questo amore, lo proteggerò, lo renderò più forte

Per Frankie il tempo lontana da Jax è stato duro ma il suo ritorno, il suo volerla con sé, porta nuova linfa nel cuore della ragazza, anche se le paure la accompagnano, tornare tra le braccia del suo uomo, potersi guardare, discutere e dormire insieme dopo che la sete bollente è stata saziata, è la gioia più immensa.

Il nostro inizio era stato a dir poco stentato . Il nostro presente e il nostro futuro non lo sarebbero stati. Amavo Jaxson Irons da tanto tempo e ora che anche lui mi amava , non potevo più tornare indietro.

Tutto sembra procedere per il meglio tra loro, ma un evento improvviso, duro e difficile da accettare metterà a dura prova ancora una volta i protagonisti, protetti anche da Shadows e Titans; ancora una volta la macchina, ancor più letale mette in moto gli ingranaggi per scovare coloro che si nascondono ben travestiti e che stanno attentando alla felicità e al loro futuro.

per vincere una guerra, bisogna combattere. Niente e nessuno mi impedirà di vincere questa guerra.

Un altalena di emozioni, sospiri di sollievo e guance imporporate, sono questo Jaxson e Frankie, un mare in burrasca emozionale che senti dentro.
Insieme sono il legame di un amore forte, ma per poter diventare indissolubile ci sono segreti che devono necessariamente venire fuori, inutile giustificarsi, inutile trovare scuse pensando di fare qualcosa di giusto; se ci sono segreti non sarà mai giusto. Meglio un incazzatura che un'arrabbiatura.
Più ci si addentra in questa storia è più si scopre quanto il potere faciliti il corrompere l'uomo rendendolo un asservito; quanto lo sporco Dio potere non guardi in faccia nessuno pur di varcare la sua vetta più alta; quanto l'uomo sia facilmente sacrificabile, a prescindere da chi, per poter stringere quel maledetto.
Siamo di fronte ad una storia costruita a dovere, dove emozionarsi, arrabbiarsi, sorridere è facile. Siamo al cospetto ad un amore forte ma mietuto dagli inganni, dalle manipolazioni, tutto pur di raggiungere vette forse già scritte, già decise, a discapito di chi vorrebbe solo una vita felice, una famiglia e tanto amore.
Aspetto con l'ansia centuplicata il prossimo romanzo, che spero arrivi presto!

Complimenti alla Mj Fields e alla Daisy Edizioni per aver portato in Italia un romanzo, per me, davvero wow!

Alla prossima recensione

✒️ Aurelia



La ragazza con l’ampersand (Libri & Misteri #1) di Ornella De Luca

Care lettrici, vi raccontiamo di La ragazza con l’ampersand, primo volume della serie Libri & Misteri di Ornella De Luca, edito da Triskell Edizioni.
Titolo: La ragazza con l’ampersand
Serie: Libri & MisteriLibri & Misteri
Autrice: Ornella De Luca
Genere: Giallo, commedia romantica, chick lit/giallo
Pagine: 320 pagine
Costo: Ebook: 4,99 € cartaceo: 15,00 €
Uscita: 11/11/22
Domitilla Paciotti sa esattamente ciò che vuole. O quasi. Trent’anni, single incallita e una doppia identità da difendere: di giorno, Domitilla veste i panni della seria editrice della Memory Publishing, specializzata in biografie storiche e memoriali; di notte, scrive appassionanti romance erotici con lo pseudonimo di Tilly D. Powell. Due lati opposti del suo carattere, senza compromessi.
Eppure, per salvare la sua azienda dalla bancarotta, qualche compromesso dovrà pur accettarlo. Così, dopo un faticoso rebranding e una strenua campagna di marketing, in redazione arrivano centinaia di manoscritti, tra cui un thriller mozzafiato a cui mancano le ultime venti pagine. Secondo Domitilla, è il romanzo giusto per rilanciare l’azienda. Peccato che il talentuoso autore sia scomparso nel nulla.
Sbrogliare l’intricata trama del libro e scoprirne il finale sembra l’unica chiave per risolvere il mistero, ma di mezzo si metteranno una serie di delitti sepolti nel passato, un pazzo circolo letterario, un avvocato bello e pignolo e un viaggio nel cuore medievale dell’Umbria.

La ragazza con l’ampersand è il primo romanzo della serie Libri & Misteri, in cui amore, segreti e ironia sono legati dalla passione per la parola scritta.
Biografia
Ornella De Luca è nata a Messina il 26 maggio 1991.
Si è diplomata al liceo classico ed è laureata in "Teorie e tecniche della comunicazione giornalistica e dell'editoria" con il massimo dei voti. Le sue pubblicazioni sono: La consistenza del bianco (Onirica, 2015), Il sacrificio degli occhi (Onirica, 2016), I colori del vetro (Rizzoli, 2017), Adesso apri gli occhi (Self, 2017), L'ultima lanterna della notte (Self, 2018), La sposa promessa (Libromania, 2018), La stazione dei bagagli smarriti (Self, 2018), Dove cade il fulmine (Self, 2018), Tracce profonde lungo il fiume (Self, 2019), Un altro istante così (Self, 2020) e Ritratto di donna con tulipani (Self, 2021). Lavora come editor e ghostwriter per l’agenzia di cui è fondatrice, “Ariadna Servizi Editoriali”, è attualmente studentessa dell’Accademia delle Editorie di Catania e nel tempo libero ama guardare period drama, comprare articoli vintage e curare la sua unica pianta grassa, Vani.
Il bello di recensire libri per un blog è che, alcune volte, ci si ritrova a leggere libri che, se non fosse per la recensione da scrivere, probabilmente non avrei mai letto, finendo così con il perdermi una lettura piacevole.
Ecco…questo è quello che mi è successo con La ragazza con l’ampersand. Questo infatti è, probabilmente, uno di quei libri che non avrei mai letto, più che altro perché non conoscevo l’autrice e quindi non sarei mai andata a cercarlo. E nel non leggerlo mi sarei persa un libro che invece ho trovato, nel complesso, bello da leggere.
Questo è il primo di una serie di libri che parlano di amore e mistero ed è anche un libro che parla di libri, due elementi, questi, che a me piacciono molto. Ma è anche un libro che ci regala due protagonisti un po’ atipici ma che si fanno amare.
Domitilla la conosciamo subito, con la sua doppia identità letteraria e le sue piccole “stramberie” mentre Ettore che, tra tutti i personaggi maschili presenti nel libro, per me è il vero protagonista di questa storia, è uno di quei personaggi per cui vale un po’ il detto “l’apparenza inganna” ed è uno di quei personaggi che si conoscono pagina dopo pagina. Per inciso, a me Ettore, con tutte le sue stramberie, è piaciuto fin da subito…e spero che l’autrice, nel corso dei prossimi romanzi della serie, gli dia ancora spazio o, come mi auguro io, ancora più spazio rispetto a questo libro.
Ho amato Domitilla perché, in un certo senso, è una di noi. È una persona che ogni giorno lotta per andare avanti e cercare di realizzare i suoi sogni. E l’ho amata anche perché, grazie a lei, l’autrice ha tirato fuori tutte quelle che sono le difficoltà che riguardano al giorno d’oggi autori e autrici, ma anche chi gestisce piccole case editrici.
Tanti sono i personaggi che incontriamo nel corso di questa lettura, alcuni hanno più spazio e altri meno, ma penso (e spero) che li ritroveremo anche nei libri che verranno, così da avere la possibilità di conoscerli meglio. Lo dico perché alcuni mi hanno veramente incuriosita.
La ragazza con l’ampersand non è un libro perfetto, dal punto di vista della scrittura ci sono state delle cosucce che mi hanno un po’ fatto storcere il naso e che mi fanno pensare ad un editing non troppo accurato, ma è un libro che comunque si legge volentieri.
La storia scorre via piacevole e questo mix tra amore e mistero è ben riuscito. La storia incuriosisce e fa venire voglia di leggerla per scoprire il mistero finale.
Rispetto alla parte romance, penso che questo libro stia solo gettando le basi per quello che poi succederà nei prossimi libri della serie.
La parte mistery l’ho trovata invece ben fatta. Ovviamente non parliamo di un thriller mozzafiato, ma il mistero che l’autrice ci racconta è ben costruito e stimola nel lettore la giusta curiosità.
Ovviamente, per quanto riguarda la parte mistery del romanzo, l’autrice non ci lascia appesi ma tante sono le cose che rimangono aperte e che lasciano il lettore con la curiosità di sapere cosa succederà nei prossimi libri.
So che la mia è una recensione in un certo senso “striminzita” e forse anche un po’ nebulosa, ma quando si parla di libri e misteri sto sempre con la paura di dire troppo e quindi preferisco dire poco.
So però anche che questo è un libro che mi ha lasciata con la curiosità di sapere cosa succederà a Domitilla e ad Ettore nei prossimi libri della serie (perché si, io ho dato per scontato che loro due ritorneranno visto che mi sono molto piaciuti insieme e nella veste di investigatori improvvisati) e questa non era una cosa scontata.
Come ho già detto, non è un libro perfetto, ma è un libro che ci racconta una bella storia e quindi concludo consigliandovi di leggerlo, con la speranza che presto possano vedere la luce gli altri romanzi della serie…ho, nella mente, tante piccole domande che aspettano di ricevere una risposta.
 
Rossella



Così come sei (Apple pie #2) di Sara Pratesi


Care lettrici, Rossella ci parla di Così come sei, secondo volume della serie Apple pie di Sara Pratesi, edito da Darcy Edizioni. Ogni libro della serie è autoconclusivo.
Titolo: Così come sei (Apple pie Vol. 2)
Autore: Sara Pratesi
Editore: Darcy Edizioni; 2° edizione
Genere: Romance/Chick lit
Data di uscita: 10 novembre 2022
Pagine: 309
Costo: 0,99 euro Ebook formato Kindle in offerta lancio
In abbonamento Kindle Unlimited 
Ogni favola, si sa, termina con un abito bianco, un bacio appassionato e uno sguardo commosso... O perlomeno così dovrebbe essere.
Per Ellie Wiler, la pasticciona newyorkese, però, le cose potrebbero prendere una piega diversa.
Dopo una romantica proposta di matrimonio, Ellie è convinta che il suo grande giorno sia arrivato e già vede concretizzarsi il finale della sua favola con il suo capo, Gregory Aldrin.
Nonostante una famiglia invadente e bizzarra, pronta a farla impazzire con i preparativi, Ellie è determinata ad avere un matrimonio perfetto.
Tuttavia, il passato irromperà alla cena di vigilia delle nozze e porterà a galla un segreto che costringerà Ellie a fare i conti con i suoi errori.
La favola diventerà un incubo, facendo svanire il lieto fine sotto il peso di un non detto, ed Ellie sarà costretta a reinventarsi per poter vivere senza Greg.
Riuscirà la coppia più strampalata e romantica di New York a superare i nuovi ostacoli o si lascerà annientare da una verità taciuta?
In una nuova edizione rivisitata e migliorata, Ellie e Greg tornano per strapparvi un sorriso con la loro ironia e i loro guai.
Biografia 
Sara Pratesi, nata il 19 novembre 1984 a Pistoia – una placida città sita nella verdeggiante Toscana.
Vivo con mio marito, mio figlio, due cani e due gatte. Amo gli animali, l’aria aperta e la natura.
Creativa e poliedrica, amo ogni forma d’arte, da quella letteraria a quella digitale. Oltre a essere un’autrice, sono anche grafica pubblicitaria e gestisco la mia attività con passione e devozione.
Potete visitare il sito della Fox creation per saperne di più.
Impegnata su vari fronti, l’ultima avventura intrapresa è senz’altro difficile quanto stimolate. Era il 17 maggio 2018 quando, con la mia amica/collega/socia Fabiana Andreozzi, ho fondato la Darcy Edizioni, una piccola casa editrice interamente gratuita in cui l’obbiettivo primario è quello di dare ad altri autori tutti i mezzi per raggiungere i lettori e in cui entrambe mettiamo tutte noi stesse per realizzare i sogni altrui.
Curo una pagina Instagram dove parlo non solo dei miei libri, ma anche dei romanzi che leggo e dove mi piace condividere qualcosa di me con chi ha voglia di “soggiornare” nella mia piccola caffetteria letteraria virtuale.
E rieccomi qui, a parlarvi del nuovo libro di Sara Pratesi…”Così come sei”. Dico nuovo ma, chi conosce Sara e ha letto i suoi libri, sa che in realtà non si tratta proprio di una novità. “Così come sei” era infatti già uscito in una prima versione nel 2015 (se non ricordo male).
Ma non lasciatevi ingannare da questo. Dal 2015 ad oggi sono successe tante cose...Sara è cresciuta ed è maturata, come persona ma, soprattutto, come autrice e così ha deciso che era giunto il momento di rimettere mano alla Serie Apple Pie. È toccato inizialmente a “Come mi vuoi”, primo volume della serie e anche uno tra i miei libri preferiti tra tutti quelli scritti da Sara Pratesi e poi a “Così come sei”.
Questo ha comportato il fatto che abbiamo ora la possibilità di leggere un libro che, pur mantenendo della prima edizione quella base che ci aveva fatto innamorare di questa serie quando uscì, è anche totalmente nuovo e quindi si legge piacevolmente.
Ovviamente protagonisti di “Così come sei” sono sempre Ellie e Greg, due personaggi che io ho amato fin dal nostro primo incontro “libroso”. E, ovviamente, li ritroviamo sempre innamorati e pronti a coronare il loro sogno d’amore con un matrimonio da favola.
Ellie continua ad essere l’adorabile pasticciona che abbiamo imparato ad amare in “Come mi vuoi” e, in più di un’occasione, mi ha regalato piacevoli momenti di ilarità e qualche risata. E Greg lo ritroviamo sempre innamorato della sua Ellie…così tanto innamorato da ridere con noi lettori dei guai che lei combina.
Ma quando si tratta di Ellie e Greg non tutto può essere rose e fiori ed è così che ad un certo punto questo libro prende una piega totalmente diversa e Sara ci fa vedere Ellie e Greg sotto una nuova veste.
Niente più risate per i guai di Ellie ma tanti spunti di riflessione. E devo dire che ho amato anche questa nuova versione di Ellie e Greg.
Non è facile rialzarsi dopo una caduta e ognuno lo fa a modo suo, ma questo non vuol dire che non si soffra…si soffre solo in maniera diversa.
In alcuni momenti avrei voluto avere la possibilità di entrare nel libro per abbracciare Ellie e dirle “vedrai che andrà tutto bene!”…e avrei anche voluto prendere Greg a schiaffi per farlo riprendere a ragionare, ma purtroppo non è possibile farlo.
Chi legge per la prima volta di Ellie e Greg, nel passare dal primo al secondo volume può trovarsi forse un po’ spaesato perché il cambiamento che, ad un certo punto, subiscono i nostri due amati protagonisti è bello forte. Ma questo cambiamento ci dà poi, a fine libro, la possibilità di ritrovare due persone cambiate nel profondo, sicuramente più mature e consapevoli ma, soprattutto, pronte a lottare per quello che vogliono.
Io leggo molto e, soprattutto, leggo molti autori e autrici diverse ma c’è una grande dote che Sara Pratesi, per me, ha…non è mai banale quando scrive e, soprattutto, riesce, con lo stesso libro, a farmi ridere e riflettere. Sara, nei suoi libri, riesce a passare con molta naturalezza da momenti più ilari e piacevoli a momenti in cui la malinconia si accompagna a spunti di riflessioni un po’ più profondi.
Questi aspetti hanno sempre un po’ fatto parte del suo modo di scrivere, ma ora sono diventati più fluidi e maturi. Lo stile di scrittura di Sara, nel tempo, si è affinato ed è più maturo, grazie anche, penso, a quella che è la sua crescita a livello personale.
Ora, quando parla di amore, lo fa con una consapevolezza diversa e quello che scrive ci guadagna perché i suoi personaggi e le emozioni che provano sono reali seppure in un mondo di fantasia.
Ellie e Greg per come ci vengono raccontati oggi non sono quelli degli esordi. La storia che oggi abbiamo la possibilità di leggere è più completa, più accurata e più matura e io ovviamente vi consiglio di leggerla.
Se avete già letto “Come mi vuoi” e avete amato anche i personaggi secondari che ruotavano intorno a Greg e ad Ellie, potete poi anche stare tranquilli perché in “Così come sei” li ritroveremo più o meno tutti. Ritorna infatti la strampalata famiglia di Ellie (e con loro sono risate assicurate), ritornano Carmen e il papà di Greg ma, soprattutto, ritornano Mag e Isabel, a cui Sara ha riservato una piccola storia nella storia e che ci regaleranno spunti di riflessione su temi molto attuali.
Fatta quest’ultima precisazione mi fermo…spero di non aver detto troppo e lascio a voi il piacere di scoprire come va avanti la storia di Ellie e Greg perché, lo ribadisco, “Così come sei” merita veramente di essere letto.

PS…ma quanto è bella la cover che Sara ha creato? Io la amo troppo…in copertina c’è proprio quella simpatica pasticciona di Ellie

Rossella



Tre giorni di felicità di Miaki Sugaru


Care lettrici oggi vi parlo di:
Tre giorni di felicità di Miaki Sugaru edito da Mondadori. 
Titolo: Tre giorni di felicità
Autrice: Miaki Sugarua
Editore: Mondadori
Genere: Narrativa contemporanea
Uscita: 11/10/22
Basta pochissimo tempo per dare un senso alla vita. Basta conoscere l'amore.

Kusunoki impara la lezione entrando in uno strano negozio vuoto. «Benvenuto!» gli dice una ragazza con gli occhiali. Kusunoki ha bisogno di soldi e gli hanno detto che lì è possibile vendere il tempo che ti resta in cambio di una somma di denaro. Tutto considerato si può fare. Fino a quel momento la vita del ragazzo è stata piuttosto anonima, nessuna passione particolare, pochi obiettivi da raggiungere, nessuna soddisfazione. Kusunoki non ci pensa due volte e cede i trent'anni che gli restano da vivere in cambio di qualche spicciolo, tenendo per sé soltanto tre mesi, in cui Miyagi, la ragazza che gestisce il negozio, dovrà seguirlo come osservatrice speciale per assicurarsi che non faccia sciocchezze. Inizia così il conto alla rovescia, tre mesi appena, eppure sufficienti perché Kusunoki impari ad apprezzare l'importanza del tempo e l'intensità del presente, spingendosi a recuperare le occasioni mancate, gli incontri perduti per pigrizia o egoismo: la compagna di scuola che ha sempre avuto un posto speciale nel suo cuore, il ragazzo con cui l'amicizia non è mai decollata, la passione per il disegno, abbandonata per mancanza di impegno e motivazione.

Tre mesi che prenderanno una piega completamente inaspettata, in cui la vita, per la prima volta, si colora. Grazie alla presenza di Miyagi, Kusunoki viene a contatto con il sentimento della gentilezza e, negli ultimi tre giorni, dell'amore.

Una storia delicata e profonda, una grande lezione su cui aleggia tutta la potenza della saggezza orientale.
Ho letto questo libro tutto d'un fiato, trascinata letteralmente dentro senza sapere bene cosa aspettarmi perché la narrativa giapponese è sempre molto particolare e c'è questo alone di fantastico che impregna le pagine, che può funzionare o risultare fastidioso. A inizio lettura non sapevo come incasellare questa possibilità, non sapevo quali sensazioni mi avrebbe scatenato, ma più sfogliavo le pagine e più mi rendevo conto che Miaki Sugaru con una penna semplice era riuscito a delineare una storia talmente profonda che era impossibile non sentirsene attratti.
Quel tocco di magia è lo spunto che dà la possibilità di riflettere su contenuti profondi della nostra esistenza, sul senso della nostra vita, su come sarebbe giusta spenderla... se poi c'è un giusto modo.
La frase che sconvolge fin da subito è se la propria vita ha un prezzo e ben più forte se in cambio di quei soldi saresti pronto a barattare un pezzo della tua vita o tutta.
Sono cose su cui non mi sono mai fermata a riflettere perché semplicemente una volta che si nasce si è gettati in questo meccanismo che è la vita, si recitano ruoli, si cerca di raggiungere aspettative e difficilmente ci si sofferma a capire il senso di questa esistenza e la direzione da prendere. Ci si interroga difficilmente su quale sia la felicità, che spesso è figlia del consumismo, nell'erronea idea che più si ha e più si possa essere felici. Nell'erronea convinzione che per essere felici tocca essere qualcuno, diventare importanti. Eppure la felicità è qualcosa di più effimero, qualcosa di più difficile da indagare e Kusonoki arriverà a capirlo proprio alla fine... forse proprio gli ultimi tre giorni saranno quelli migliori della sua vita, quelli più felici.
La storia si snoda con una serie di bivi, tristi, disperati, si tocca il fondo, si inseguono sogni che sono effimeri, si sbaglia, si scivola prima di rialzarci definitivamente... Leggere è stata una montagna russa di emozioni, un'imprevedibile corsa a immaginare quello che sarebbe stato, quello che sarebbe successo, ma ogni volta Suguru mi ha piacevolmente spiazzato perché non era mai semplicemente come avevo ipotizzato. Mi ha spiazzato perché non è soltanto una storia da raccontare con un pizzico di magia, ma è un trampolino per pensare a temi più ampi e prendermi del tempo a pensare alla mia vita e alla mia felicità.
Complimenti all'autore.
Fabiana