lunedì 19 novembre 2018

Recensione Io, te e l'infinito di Ginger Scott

Bentrovati lettori oggi Aurelia vi parla di "Io, te e l'infinito" il secondo volume della Falling Series, scritta da Ginger Scott, approdati in Italia grazie a Newton Compton. 

Titolo: Io, te e l'infinito ( Falling series vol 2 )
Autore: Ginger Scott
Editore: Newton Compton
Data di pubblicazione: 31 Ottobre 2018
Costo: ebook 4.99€- cartaceo 9.99€
Genere: Romance contemporaneo
Pagine: 320


Trama:
Autrice di Ogni battito del cuore 

Falling Series
Cass e Tyson hanno sofferto molto, ma hanno anche imparato a nascondere le loro ferite e ad andare avanti
Cass è una teenager come le altre, ma combatte in segreto contro la sclerosi multipla. È una di quelle ragazze che tutti conoscono di vista. Ha preferito costruirsi una cattiva reputazione: andare alle feste e finire a letto con qualcuno, per poi scordarsene il giorno dopo. Ma adesso tutto sta per cambiare. Andare al college significa lasciarsi il passato alle spalle e ricominciare da zero. Tyson è un duro. Le persone che lo conoscono sanno che per lui la parola “impossibile” non esiste. È forte, invincibile, sicuro di sé e intelligente. E arrogante, certo. Persino dopo il terribile incidente che sei anni prima gli ha fatto perdere l’uso delle gambe, ha combattuto perché le persone continuassero a vederlo nello stesso modo di sempre: un combattente. Non ha bisogno della loro pietà. Quando Cass entra nella vita di Tyson, il muro dietro cui lui si nasconde rischia di sgretolarsi per sempre. Perché la forza di Tyson è quello di cui Cass ha bisogno per ricominciare a vivere. E tutte le regole che lui si è costruito per sentirsi al sicuro, stanno per essere infrante.

Biografia:
Ginger Scott 
è autrice bestseller di Amazon, nominata ai Goodreads Choice Award, autrice di diversi romanzi d’amore young adult e new adult. Collabora da sempre con quotidiani, riviste e blog. Con la Newton Compton ha già pubblicato il primo capitolo della Falling Series, Ogni battito del cuore, di cui Io, te e l’infinito è il secondo capitolo.

Recensione:
Nel precedente romanzo abbiamo conosciuto Rowe e Nate, adesso è il turno di Tyler e Cassidy. Io, te e l'infinito è un romanzo che ci racconta come due ragazzi affrontano gli ostacoli in modi differenti.

Tyler sei anni prima, dopo un incidente, resta paralizzato su una carrozzina, impossibilitato a usare le gambe. All'inizio è stato "difficile", come è normale che sia, ma la forza di volontà, la fiducia, la presenza di chi gli è stato vicino, gli hanno dato la giusta spinta a non arrendersi e ricominciare un nuovo percorso, a reinventarsi, rendendolo più forte e sicuro se. 


Cassidy scopre di avere la sclerosi multipla ancora troppo giovane. Come reagiremmo se ad avercela fossimo noi? Sinceramente credo che per il mio carattere troppo ansioso, passatemi il termine, mi chiuderei in me stessa, isolandomi da tutto quello che mi circonda, e facendo dell'apatia la mia migliore amica. Per Cass c’è stato un percorso, una reazione diversa, portandola a fare scelte sbagliate l'ultimo anno del liceo.

L'università è una nuova tappa della sua che deve affrontare e vivere, la malattia è lì, silenziosa, mansueta, ma Cass è forte e reinventarsi, godere appieno di tutto quello che vorrebbe fare, la determinazione a vivere un nuovo capitolo. Una parentesi inattesa la conosce la sera a una festa universitaria, lui è Ty, lui è unico a parer mio, per Cass ogni cosa inizierà ad avere un sapore diverso.


«Dài, è solo un letto» dice, con quel sorrisetto fatto apposta per tentarmi. Voglio sdraiarmi a letto con lui? Certo. Ma dalle esperienze dolorose del passato ho imparato che i ragazzi che vanno subito al sodo e ai quali ti concedi facilmente sono quelli che non restano a lungo – lasciano cicatrici e cambiano il corso della tua vita ma senza restare per vedere i danni che hanno combinato. Voglio che Ty sia diverso. Voglio che si impegni a conquistarmi – in modo lento e premuroso. Voglio che diventi il mio ragazzo. Quelli che vanno subito al sodo e ai quali ti concedi facilmente non lo diventano mai.

Tra Ty e Cass si instaura principalmente un rapporto che alterna scambi di battute sagaci e ridicole a piccoli momenti di intimità, con lo scorrere dei giorni il loro percorso assumerà una forma diversa. 


«Okay, facciamo così» 
«Mi puoi baciare di nuovo…» 
«Ma prima devi essere convinto, devi volermi sul serio».

Ma per entrambe questo sarà lungo, i segreti che entrambe celano, poco per volta verranno esposti alla luce del sole e allora cosa accadrà? 

«Talvolta incontriamo qualcuno che è capace di renderci migliori. E tu sei stata come un proiettile. Hai colpito il bersaglio in pieno… proprio qui». 

Ho amato fin da subito questo romanzo, Cass e Ty sono due ragazzi che a modo loro hanno affrontato e affronteranno montagne ripide da scalare. Ty dopo l'incidente grazie alla sua famiglia ha trovato uno spiraglio per andare avanti, ma il prezzo che ha pagato è stato salato (capirete al momento della lettura, io ero titubante della sua scelta, ma forse il destino ha voluto così). 

Mentre per Cass il percorso sarà più lungo e complicato, a far da peso negativo una famiglia al limite del menefreghismo, e una sorella troppo occupata da se stessa, il problema non è solo la malattia, le questioni irrisolte, mancanza di fiducia, aspetti psicologici che rendono questa bellissima ragazza insicura, ma Cass è forte, dietro i suoi sorrisi nasconde tanto, se gli altri non vedono non sanno, non giudicano. 

Quando nella vita si è sofferto tanto, intorno al nostro cuore costruiamo barriere invalicabili difficili da distruggere per non dover più versare lacrime, forse Dio, o chi è in alto, ha altri progetti per noi, mettendo sul nostro cammino la persona giusta, tanto brava e paziente, che mattone dopo mattone, sforzo dopo sforzo, distruggerà quella barriera per insinuarsi nel cuore e restarci. 


Io, te e l'infinito è un romanzo che ci parla attraverso Ty e Cass delle possibilità che la vita offre. Ginger Scott tra queste ha miscelato con maestria e delicatezza sentimenti profondi, spaccature psicologiche e fisiche, la sincerità e battute divertenti rendendo alcune situazioni apparentemente più leggere. Ho amato Cass per la sua vulnerabilità e allo stress tempo Ty, per il suo essere un passo avanti, ho visto un ragazzo con un grande cuore, empatico, dietro il suo essere a metà è una forza, e ha una forza quasi sovrumana, un ragazzo unico, come Cass. Avrei ancora tanto da dire ma come sempre ho le mani legate, ciò che posso consigliarvi è: leggete questo romanzo! Ha un sapore agrodolce, né troppo amaro né troppo dolce, il giusto compromesso, o forse meglio dire perfetto! La lettura dai pov alternati, la scrittura semplice, mi hanno legata a questo libro come pochi. 


Auri



**Ringraziamo la Newton Compton per la fornitura della copia ARC (digitale) di questo libro.

Recensione: Finalmente vicini (Fallen Crest - La storia di Samantha e Mason #4) di Tijan

Care lettrici Fra vi parla di "Finalmente vicini" il quarto volume  della serie Fallen Crest  dall'autrice Tijan, portato in Italia dalla Garzanti.

Titolo: Finalmente vicini 
Autore: Tijan 
Editore: Garzanti 
Data di pubblicazione: 08 novembre 2018
Costo: ebook 6.99€ - cartaceo 17.50
Pagine: 270

Genere: y.a.

Trama:
Torna la coppia che ha fatto sognare migliaia di lettori. Un terribile segreto mina il loro amore, ma nessun ostacolo può dividerli.

Mi ha sollevato il mento per guardarmi negli occhi: “Cosa ti succede?”.
“Mi ero scordata del tuo talento?” 

“Quale?”
“Sai leggermi dentro. Nessun altro ci riesce.”

Entrare a far parte della famiglia Kade ha segnato l’inizio di una nuova vita, per Sam. Le è bastato scontrarsi con i penetranti occhi verdi di Mason per capire che era la persona giusta per lei. Un porto sicuro a cui tornare in caso di tempesta. E finora Mason non l’ha mai delusa: è riuscito a proteggerla dalle invidie e dalle gelosie di chi fin dall’inizio ha osteggiato la loro relazione; a offrirle il calore delle sue braccia, capace di farla sentire amata ogni giorno di più; a conquistarsi la sua fiducia e ad abbattere il muro di diffidenza dietro cui si nasconde fin troppo spesso. Ma ora questa fiducia, ancora fragile, rischia di spezzarsi. Mason è partito per il college e Sam teme di non essere in grado di gestire una relazione a distanza. Senza di lui, senza la sicurezza e il coraggio che riesce a infonderle con la sua presenza, ha paura di non poter affrontare gli ostacoli che sicuramente arriveranno a complicare la situazione. E poi c’è qualcuno che vuole approfittare di questo momento difficile per mettere Sam alle strette e rendere pubblico un segreto che potrebbe minare alle fondamenta il rapporto con Mason, distruggendo tutto ciò che hanno costruito insieme. Sam non può permetterlo. Non dopo aver lottato con tenacia e avercela messa tutta per arrivare dov’è ora. Perché il suo cuore ha già deciso: c’è spazio per una persona sola e quella persona è Mason, il cattivo ragazzo 
che non si cura di nessuno ed è capace di regalare tutto l’amore che una ragazza possa mai desiderare.
Con la serie dedicata all’amore travagliato di Sam e Mason, Tijan è entrata a buon diritto nel panorama delle autrici bestseller, conquistando il cuore dei lettori che continuano a seguirla con entusiasmo. In Finalmente vicini, quarto attesissimo episodio, i fan si ritroveranno ad arrabbiarsi e commuoversi insieme agli amati protagonisti che, ancora una volta, dovranno combattere contro chi cerca di dividerli e fare i conti con segreti e passioni inconfessabili.

Recensione:
Dopo nemmeno sei mesi torna in Italia la saga di Fallen Crest, tremate tremate i Kade sono tornati...
Ormai siamo giunti al quarto volume di questa saga un pò trash, che profuma come i telefilm stile O.C. o Dawson Creek, con una dissennatezza e hot sullo stile di Shamless, racconti di ragazzi un pò viziati, ma soprattutto allo sbando senza una vera guida genitoriale, ragazzi che quasi ricordano i ragazzi del signore delle mosche: sempre alla ricerca del vertice e disposti a tutto per essere in alto e predominare. 
La voce narrante di questa serie è Sam: Samantha era l'apoteosi della figlia perfetta finché tutti i castelli di bugie che comandavano la sua vita sono crollati, da quel momento ha iniziato ad andare alla deriva, ha iniziato a sbandare, alcol, casini al limite del vandalismo e i Kade. Finché è riuscita ad avere stabilità e abbastanza serenità a livello famigliare.
Ma signori questa è una diseducativa soap a tutti gli effetti e anche questo capitolo è pregno di colpi di scena, drammi e segreti svelati, falsi o presunti e anche in questa "puntata" Tijan non ci delude, fino alla fine ci fa restare incollati a mangiarci le mani.
Stanno crescendo e Mase prende il volo andando all'università, i 4 moschettieri sono inevitabilmente spezzati in 2, due all'università e 2 alle superiori cambiando in maniera imprescindibile gli equilibri.

«Tutte le strade portano da te, Mason. Nessun altro conta perché io verrò sempre da te». Ho annuito, sentendo le sue dita sfiorarmi la pelle. «Lo so.»

Nonostante la giovane età il loro è un amore solido, due anime affini che hanno trovato un senso insieme, nonostante due caratteri molto diversi: l'essere schiva e implosiva di Sam e la sicurezza e sbruffonaggine di Mase che apparentemente renderebbe improbabile la coppia per loro invece funziona sono lo yin e lo yang, si completano e supportano. Ma la distanza apre falle nella fiducia soprattutto se spuntano nuovi e vecchi controversi personaggi
Nuovi orizzonti, nuovi casini e soprattutto nuovi nemici, caratterizzati dall'essere lucente crema della società che nasconde il marcio e la follie che spesso è dietro al potere.
I temi sono molti, ma quello che a mio avviso predomina è il potere che hanno le bugie e le manipolazioni e come esse alterino equilibri e comportamenti, la resilienza che ci permette di piegarci senza spezzarci mai, ma soprattutto che Uniti si vince, sempre...
Trattandosi di un romanzo hot e con comportamenti diseducativi non consiglio la lettura a un pubblico più piccino.
Ora sono molta curiosa di vedere come si evolveranno crescendo e se finalmente raggiungeranno pace e serenità! 
Buona lettura gente! Ma attenzione, che le bugie nascondono sempre un fondo di verità! 



Fra



*Rinraziamo la Garzanti per la fornitura della copia Arc.

Cover Reveal Groupie, l'amore non ha regole di M.E. Carter

COVER REVEAL
GROUPIE,
L'AMORE NON HA REGOLE
M.E. Carter
Vi sveliamo la cover e sinossi del secondo volume autoconclusivo della serie Texas Mutiny, in uscita il 5 dicembre 2018

Pagine: 320
Serie: Texas Mutiny #2 (stand-alone)
Prezzo ebook: 3,99 euro
Data uscita: 5 dicembre 2018
Disponibile su tutti gli store

Sinossi 
Groupie /ġrùupi/ una persona, in particolare una giovane donna, che segue regolarmente una celebrità nella speranza di incontrarla o conoscerla meglio.

Come ad esempio, Tiffany Wendel.
Puttana. Troia. Mangiatrice di calciatori. Sono abituata ad essere chiamata con questi nomignoli, perciò non mi danno fastidio. I giocatori del Texas Mutiny sono i miei ragazzi. I miei amici. Quindi cosa c'è di male se mi piace fare sesso spinto con loro? Quello che faccio col mio corpo è affar mio e di nessun altro.
Allora perché Rowen Flanigan mi fa riconsiderare il modo in cui vivo la mia vita? Perché mi fa mettere in discussione le mie scelte? È soltanto una recluta.

Recluta /reclùta/ membro di una squadra sportiva alla sua prima stagione.

Come ad esempio, Rowen Flanigan.
Calciatore. Figlio di una leggenda. Recluta.

Certo, ho sentito le storie che si raccontano sulle groupie. Chi non le ha sentite? Semplicemente, ho condotto una vita più morigerata dei miei compagni di squadra. E allora? Non mi aspettavo che lei fosse intelligente. Spiritosa. Gentile. Mi mette in ginocchio in tutti i sensi... tranne uno.
Per quello mi sto conservando per il momento giusto.
Allora come diavolo ho finito per innamorarmi di una groupie come Tiffany? E come diavolo potrà funzionare tra di noi quando tutti i miei compagni hanno avuto un assaggio dell'unica cosa che io non ho avuto?

Biografia:
Madre, lettrice, scrittrice. M.E. Carter non ha mai avuto intenzione di scrivere romanzi. Ma quando un'amica l'ha praticamente obbligata a leggere Twilight, l'amore per la scrittura che aveva perso da bambina si è riacceso. Dal momento che le frulla sempre qualche storia in mente, non dovrebbe sorprendere che finalmente abbia iniziato a metterle nero su bianco. Vive in Texas con i suoi quattro figli, Mary, Elizabeth, Carter e Bug, che sfortunatamente è nato molto tempo dopo la creazione del suo pseudonimo, e a causa di ciò probabilmente avrà bisogno di una lunga psicoterapia.

Estratto:
La porta della camera si spalanca e lo sento parlare con qualcuno. «È il tuo turno, novellino.» Spinge un ragazzo nella stanza e sbatte la porta dietro di sé.
Mi metto seduta sul letto. «Rowen?»
I suoi occhi si sgranano e un rossore gli sale su per il collo quando vede il mio aspetto. Gli sorrido. «Hai deciso di venire, quindi. Mi stavo proprio domandando se ti saresti fatto vivo. Sono contenta che tu sia qui.»
«Io... ehm...» Ha difficoltà ad esprimere quel che vuole dire. «Mi dispiace. Dovrei lasciarti da sola per permetterti di vestirti.»
Si volta per andarsene ma io lo chiamo. «Aspetta!» Lui si ferma. «Non c'è problema, Rowen. Non sono imbarazzata o a disagio.»
«Tu no, ma io sì.»
Non mi è mai passato per la mente che potesse essere così pudico. La maggior parte dei giocatori appena vede una ragazza nuda a una festa le salta addosso. Voglio dire, è il motivo principale per cui siamo qui. La sua reazione mi lascia di stucco. E mi confonde. In più, la trovo anche piuttosto dolce.
«Non credevo che questo ti avrebbe messo a disagio.» Scendo dal letto. «Dammi un secondo.» Mi infilo i jeans e la maglia rossa del Mutiny, lasciando perdere la biancheria intima. «Adesso puoi voltarti.»
Rowen si gira lentamente verso di me. «Grazie» dice. «Non mi aspettavo di trovarti... ehm...»
«Nuda?» suggerisco con un sorriso.
«Esatto» replica in fretta, infilandosi le mani in tasca.
«Vuoi sederti?» Vado verso il tavolino e mi accomodo su una sedia. Lui ci pensa su un secondo ma infine segue il mio esempio. I suoi movimenti sono rigidi e lenti, come se la situazione lo mettesse ancora a disagio. «Puoi rilassarti» dico. «Solo perché siamo qui non significa che dobbiamo fare sesso. Possiamo anche chiacchierare.»
Lui annuisce e si morde il labbro. Si guarda intorno, osservando tutto come ha fatto al bar. Non ho mai incontrato qualcuno che ama vedere le cose a cui la maggior parte della gente non presta attenzione. «Quindi sei una groupie.»
Sbatto le palpebre, sorpresa. Non è così semplice come rispondere “sì” o “no”. «Alcune persone mi chiamano così.»
«Tu come ti definisci?»
«Una fan.»
«Una fan» ripete impassibile.
Faccio spallucce. «Una super fan?»
«Probabilmente è più accurato.»
«Perché faccio sesso con alcuni dei giocatori?» Questa conversazione sta cominciando a farmi incazzare. Non devo giustificarmi con lui né con nessun altro per le mie azioni.
Lui solleva lo sguardo, sorpreso, e il rossore ritorna. «Mi dispiace» dice a bassa voce, togliendosi il berretto e mettendo in mostra una chioma rosso fuoco. Il colore mi ricorda Carrot Top, ma Rowen è molto più attraente del comico dai capelli rossi. «Non voglio sembrare un moralista o altro. So che esistono le groupie, ma non ne ho mai incontrata una. Sei diversa da come me le immaginavo.»
Sollevo un ginocchio contro il petto e ci poggio sopra il mento mentre lui si rimette il berretto. Sono stupita che non sia mai stato con una groupie prima d'ora. Presumo che giochi a calcio da tutta la vita. Non è mai andato a una festa? Non credo che il calcio al college sia molto diverso da quello professionistico sotto questo aspetto. «Come immaginavi che fossi?»
Rowen tira un respiro profondo e fissa la parete più lontana. «Suppongo che mi immaginassi qualcuna che somigliasse di più ad una prostituta, una con cui nessuno parla davvero e che trascina in uno stanzino solo per farci sesso.»
«Lo fai sembrare così osceno.»
Lui scrolla le spalle. «Hanno cominciato ad invitarmi a uscire solo poche settimane fa. Non ho mai avuto un termine di paragone finora.»
«Neanche al college? Ci sono groupie anche lì.»
«Oh no!» Solleva le mani in maniera difensiva. «Il mio coach era molto severo su come ci comportavamo, dentro e fuori dal campo. Una cosa del genere non ce l'avrebbe fatta passare liscia.»
Mi piace la sua innocenza. Alcuni calciatori si approfittano della situazione. Adoro fare sesso, quindi ne rifiuto pochi. Ma non sono tutti dolci come Rowen. O gentili come Santos. La maggior parte è come... beh, Mack.
«Posso farti una domanda?» Congiunge le mani e poggia i gomiti sulle ginocchia. «Perché lo fai? Per divertimento? Cioè, sei bellissima. E una fan leale. E probabilmente anche intelligente e arguta... perché permetti a quei coglioni di trattarti così?»
Sono sbalordita. Nessun giocatore mi ha mai posto questa domanda. Danno per scontato che sia qui per fare sesso. Vorrei rispondere alla sua domanda in maniera onesta, ma non so cosa dire.
«Scusa, non intendo offenderti.»
«No, non preoccuparti. Ti capisco» ribatto. «È solo che nessuno me l'ha mai chiesto prima. Mi hai colta alla sprovvista.» Aspetto per vedere se ritira la domanda, ma non lo fa, perciò cerco di essere il più sincera possibile. «Mi piace fare sesso. È un ottimo antistress e ha grandiosi effetti benefici per la salute. E... mi piace e basta» ammetto, scrollando una spalla. «I ragazzi della squadra sono miei amici. I miei ragazzi. So che tu pensi che siano dei coglioni, e sì, molti lo sono, ma ci tengo a loro. È un po' come avere degli “amici con benefici”.»
Rowen fa un sorrisetto. «Sono un sacco di benefici.»
Colgo il tono scherzoso nella sua voce e ricambio il sorriso. «A volte sì, ma solo se mi va. Nessuno mi obbliga a fare nulla.»
Lui si appoggia allo schienale della sedia e io osservo il suo viso. So che sta pensando, ma non so bene a cosa. «Non sono come loro. Non sono il tipo da “amicizia con benefici”» dice.
«Nessun problema» replico sommessamente. «Mi piace avere anche dei semplici amici.»
Mi guarda dritto negli occhi, facendomi mozzare il fiato. Sembra quasi che mi stia guardando dentro. Nella parte più profonda di me stessa. È quasi terrificante.

venerdì 16 novembre 2018

Recensione: Tienimi con te per sempre (This Man Trilogy series vol. #5) di Jodi Ellen Malpas

Carissime lettrici oggi vi parliamo del nuovo romanzo della conosciutissima serie This Man Trilogy di Jodi Ellen Malpas, "Tienimi con te per sempre",  edito Newton Compton.

Titolo: Tienimi con te per sempre
Autore: Jodi Ellen Malpas
Serie: This Man Trilogy 5
Editore: Newton Compton
Data di uscita: 18 ottobre 2018
Genere: Erotic Romance
Pagine: 477
Costo: 5,99€ ebook 9,68€ cartaceo

Trama: 
La vita di Jesse Ward è perfetta. Con il passare degli anni non ha perso il suo fascino, è in gran forma, e la passione con la moglie Ava è ancora intensa come il primo giorno. Jesse ha il pieno controllo della sua vita, e la cosa gli piace. Ma il mondo gli si sgretola sotto i piedi quando Ava, il centro della sua esistenza, viene ferita in modo gravissimo in un incidente. In un attimo, tutto gli crolla addosso, facendolo precipitare in un vortice di disperazione: sa di non poter sopravvivere senza l’amore della sua vita. E anche quando il peggio sembra passato e Ava si risveglia, Jesse si accorge che l’incubo non è finito. Sua moglie, infatti, non ricorda niente dei sedici anni trascorsi insieme. Jesse, ora, è un estraneo. Per lui, gli anni con Ava sono la cosa più preziosa che abbia mai avuto. E non è disposto a lasciar svanire i ricordi di sua moglie senza combattere. Farà tutto ciò che è in suo potere per aiutarla a ricordare. Anche farla innamorare di nuovo. 


Jodi Ellen Malpas

È nata a Northampton, in Inghilterra, e si dedica a tempo pieno alla scrittura anche se fino a qualche anno fa lavorava in un’impresa di costruzioni. La sua carriera è iniziata mettendo online il primo volume della trilogia This Man (composta da La confessione, La punizione e Il perdono), che è diventata un bestseller internazionale ed è pubblicata in Italia da Newton Compton, insieme alla One Night Trilogy, The protector, Proibito e All I am, uscito solo in ebook. 

Recensione: 
Con immenso piacere oggi vi parlo del nuovo capitolo della serie del Lord del Maniero, che in molte abbiamo amato e che molte altre hanno detestato. E' sempre stato così, sin dal primo libro pubblicato, il Lord o lo si ama o lo si odia. Io faccio parte del gruppo che lo ama.
Come sempre non vi svelerò moltissimo perché anche voi dovrete provare le emozioni e le sensazioni che ho provato io sulla mia pelle parola per parola, pagina dopo pagina.
In questo nuovo capitolo ritroveremo Ava e Jesse, proprio come li avevamo lasciati, felici ed innamorati, solo... un pò più vecchi. Si sa, gli anni passano per tutti e anche per il nostro Lord il tempo è passato. Lo ritroveremo sempre in forma smagliante ma all'età di cinquant'anni e con un inizio di crisi esistenziale proprio per l'età.
Nei primi capitoli ho riso moltissimo vedendolo rapportarsi con la famiglia ed i problemi quotidiani giornalmente si devono affrontare e poi.. una mattina tutto precipita.
L'incidente di Ava, un brutto colpo alla testa, ematoma al cervello, il coma, danno celebrare, condizioni critiche..

“Riesco a malapena a scorgerla in mezzo a tutti i tubi, cavi e macchinari e quel che vedo mi rallenta il cuore tanto che sembra sul punto di fermarsi. La mia bellissima ragazza è grigia, la perdita di sangue evidente. La mia bellissima moglie combattiva sembra debole. Così piccola e fragile. Distrutta, come mi sento io. Mi sento a un passo dalla perdita più grande che potrei mai affrontare...”


Due corpi distrutti nel fisico e nell'anima, due persone che con solo la forza dell'amore e di quel poco a cui possono aggrapparsi dovranno cercare di salvarsi e di rinascere. Come è sempre stato Ava e Jesse saranno il collante reciproco per cercare di riprendersi ciò che erano.

“Non vado da nessuna parte. Perché anche se non so dove sono, mi sento a casa. Anche se fatico a capirti so che sei mio. So che io sono il tuo cuore...”

Sarà una dura battaglia per entrambi, dove niente è facile, dove niente può riuscire e con agguati inimmaginabili dietro l'angolo.
Come sempre la Malpas con la sua scrittura non mi delude mai, anzi mi conquista ogni volta sempre di più. Un libro scritto in prima persona dal punto di vista di Jesse, un uomo che diventerà un uomo nuovo, si metterà completamente a nudo per noi, e che ci farà innamorare ancora una volta di lui è del suo personaggio così autoritario ma così pieno d'amore. Troveremo anche dei pov di Ava che ci aiuteranno a capire ancora di più il sentirsi impotente e la sua più grande paura che giorno dopo giorno dovrà affrontare.

“In amore non va sempre tutto bene. Capita che le cose si facciano difficili. Spesso tutto pare una tragedia. Ti lacera, ti spezza, ti soffoca, ma è l'unico sentimento che ti può ricucire. E' come un sadico bastardo, ma è anche meraviglioso e ti arricchisce più di ogni altro sentimento al mondo. Ecco come sono riuscito a sopravvivere: per il mio amore, il nostro amore, perché se ho imparato qualcosa è che il tempo non si ferma per nessuno. La vita continua il suo corso, non importa se sei felice per quello che è stato o per ciò che ti aspetta. Non puoi fermarla, puoi soltanto tenerti forte e prendere il meglio da ogni evento. Oppure cambiare il meglio da ogni evento. Oppure cambiare direzione per raggiungere un determinato obbiettivo...”

Io ho preferito lasciar parlare loro perché sono personaggi che porterò sempre con me. E questo è un libro che, a distanza di giorni, mi è rimasto nel cuore. Un perfetto finale, un libro che ho iniziato a leggere ridendo e che ho finito con le lacrime agli occhi ed il cuore gonfio d'amore. Ogni persona dovrebbe avere un' Amore come il loro!!

Quindi Cercatrici non aspettate ancora e correte a leggerlo se no...

TRE... DUE... UNO... ZERO!! BOOM!! PUNIZIONE!!! AHAHAHAHAH

Buona lettura e al prossimo viaggio libresco.

Ele

*Ringraziamo la Newton per la fornitura della copia Arc

Segnalazione: MIA FIGLIA E' UN'ASTRONAVE di Francesco Mandelli

MIA FIGLIA E' UN'ASTRONAVE 
Francesco Mandelli

Diventare padre. Ovvero quello che fa più paura agli uomini, eterni adolescenti, ma anche quello che li fa impazzire di gioia. 
La DeA Planeta ci presenta una commedia brillante, con un esplosivo finale a sorpresa, sulle difficoltà dell’amore e dell’avere figli.

Data di uscita: 13 novembre
Pagine 368 
Costo: cartaceo euro 17,00 ebook 8,99

Sinossi
Napo è uno di quelli che, se può sbagliare qualcosa, la sbaglia. Ha quasi trent’anni e vive ancora come un adolescente, complici il suo lavoro di musicista e una storia d’amore finita decisamente male.
Avrebbe bisogno del consiglio di un padre, ma il suo è un tipo davvero strano – un avvocato con la passione dell’edilizia – e tra loro è un continuo duello a chi combina il guaio peggiore. Poi, durante una festa, arriva il colpo di fulmine con una ragazza, la grande di occasione per diventare finalmente adulto.

Se non fosse che è già fidanzata con un altro...Jacopo è tutto il contrario di Napo: preciso, maturo e affidabile, a volte persino troppo. Da quando è diventato padre della piccola Vittoria, ha scoperto non solo la gioia più assoluta ma anche una naturale predisposizione a sentirsi “mammo”, insospettabile persino per lui. Avere figli però non è solo rose e fiori: col passare del tempo, certi istinti giovanili tornano a farsi vivi, le notti insonni si accumulano, mentre fatalmente si complica il rapporto con la sua compagna...Viola.
Senza abbandonare la naturale vena umoristica che colora tutte le espressioni del suo poliedrico talento, con questo romanzo Francesco Mandelli rivela il suo lato più tenero e profondo, raccontando con disarmante sincerità le paura degli uomini, eterni adolescenti e padri imperfetti.

Francesco MANDELLI 
(Erba, 1979) è conduttore televisivo, attore, sceneggiatore, regista, cantante, doppiatore e molto altro. Ha una figlia di quattro anni che ha cambiato completamente il suo percorso di uomo e di artista. Questo è il suo primo romanzo.

Order

Cover Reveal MISTAKE (Smartness Series #2) di EMMA ALTIERI

MISTAKE
EMMA ALTIERI

Vi sveliamo la cover e la trama dello spin-off della 
Smartness Series,  in uscita il 24 novembre 2018 

GENERE: ROMANCE
EDITORE: SELF-PUBLISHING
DATA PUBBLICAZIONE: 24 NOVEMBRE 2018

SINOSSI:
Ian Crow non sa ancora cosa gli riserverà la vita. Abituato a vivere all’ombra della fama del fratello e sotto la pressante presenza di suo padre, si è convinto di essere un fallimento.
Kate Johnson ha sofferto molto e, chiusa nei suoi pensieri, si scontrerà con un ragazzo che sconvolgerà tutto il suo mondo.
Ahimè, il destino beffardo li metterà uno contro l’altro.
Saranno così forti e determinati da ritrovarsi?
Questo spin-off della Smartness Series vi svela tutto quello che non avete osato chiedere prima su Ian Crow.








BIOGRAFIA:
Emma Altieri è uno spirito libero, sempre in cerca di una meta definitiva per mettere radici. Nasce in Italia, al nord, ma poi viaggia per gran parte della sua vita fino a quando conosce quello che ora è suo marito e decide di fermarsi. E’ sempre stata attratta dalla scrittura, fin da bambina. Negli anni dell’adolescenza ha scritto numerose poesie in cui ha racchiuso tutti i suoi sentimenti. In età adulta ha deciso di mettere alla prova le sue capacità iniziando con brevi racconti e FanFiction su EFP fino a decidere di buttarsi nel mondo del self-publishing e provare a pubblicare i suoi romanzi, rimasti per anni racchiusi nei cassetti. 

Il 25 settembre del 2017 ha autopubblicato “Adrenalin” (Smartness Series), il suo romanzo d’esordio, primo di una duologia. 
Il 20 ottobre del 2017 pubblica, sempre in self-publishing, “Scars – Frammenti di noi” scritto a quattro mani con Catherine BC.
Il 26 Marzo 2018 pubblica “Restless” capitolo conclusivo della duologia della Smartness Series.

giovedì 15 novembre 2018

Cover Reveal QUESTIONI DI SCELTA di Ingrid Rivi


QUESTIONI DI SCELTA
Ingrid Rivi
Un romance contemporaneo edito dalla Gilgamesh Edizioni. 
Una storia in cui la diversità sconfigge il pregiudizio e diventa un'arma vincente.

SINOSSI
A cosa serve la bacchetta magica se Cenerentola ha un Iphone? Letizia Castelli sta per sposare il suo principe azzurro ed è al settimo cielo, o quasi…Potrebbe essere più felice solo se cancellassero Ibiza dalla faccia della Terra, perché è proprio lì che il suo fidanzato Trevor festeggerà l’addio al celibato.
Immaginate per un momento che la fata madrina sia un cane combinaguai di nome Rufus, che la scarpetta di cristallo sia uno smartphone disintegrato e che i principi azzurri diventino improvvisamente due. Come districarsi?In un attimo il mondo di Letizia verrà capovolto, tutte le sue certezze infrante, e starà a lei rimettere insieme i pezzi, perché in fondo il finale da favola e la felicità non sono altro che questioni 
di scelta…

Segnalazione: LA DONNA CHE NON INVECCHIAVA PIU' di Grégoire Delacourt

LA DONNA CHE NON INVECCHIAVA PIU'
Grégoire Delacourt

Pubblicato in Italia il 13 novembre grazie a DeA Planeta.
L'autore sarà presente in Italia dal 15 al 19 novembre,
 di seguito le date delle presentazioni.


Pagine 208 
Costo 15.00 euro
Data di uscita: 13  novembre

Sinossi
Ci sono quelle che non invecchiano mai perché se ne sono andate troppo presto. Ci sono quelle che invecchiano senza patemi, perché sono troppo impegnate a godersi la vita. Ci sono quelle disposte a tutto pur di apparire più belle, più magre, più sexy, pur di negare l’ineluttabile e restare aggrappate a ciò che il tempo si ostina a volerci strappare. E poi c’è Betty.

Betty che, misteriosamente, smette di invecchiare appena compiuti i trent’anni – la stessa età della madre al tempo della sua tragica e prematura scomparsa. Sul volto di Betty gli anni scorrono innocui e trasparenti come acqua. Sarà forse lo sguardo intenso e innamorato di suo marito a tenere lontane le rughe? A scongiurare gli effetti dei giorni che inesorabili scivolano tra le dita? Man mano che la sua anomalia si fa più evidente, la vita un tempo tranquilla di Betty comincia a vacillare. Perché un volto senza età è un volto senza storia, senza ricordi, senza passioni. Uno specchio vuoto in cui, presto o tardi, gli altri cessano di riconoscersi. La donna che non invecchiava più è un romanzo manifesto pieno di poesia e di saggezza sull’ultimo vero tabù dei nostri tempi, la vecchiaia. Un inno appassionato alla forza e alla bellezza delle ragazze di ogni età.


Grégoire DELACOURT è pubblicitario di professione e l’autore di racconti e romanzi, tutti pubblicati in Francia da JC Lattès. Il suo maggior successo, Le cose che non ho ha superato il milione di copie vendute nel mondo ed è diventato un caso letterario internazionale.

Autore presente in Italia dal 15 al 19 novembre
  • 15/11 ore 18.30 presentazione presso il Circolo dei Lettori di Torino
    con Giorgia Garberoglio
  • 16/11 ore 18.30 presentazione in occasione del Festival Scrittorincittà a Cuneo presso il Centro incontri della Provincia (sala rossa) con Guido Affini
  • 17/11 ore 16.00 presentazione in occasione di Bookcity Milano presso la Biblioteca Sormani con Eleonora Barbieri

Segnalazione. Ti troverò di Lia Carnevale

Ti troverò
Lia Carnevale
Vi segnaliamo una nuova uscita romance per 
la Butterfly Edizioni. 

Editore: Butterfly Edizioni
Genere: Romance
Collana: Love self
Prezzo: 2,99 € [in offerta a 0,99 € dal 12 al 25 novembre]
Data di uscita: 12 novembre 2018
Disponibile su Amazon e Kindle Unlimited

Trama:
Clara lavora per una rivista importante e la sua quotidianità è divisa tra la madre con cui abita e le sue due amiche fidate.
È proprio con loro che decide di partire per Marrakech, ma quella che doveva essere una vacanza all'insegna del relax e del divertimento, si trasformerà ben presto in un incubo quando Clara viene rapita. Il suo obiettivo primario diventa sopravvivere e cercare una via di fuga da quegli uomini che la vogliono vendere come schiava. Ma nella vita tutto può succedere... anche trovare l'amore in uno dei posti più ostili al mondo.



Order

Anteprima: Puntando alle stelle (Gravity series #3) di Sarina Bowen

Puntando alle stelle
Sarina Bowen

In arrivo il terzo volume autoconclusivo della serie Gravity
in data 16 novembre 2018

TITOLO ORIGINALE: Shooting from the stars
AMBIENTAZIONE: Vermont
TRADUZIONE: Bruna Martinelli
SERIE: Gravity #3
GENERE: Sport Romance
FORMATO: Ebook
PREZZO: € 3,99 su Amazon (disponibile in preorder)
DATA DI USCITA: 16 novembre 2018

TRAMA: 
Per una notte, avevano avuto tutto.
La snowboarder professionista Stella Lazarus è da sempre innamorata del migliore amico di suo fratello, ma l’unica volta in cui ha provato a dimostrarglielo è stata rifiutata più in fretta di quanto ci si metta a dire “concorrente squalificato”. Fino a una felice notte a Tahoe, quando Stella riesce ad avere il suo uomo. Ma è davvero così? La mattina dopo, Stella e Bear si svegliano con una notizia orribile, una di quelle che ti fanno correre a casa, in Vermont, direttamente tra le braccia dei sensi di colpa e degli obblighi familiari.

Per tutta la vita, Bryan “Bear” Barry si è attenuto a tre regole fondamentali: il suo amico Hank è destinato alla gloria, la sorella di Hank, Stella, è off-limits e lui sarebbe sempre stato in grado di gestire i percorsi tortuosi che la vita gli avrebbe messo davanti, ma nello spazio di due soli giorni tutte le sue convinzioni vanno in pezzi.
Bear non riesce a credere di aver commesso un simile passo falso con Stella e anche nel caso in cui il suo migliore amico non stesse giacendo a pezzi in un letto d’ospedale, le sue azioni sarebbero state comunque imperdonabili. Determinato a fare di meglio, si dedica alla guarigione del suo amico, rinunciando all’unica persona che abbia mai amato. E l’unica di cui abbia davvero bisogno.

Pre-order