lunedì 11 febbraio 2013

Angolo emergenti: Il cuore insanguinato di Pamela Boiocchi

Vi presento un nuovo libro della Butterfly.
Come più volte ho fatto presente, nell'ultimo anno ho deciso di comprare quasi esclusivamente libri di autori emergenti italiani e stavolta sono qui per parlarvi un pò di Pamela Boiocchi e del suo Cuore Insanguinato. Ne approfitto per complimentarmi anche con l'illustratrice che ha creato la copertina perchè è davvero splendida.
Titolo
Il Cuore Insanguinato
Autore
Pamela Boiocchi
Editore
Butterfly Edizioni
Pagine
258
Prezzo
€ 14,50

Trama
Isola di Saint-Christophe, XVII secolo. La giovane e coraggiosa Isabelle, figlia illegittima di un pirata e dell’ormai defunta lady Justine Ravenau, gestisce con la sua domestica Marjorie una locanda, Il cuore insanguinato, meta privilegiata di pirati e criminali. Con un pugnale nascosto sotto la gonna e una straordinaria forza interiore, Isabelle è in grado di vivere e di essere felice in un’isola così pericolosa; tuttavia, la sua quiete viene improvvisamente spezzata dall’arrivo dell’Oblivion, nave inglese comandata da lord Taylor Harriss Moore, l’uomo che sua madre aveva tradito innamorandosi del pirata e dando alla luce proprio lei, Isabelle. L’uomo propone alla giovane di allontanarsi da Saint-Christophe e di vivere a St. James of the Plain con lui. Isabelle accetta, e un nuovo mondo si apre dinanzi ai suoi occhi: abiti lussuosi, gioielli, feste. Tuttavia, la giovane donna sarà presto costretta a fronteggiare l’ipocrisia dell’alta società, che sa essere anche più pericolosa di un’isola abitata da pirati. Intanto, una guerra si profila all’orizzonte: l’isola nella quale è cresciuta e Il cuore insanguinato sono in pericolo. Sarà l’aiuto del misterioso e affascinante Tristan Storm a riportarla a Saint-Christophe per tentare di salvare ciò che ama e, soprattutto, a farle scoprire la passione. Un romanzo che ha il sapore antico dei più grandi libri d’avventure, e il fascino di una scrittura che sa parlare dritto al cuore con sensualità ed eleganza.

Booktrailer del libro


Chi è Pamela Boiocchi?
Scrittrice, ballerina, illusionista. Nasce a Milano e si trasferisce poi nella provincia di Varese dove vive tuttora. Nel 2009 si confronta per la prima volta con la stesura di un testo teatrale, “L’amore, il mare e una calza di lana”. Nel maggio 2012 pubblica il suo primo romanzo "Il Cuore Insanguinato". Studia e insegna danza orientale seguendo il corso di formazione professionale con la Campionessa italiana classe Master Sarah Shahine. Si esibisce come illusionista e danzatrice insieme a Fabio Groppo, direttore Artistico di 13Viole.
Pagina del romanzo: https://www.facebook.com/IlCuoreInsanguinato
Pagina dell'autore: http://autoributterflyedizioni.wordpress.com/pamela-boiocchi/
Recensione cuore insanguinato:
Ho comprato questo libro stregata dalla copertina che da sola sapeva evocarmi voli di fantasia incredibili. Ovviamente prima di procede con l’acquisto ho controllato e sperato che anche la trama fosse di mio piacimento, non amo collezionare libri che restano a scaldare inutilmente il posto negli scaffali. Ebbene anche la trama era di mio gradimento: un misto di romance storico, avventura… insomma tutti i crismi per essere il mio libro. È stato il primo che ho letto della Butterfly Edizioni, è arrivato anche in un battibaleno e io stessa ho divorato alla velocità della luce le 258 pagine. Quanto ci ho messo? Si e no una manciata di ore, è vero sono una lettrice onnivora, ma il libro di Pamela si lascia leggere in maniera scorrevole.
Purtroppo io da lettrice tonta e con i paraocchi ho capito solo alla fine del libro che si trattava della prima parte e non potete capire quanto ho rosicato perché è finito sul più bello, nel pieno del climax, nel momento di suspance, nel momento in cui io finalmente ho aperto gli occhi è ho capito: “non è solo un romance storico e d’avventura è pure un paranormal fantasy”
Non voglio raccontarvi la trama, di cui potete più o meno leggere qualche spunto nella sinossi, perché voglio lasciarvi il piacere di scoprirla da soli.
Devo fare i miei complimenti a Pamela per la scelta del periodo in cui ha ambientato la sua storia. Non è facile scrivere un romanzo storico ne per le abitudini, costumi, ne per i dialoghi del periodo. La sua è stata sicuramente una scelta coraggiosa e il risultato, salvo qualche piccola parentesi che poteva essere sistemata meglio, è una lettura comunque godibile e apprezzabile. È una storia parecchio ricca di avventura, dove però non mancano i battibecchi romantici e divertenti.
Una lettura per chi come me ama fare un tuffo in questi mondi ormai lontani e sogna tutti i giorni di essere nata in un altro secolo :)
Licio

3 commenti:

  1. sembra interessante e la copertina mi attira parecchio

    RispondiElimina
  2. La copertina è favolosa, la storia è densa di avvenimenti si lascia leggere in un attimo e ti ritrovi alla fine senza accorgertene

    RispondiElimina
  3. E' arrivato il seguito! ^___^
    LA ROCCIA DEL DIAVOLO
    http://www.amazon.it/gp/product/B01B89KRA4
    https://store.kobobooks.com/it-it/ebook/la-roccia-del-diavolo

    RispondiElimina