sabato 4 febbraio 2017

Recensione: Quanto dura per sempre? "Serie #matchingscars" di Valentina Ferraro

Cari lettori oggi voglio parlarvi del secondo volume della Serie "#Matching Scars2" ed esattamente di "Quanto dura per sempre?", scritto dalla bravissima Valentina Ferraro. Ritroviamo una Caterina due anni dopo dal precedente  "Scegli me". Questo libro come il precedente è scritto con i POV alternati.
Ecco cosa ne penso di questa storia.



Serie "Matching Scars"
 
Titolo: Quanto dura per sempre?
Autore:Valentina Ferraro
Editore: Le Flàneurs Edizioni
Pagine: 484
Costo eBook:: 3,99
Genere: New Adult 
Uscita: 23 Dicembre 2016

Trama:

Quanto dura “per sempre” quando hai solo vent’anni? Quando tutta la tua vita ruota intorno a un’unica persona, cosa succede se la perdi dall’oggi al domani senza una spiegazione, senza nemmeno una parola?

Caterina è tornata a Roma, il suo anno di studi in Florida si è concluso e la sua vecchia vita l’attende a braccia aperte. Una vita che le va ormai stretta, in una città che non le appartiene più da troppo tempo.
Sono passati due anni da quell’ultima serata passata in riva al mare con Benjamin Carter e, nonostante non abbia mai più avuto sue notizie, il ricordo del ragazzo che ha amato più di se stessa continua a opprimerla. 
Ricominciare da capo non è semplice ma un cambiamento è d’obbligo. È così che inizia l’avventura di Caterina in Canada: lontana da tutti, lontana dai ricordi e pronta a ricominciare una nuova vita. 
Conoscere nuove persone, trovare un lavoro, aprire il suo cuore e lasciarsi andare di nuovo all’amore sembra un’impresa impossibile, finché due occhi nocciola impertinenti la stendono al primo sguardo. 
Mai avrebbe pensato che il suo cuore malconcio avrebbe ricominciato a battere per un altro uomo: eppure eccolo là, Julian Steinfield, elegante, raffinato, maturo; e la desidera più di ogni altra cosa al mondo. 
Ma quando il passato bussa alla porta e ti piomba addosso come fosse un ciclone impazzito, qual è la cosa giusta da fare? Chiudere la porta senza guardarsi indietro o lasciarsi travolgere dalla sua forza?


Recensione:

Quanto tempo ci vuole prima che si smetta di amare il ragazzo che è l'altra metà della tua anima? Caterina ancora non lo sa, e credo dovrà prima fare il suo percorso di crescita, anche quello di credere che il chiodo schiaccia chiodo possa funzionare. Ma dopo aver provato le emozioni più intense e uniche con Ben, che due anni prima ha scelto il "suo lavoro a lei". Può ritornare a provare quelle stesse emozioni con il giovane e splendido, nonché dolcissimo, avvocato? E lui sarà in grado di farla innamorare di sé? Chissà forse riuscirebbe, se nel frattempo il nostro Ben non ricomparisse nella vita di Cate come un fulmine e non mettesse di nuovo tutto in discussione; ma c’è stata mai la possibilità di smettere di amare Ben anche quando la rabbia ti lascia libera e lui finalmente potrà chiarirsi ? Ci saranno altre prove da superare e soprattutto, dal mio punto di vista, quello che Cate capisca che "Anche senza di te" la sua vita continua ma che solo con Ben può essere piena e felice e non scegliendo di vivere senza di lui ma di vivere per lui e con lui.

Così come Ben dovrà fare di tutto per farle capire che la ama come nessuno mai potrà amare. Perché lei è l'unica nella sua vita nel suo cuore, nella sua testa e nella sua anima.


"Lui è il fuoco e lei è il suo uragano".



Sono egoista, lo so, ma l'unico pensiero che ho in testa in questo momento è quello di marciare dentro quel posto, caricarmela su una spalla e portarmela via.



La mia gatta selvatica... solo lei. Per sempre lei. Ogni passo che faccio mi riporta a lei.

Ho letto questo secondo libro di 500 pagine in un giorno perché mi ha davvero rapito e posso dire che scorre ancor più velocemente del primo libro

È stato un vero piacere ritrovare quasi tutti i personaggi di Scegli me, Mark in primis, e conoscerne di nuovi.

Aggiungo che ho particolarmente apprezzato le descrizioni molto precise delle abitudini, le leggi in vigore e le scene, così come i luoghi sia in Florida che in Canada che troviamo nei due libri. Si vede un’attenzione dell’autrice a questi dettagli. Una delle scene che mi torna in mente per la sua meticolosa cura è quella della degustazione in "Scegli me", dove Cate dà lezione ai suoi amici, questa scena mi ha ricordato le lezioni del corso di Sommelier che ho frequentato e quanto faticassi a capirci qualcosa. Aggiungo che ho particolarmente apprezzato le descrizioni molto precise delle abitudini, le leggi in vigore e le scene, così come i luoghi sia in Florida che in Canada che troviamo nei due libri. Si vede un’attenzione dell’autrice a questi dettagli. Una delle scene che mi torna in mente per la sua meticolosa cura è quella della degustazione in "Scegli me", dove Cate dà lezione ai suoi amici, questa scena mi ha ricordato le lezioni del corso di Sommelier che ho frequentato e quanto faticassi a capirci qualcosa.

Non mi resta che aspettare con ansia l'ultimo capitolo di questa bellissima storia d'amore che come i protagonisti dovrà crescere e maturare.




Virgy
Le cercatrici di Libri


Molto bello



Booktrailer 









Nessun commento:

Posta un commento