Newton Compton Editori,

GLI EVENTI NEWTON COMPTON EDITORI A Tempo di Libri 2018

febbraio 28, 2018 Virgy 0 Comments

Tempo di Libri
Fiera internazionale dell’editoria
8/12 MARZO 2018
FieraMilanoCity


GLI EVENTI NEWTON COMPTON EDITORI

SABATO 10 MARZO ORE 14,30
Sala Brown 2
DIECI COSE DA SAPERE SULL’ECONOMIA ITALIANA PRIMA CHE SIA 
TROPPO TARDI
con Alan Friedman e David Parenzo

Ma la ripresa in Italia è reale o meno? Quello che ci raccontano i politici su occupazione, pensioni, tasse e risparmi corrisponde al vero? All'indomani dei risultati delle elezioni più confuse della storia repubblicana, Alan Friedman dialoga con David Parenzo per interpretare gli scenari politici che si profilano all'orizzonte, e le prospettive economiche del nostro Paese.

SABATO 10 MARZO ORE 15,30
Stand Newton Compton - Padiglione 3 Stand C49
FIRMACOPIE DELLE AUTRICI


Alessandra Angelini – Robin C
Fabiola D'Amico – Ella Gai
Laura Gay – Felicia Kingsley
L.F. Koraline – Viviana Leo
Adelia Marino – Lidia Ottelli
Raffaella V. Poggi – Cassandra Rocca
Giulia Ross – Lucrezia Scali – Daniela Volonté



CI TROVATE AL PADIGLIONE 3 - STAND C49

0 Commenti:

CRACKED KINGDOM,

Anteprima: CRACKED KINGDOM di Erin Watt

febbraio 28, 2018 Virgy 0 Comments

Finalmente esce il 1 marzo in America l’attesissimo 5° capitolo della saga dei Royal! Venite a scoprire di cosa parla Cracked Kindgom di Erin Watt. La nostra preziosa Claudia ha tradotto la trama per noi.

These Royals will ruin you.

Ever since Hartley Wright met Easton Royal, her life hasn’t been the same. There are enemies behind every corner and dangers beyond each door. When tragedy strikes and steals her memories, she can’t trust anyone, not even the blue-eyed boy who promises her that everything will be all right.

Because while Hartley’s memory is full of gaps, her instincts tell her Easton is dangerous. She doesn’t know if he’s the snake in the garden or her chance at salvation. The chaos he brings wherever he goes is too much to handle, the intense feelings he evokes are too confusing to unravel.

Easton wants her to remember. Hartley thinks it’s better to forget.
She might be right.

Tragedy. Treachery. Trust. Hartley has to face the facts—in this world, you can’t escape the Royals.

Either you live by their rules or you die by them.
I Royal ti distruggeranno. 
Da quando Hartley Wright ha incontrato Easton Royal, la sua vita non é stata più la stessa. Ci sono nemici dietro ogni angolo e pericoli dietro ogni porta. Quando la tragedia la colpisce e le ruba i ricordi, lei non può più fidarsi di nessuno, neanche di quel ragazzo dagli occhi blu che le promette che tutto andrà bene. 
Perchè anche se i ricordi di Hartley sono compromessi, il suo instinto le dice che Easton é percoloso. Non é certa che lui sia il nemico o piuttosto  la sua salvezza. il caos che lui crea ovunque  é troppo da gestire, e le intense emozione che le provoca sono troppo confuse per fidarsi. 
Easton vuole che lei ricordi. 
Hartley pensa sia meglio dimenticare. 
Dolore. Tradimento. Fiducia
Hartley deve guardare in faccia la realtà. In questo mondo non si può fuggire dai Royal. 
O vivi alle loro regole o muori. 

0 Commenti:

Roberta P.,

Segnalazione: Gioco di Sguardi - Blu come l'oceano di Roberta P.

febbraio 28, 2018 Virgy 0 Comments

Vi segnaliamo: Gioco di Sguardi - Blu come l'oceano di Roberta P. pubblicato dalla giovane autrice in self publishing 

TITOLO: Gioco di Sguardi - Blu come l'oceano
AUTORE: Roberta P.
GENERE: Romanzo Rosa 
PREZZO EBOOK: 3.99€ 
Gratis in abbonamento K.U.
NUMERO PAGINE: 127
PUBBLICATO COME EBOOK SU AMAZON IL: 12 DICEMBRE 2017 

SINOSSI:
Celeste è una ragazza dolce e ingenua, brava a scuola, e sempre disponibile con tutti. Da sempre sogna di partire, una volta superato l'esame di maturità, con la sua migliore amica per realizzare il suo sogno: diventare giornalista di moda. A causa di una delusione sentimentale e della traumatica perdita dell'amato nonno, suo migliore amico e confidente, è costretta a rimandare la partenza di un anno. Le amarezze vissute trasformano la ragazza aperta e solare di prima in una persona diffidente con chiunque. Con grande fatica, e muovendosi tra alterne vicende personali e nuove amicizie, cercherà di costruire la sua nuova vita nella città dei suoi sogni dove, infine, conoscerà il significato del vero amore.

Biografia: Mi chiamo Roberta, ho 26 anni e sono una blogger/tester, sono nata e vivo in Sardegna. Adoro scrivere racconti da quando ero bambina ma ''Gioco di sguardi'' è il mio primo libro, di cui sto scrivendo il seguito.. 



0 Commenti:

anteprima,

Anteprima: Cuori in vetta di Ledra

febbraio 28, 2018 Virgy 1 Comments

Vi segnaliamo in anteprima: Cuori in vetta di Ledra. Questo romanzo è il prequel di Puzzle di cuori della serie I Piloti, in uscita il 6 marzo.

Titolo: Cuori in vetta (Serie I _Piloti – Prequel)
Autore: Ledra
Genere: F/M - Romance
Editore: Self-published
Formato: ebook e cartaceo
Prezzo: 0,99 €
Dove acquistarlo: Amazon e in tutti gli store dal 6 marzo

SINOSSI 
Prequel di Puzzle di cuori, vincitore del Kobo Contest, distribuito in tutte le librerie Mondadori

Di ritorno a Canazei, Anna tutto immagina tranne che dovrà aiutare i genitori con la loro attività, l’albergo di famiglia. Stufa di non avere un attimo di riposo, non ha idea di quello che l’aspetta. L’incontro con Mark, aitante pilota dell’aeronautica danese, sarà in grado di sconvolgerle i sensi e mettere in discussione tutto ciò in cui credeva. Dal canto suo, anche Mark, in riposo forzato, prova qualcosa per la ragazza che prepara le colazioni e che sembra diversa da qualsiasi altra lui abbia mai conosciuto. Lei lo sfida, lo sconvolge, e questo incrina la sua convinzione di non volersi legare a nessuno.
Tra situazioni divertenti e buffe, i due protagonisti di questa storia si ritroveranno a provare sensazioni uniche, che solo l’amore, quello vero, può dare, a dimostrazione che un sentimento come questo, non si cerca, non si trova, ma semplicemente accade e, quando succede, può sbaragliare qualsiasi tipo di piano, arrivando a far sentire due persone in cima al mondo.

L’Autrice
Con Delos Digital ha pubblicato il racconto Il Ladro e L’abete perfetto. 
Con Alcheringa edizioni è uscito sia in cartaceo che in ebook Foulard e... vecchi merletti. 
Nella Dreams collection è contenuto Strage di cuori, crossover della serie I Piloti di cui Puzzle di cuori è il primo volume.
Un regalo speciale è una novella crossover tra le due serie dell'autrice.
La disciplina del cuore e L'inganno del cuore fanno parte della serie I Bacigalupi.
Istantanee d'amore è una raccolta di racconti dai colori diversi.
Con lo pseudonimo Ledra Loi ha scritto, a quattro mani, Il cielo è sempre più rosa collana Youfeel Rizzoli. Alcuni suoi racconti sono comparsi in riviste, antologie e blog.

1 Commenti:

Recensione,

Recensione: La locanda degli amori sospesi di Viviana Picchiarelli.

febbraio 28, 2018 Virgy 0 Comments

Carissime lettrici oggi Claudia vi parla di La locanda degli amori sospesi di Viviana Picchiarelli edito da Newton Compton. In realtà si tratta di un romanzo edito già anni fa con il nome La locanda delle emozione di carta su cui la Newton ha deciso di puntare con una nuova versione perché è veramente un libro che merita di essere letto e di avere un posto al sole. Noi avevamo avuto modo di leggerlo anni fa e avevamo lasciato la nostra opinione (qui). Ora vediamo cosa ne pensa Claudia.
Titolo: La locanda degli amori sospesi
Autore: Viviana Picchiarelli
Editore: Newton Compton Editori
Pagine: 320
Costo: 0,99 (ebook); 10 (cartaceo)

Trama: 
La locanda dei libri è un casale sulle sponde del lago Trasimeno. Negli anni è diventato un punto di riferimento per lettori onnivori e scrittori in cerca di ispirazione. L’atmosfera ricca di charme e dal tocco provenzale, le stanze traboccanti di romanzi lo rendono rifugio ideale per i clienti che cercano conforto nelle pagine e nelle storie altrui. Proprio la locanda, dopo trent’anni, fa da scenario all’incontro tra Matilde, ex psicoterapeuta e ora proprietaria del casale, e Matteo, avvocato di professione e scrittore per passione. Il loro amore, interrottosi bruscamente quando stava per diventare un sentimento assoluto e potente, sarà però costretto a fare i conti con il tempo che è trascorso, con i traguardi che entrambi hanno raggiunto e anche con gli errori commessi. Matteo e Matilde vivranno un confronto fatto di ricordi, dolore e passione. È possibile recuperare le emozioni nate tanti anni fa e che nessuno dei due ha mai dimenticato? E ritrovare quella parte di sé che senza l’altro sembrava perduta?
Recensione:
La locanda degli amori sospesi è il romanzo delle seconde possibilità, del perdono e della rinascita. Viviana Picchiarelli con maestria e bravura costruisce un mondo in cui l'arte trova il proprio spazio. Questo mondo è la locanda, aperta da Matilde ed Emma. 
Due donne che hanno vissuto dei periodi difficile, che ancora in un certo senso li vivono, ma che sono anche disposte ad andare avanti. 
La locanda degli amori sospesi presenta due storie diverse che si uniscono. Da una parte abbiamo la coppia di Matilde e Matteo. Matilde è una donna sulla cinquantina, che dopo aver affrontato un divorzio e la fine della sua carriera come psicoterapeuta, gestisce, insieme all'amica, una locanda sul lago Trasimeno. Matilde è una donna che riesce ad ammettere le sue debolezze, che le accetta e che cerca di superarle. È una donna che ha trovato la forza di ripartire da zero, di ripartire da se stessa. La vita di Matilde viene sconvolta dalla pubblicazione di un romanzo, il romanzo di Matteo. 
Matteo è un uomo, che dopo anni di prigionia emotiva e familiare, riesce a liberarsi dalle sbarre che avevano rinchiuso il suo vero io, grazie alla stesura di un romanzo autobiografico. La pubblicazione del libro sconvolgerà la sua vita in diversi modi. Da un lato riuscirà a rincontrare Matilda, ma dall'altro rovinerà il suo rapporto con la figlia Ginevra. Matteo è un uomo che sa di aver sbagliato, e che, con onestà, riconosce di aver sbagliato tutto non solo nei riguardi della figlia, ma anche verso se stesso. Una presentazione del tema noir, genere letterario da lui prediletto fino a quel momento, sarà la scusa perfetta che gli permetterà di ricominciare da sé, non senza difficoltà. 
La locanda degli amori sospesi presenta altri due personaggi chiave: Ginevra e Riccardo. 
Ginevra, figlia di Matteo, vive un momento familiare difficile. Mai realmente accettata dalla madre, che non le ha mai dato affetto, si sente tradita da un padre, che con un libro ha ammesso ogni sua debolezza. Ginevra è alla ricerca inconsapevole di affetto, di qualcuno che la metta al primo posto, di qualcuno che la ami. Nonostante sia una donna adulta, l'inaffettività avvertita da bambina l'ha segnata, in modo così profondo, tanto da influenzare le sue reazioni e relazioni. 
Riccardo, invece, figlio di Emma, annega nei sensi di colpa che prova nei confronti della sorella Stefania, morta in un incidente stradale, e nei confronti della madre a cui non ha detto tutta la verità. Riccardo pensa di meritare solo odio, vive in bilico tra la vita e la morte, e cerca di punirsi. 
Insieme Riccardo e Ginevra, che in apparenza sembrano essere la coppia meno probabile che esista, cercano di guarirsi, di perdonarsi e di redimersi. Insieme capiranno che la vita non aspetta, la vita non attende che si sia pronti ad agire, la vita continua a scorrere e non c'è modo di fermarla. 
La locanda degli amori sospesi ci insegna a non dare nessuno per scontato, a non farsi prendere dalla rabbia, dall'odio e dal rimorso perché il tempo passa e non torna mai indietro. La locanda degli amori sospesi ci insegna che il tempo per l'amore non finisce mai, non esiste gioventù o vecchiaia, perché l'amore è senza tempo. La locanda degli amori sospesi ci insegna che tutto cambia, che tutto scorre e nulla rimane immutato. 
Viviana Picchiarelli con una scrittura fluida, poetica e profonda fa immergere il lettore in un luogo che sembra non subire lo scorrere del tempo, in cui tutti i nostri personaggi sembrano, in modi talvolta inspiegabili, trovare la pace. 
Tra i personaggi che meritano di essere ricordati c'è sicuramente Gregorio, il pittore. Gregorio sembra essere una sorta di saggio grillo parlante, a lui spetta spesso il compito di sistemare la rotta dei nostri protagonisti. 
Un altro tema importante è la difficoltà di essere genitori. Lo sanno bene Matteo e Cinzia, sua ex moglie. Essere genitori è complesso e si finisce, anche senza volerlo, di sbagliare. Cinzia ammette di non aver amato Ginevra come figlia, e di averla vista come un peso. La maternità, spesso imposta, non è sempre spontanea, soprattutto quando il cuore soffre. I genitori sono esseri umani anche loro, non giustifico per nulla Cinzia, però mi è piaciuto vedere il lato umano e fragile di un ruolo, che alcune volte soffoca. Lo stesso vale per Matteo che non ha saputo compensare le mancanze della moglie, e che, allo stesso modo, nonostante l'orgoglio per sua figlia, non ha saputo essere padre e uomo. 
In conclusione, vi consiglio di leggere questo libro perché cattura sin dalle prime pagine, e perché mostra come è possibile sbagliare, ma l'importante é perdonarsi e ricominciare. 

Claudia
LCDL 

0 Commenti:

Addison Moore,

Recensione: QUALCUNO COME TE (Someone to love Series Vol. 2) di Addison Moore

febbraio 28, 2018 Virgy 0 Comments

Carissime lettrici oggi vi parliamo di QUALCUNO COME TE, il secondo libro della Someone to love Series scritto da Addison Moore edito da Newton Compton. Vediamo di cosa parla questo romanzo.

Titolo: QUALCUNO COME TE
Autore: Addison Moore
Editore: Newton Compton Editori
Genere: narrativa rosa
Pagine: 381
Costo: formato Kindle € 3,99 – copertina rigida € 5,01

Trama: 
Stare lontano l'uno dall'altra sembra impossibile...
In una notte d’estate Ally Monroe precipita letteralmente tra le braccia del classico cattivo ragazzo tatuato. Morgan Jordan è tutto quello da cui lei si è sempre tenuta alla larga: un playboy che proviene dalla classe operaia, mentre Ally cerca qualcuno con una posizione stabile, che le dia sicurezza. La loro relazione dovrebbe fermarsi a un’unica notte di passione, ma Ally scopre che Morgan è il fratello della sua migliore amica e non c’è proprio modo di stargli alla larga... né di sottrarsi alla pericolosa attrazione che è scattata tra loro. Ma più l’intesa cresce, più le difficoltà aumentano, perché tutto e tutti sembrano intenzionati a separare le loro strade.

Chi è Addison Moore
E’ autrice bestseller del «New York Times» e di «USA Today», vive sulla West Coast e scrive romanzi rosa e paranormal. Ha lavorato come psicoterapeuta in una clinica per quasi dieci anni

Recensione: 
Qualcuno come te è la storia di un colpo di fulmine. Ally e Morgan, i due protagonisti, si incontrano e sin dalle prime pagine scatta tra loro un’ attrazione fisica immediata e sconvolgente che è il fulcro di tutta la storia. Attorno nascono e si sviluppano basi per una storia più importante che supera le aspettative che hanno entrambi l’ uno per l’ altra.
Ally Monroe, infatti, non ricerca un ragazzo come Morgan Jordan perché la vita non le ha riservato nulla di semplice (ha avuto una bimba a 15 anni che ha dato in adozione e continua a vedere, ha perso la madre, ha un fratello che è nel giro della droga e vive in una roulotte e una sorella che lavora in uno strip club per mantenersi); è costretta a lavorare duramente per mantenersi nonostante la borsa di studio e sente l’ esigenza di avere al fianco un ragazzo benestante che le permetta una vita tranquilla e senza pensieri. Scoprirà, attraverso l’ aiuto delle sue due migliori amiche, che non è tutto oro quello che luccica e che forse la felicità si nasconde dove meno ci si aspetta.
Dal canto suo, Morgan è un ragazzo bellissimo che controvoglia torna a trovare madre e sorella per un’ estate intera, le sue aspettative per il periodo di permanenza a Carrington sono bassissime; ma da subito l’ incontro con Ally gli cambia totalmente la prospettiva e si ritrova a non voler che le giornate passino così velocemente e accorcino il tempo che manca alla sua ripartenza per il college al di là del Paese.
I personaggi sono molto ben delineati, ci sono molteplici e variegate personalità che permettono una storia ricca di diramazioni di avvenimenti e vicissitudini che i protagonisti affrontano di volta in volta. L’ ambiente non scontato permette di leggere un libro diverso dal solito, nel quale si fa la conoscenza di personaggi che potrebbero davvero mettere in discussione la storia tra Ally e Morgan. Nonostante ciò, questi pericoli vengono scansati e risolti con facilità mentre tutto si concentra sul pensiero dei due che provano un sentimento che faticano ad ammettere e che non affrontano l’ imminente distacco non a causa di agenti esterni, ma semplicemente perché decidono di non confrontarsi.
Questo è l’ unico aspetto deludente del libro, non c’è pathos che ti fa chiedere come finirà la storia ma diversamente ti viene da chiederti perché i due continuano a farsi pensieri uno sull’altro quando un semplice chiarimento risolverebbe tutto.
Nonostante ciò il libro è piacevole e offre spunti interessanti e nuovi, che raramente si affrontano in questo genere. La narrativa è ben strutturata e permette una lettura fluida e veloce.
Consiglierei la lettura del libro perché la trama è comunque articolata pur mantenendosi semplice e gradevole.

Federica
LCDL

0 Commenti:

R. Vera,

Recensione: Una famiglia per caso di Rosanna Fantana e R. Vera

febbraio 27, 2018 Flinka 0 Comments

Oggi vi parliamo del nuovo romanzo scritto a quattro mani dalle bravissime e simpaticissime R. Vera e Rosanna Fontana: "Una famiglia per caso"  una commedia romantica tutta made in Italy in Self Publishing

TITOLOUna famiglia per caso
AUTORER. Vera e Rosanna Fontana
EDITORE: Self publishing su Amazon
GENERE Commedia romantica
PREZZO: € 0,99 in ebook, disponibile con Kindle Unlimited. Anche in cartaceo.
USCITA: 2018, 27 febbraio

SINOSSI
«Ciao, io mi chiamo Jill e lui è Liam, il mio fratellino.
La nostra mamma non sta bene e papà sta lavorando, lui è un super eroe.
Abitiamo a casa nostra con zio Derek e la sua fidanzata, Stacy.
Zio Derek è un musicista e zia Stacy è… Come dice zio? Confusiva, complessiva… Non mi ricordo, però è fissata con la pulizia.
Si stanno prendendo cura di noi ma non sempre le cose filano lisce, io ci provo a farmi ascoltare, a non farli litigare. Quando si chiudono in camera non riesco proprio a immaginare cosa possano combinare.
Io so molte cose, sono una bambina sveglia, per esempio io so come nascono i bambini. Voi lo sapete?
E poi so che questa storia vi piacerà, perché è divertente, romantica, profonda.
Liam vuoi aggiungere qualcosa?»
«Geato!»

Chi è R.Vera
34 anni, è nata in Calabria ma vive in provincia di Varese.
Laureata in D.A.M.S. Spettacolo, è appassionata di cinema, danza e ovviamente libri.
Ha pubblicato nel 2016, con la Casa Editrice Teomedia, un e-book dal titolo Ogni passo fino a te e da self Una bugia sotto l'albero e Gli avvertimenti delle stelle .

Chi è Rosanna Fontana? 
Vive in provincia di Milano, è laureata in Lettere indirizzo storico artistico e lavora come insegnante di scuola primaria. Ha pubblicato diversi romanzi in self. Con Rizzoli Youfeel ha pubblicato nel 2016 Un amore di segretaria.

Recensione:
Ho avuto il piacere di leggere questa commedia spassosissima in anteprima. Una volta aperto il libro non sono riuscita più a chiuderlo fino a quando in piena notte sono giunta alla parola fine, sarà che i toni erano quelli scanzonati e ironici di una commedia che si affaccia sul versante del chick lit per alcuni tratti... e io amo questo genere di romanzi. E il resto poi è stato fatto dal contenuto del libro che rappresenta in pieno quelle situazioni incasinate e piene zeppe di equivoci che amo leggere e anche vedere in tv. In questo caso si tratta di una bizzarra famiglia che il caso contorto ha messo su insieme per sbaglio. Sono improbabili, mal assortiti e davvero incasinati, ma in mezzo a tutta questa baraonda sapranno riconoscersi, scoprirsi e perché no lasciarsi irretire dall'amore che come un fulmine a ciel sereno li sconvolgerà ben bene e scardinerà tante loro convinzioni radicate.
Nonostante i temi divertenti e da commedia, il romanzo affronta tematiche serie, soprattutto se teniamo in considerazione il Pov della protagonista Stacy che dal punto psicologico rappresenta per antonomasia un profilo un pò compulsivo, aggressivo e fobico... diciamo che a lei non manca assolutamente nulla per finire in direttissima sul manuale del DSM4. Un profilo che si sarebbe prestato anche a un maggior approfondimento psicologico e a un romanzo più serio, ma che funziona benissimo anche nella commedia perché gli dà quella carica di divertimento in più a partire da qualcosa di profondamente reale, visto che molte persone nella realtà soffrono di questi disturbi.
Dall'altro lato c'è Derek, un universitario scanzonato, un pò playboy che a prima vista sembra il solito ragazzo preso dal sesso e parecchio superficiale, ma pure lui sotto la scorsa dell'apparenza nasconde un carattere davvero molto bello e dolce. Non si può fare a meno di volergli bene e di intristirsi per quello che si scoprirà a mano mano che i muri vengono abbattuti. E poi è anche musicista che volete di più?
Mi sono divertita tantissimo a leggerlo e ho passato delle ore davvero piacevoli e le due autrici mi hanno strappato tante risate. I bambini che fanno da coprotagonisti alla storia sono fantastici e ben caratterizzati. Soprattutto la piccola e logorroica Jill.
Ora che conosco meglio le due autrici, sono riuscita a distinguerle perfettamente nei loro Pov e questo ha reso ancora più spassosa la lettura perché mi sembrava veramente di vederle tra le righe del romanzo.
Questo comunque è un romanzo che mi sarebbe tanto piaciuto leggere anche con un tono più serio perché la situazione e le tematiche trattate si prestavano benissimo.
Complimenti alle autrici!

Fabiana
LCDL


Booktrailer


0 Commenti:

Chiara Cilli,

Recensione: Per Sconfiggerti ( #6 Blood Bonds series) di Chiara Cilli

febbraio 27, 2018 Virgy 2 Comments

Recensione: Per Sconfiggerti di Chiara Cilli in uscita il 26 febbraio il self publishing.
Chiara Cilli è una delle regine del dark italiano e ci presenta il #6 romanzo della serie Blood Bonds, dedicato ad André e Nadyia.

Titolo: Per Sconfiggerti (serie: #6 Blood Bonds)
Autore: Chiara Cilli
Editore: self publishing
Data uscita: 26 febbraio 2018
Genere: dark Romance
Narrazione: prima persona
Costo: eBook 2,99

Sinossi:
Nella mia mente sento ancora il riverbero delle frustate.
Ogni giorno i segni sulla mia pelle mi ricordano quello che lui mi ha fatto.
Ho ucciso la donna che amo.
Ha ucciso il nostro amore.
L’ho vista diventare il mio avversario più pericoloso, e non ho fatto niente per impedirlo.
È diventato il mio nemico, e il mio cuore ha già iniziato a sanguinare.
Sta venendo per me.
Pagherà per ciò che ha fatto.
Vuoi la mia vita, piccola rossa?
Avrò il suo sangue.
Vieni a prenderla.

Questo romanzo contiene situazioni inquietanti, scene violente e omicidi. Non adatto a persone suscettibili ai temi trattati. +18

Vi ricordo l’ordine dei titoli usciti
Henri Lamaze

1. Soffocami, 31/05/2015
2. Distruggimi, 06/12/2015
3. Uccidimi, 31/07/2016
André Lamaze
4. Per addestrarti, 26/02/2017 rec
5. Per combatterti, 07/08/2017 rec
6. Per Sconfiggerti, 26/02/2018
Armand Lamaze
7. Non toccarmi, uscita prevista in estate


Recensione 

“Ho ucciso Nadyia, e ora lei verrà a uccidere me. E io glielo lascerò fare”

Siamo giunti all’ultimo capitolo di André e Nadyia ma prima di raccontarvi la loro storia, lasciatemi dire che questo volume ha turbato la mia sensibilità di lettrice. Grazie alla narrazione unica e graffiante della Cilli, ho provato ansia, angoscia e paura per tutti i personaggi, nessuno escluso, perché è questo che dovrebbero scaturire i romanzi di questo genere... nel bene e nel male, devono far vibrare l’anima e farti percepire le emozioni sottopelle e credetemi se vi dico che questo capitolo mi ha straziata nel profondo. 
Il talento narrativo dell’autrice ha fatto la differenza dimostrando quanto si può essere capaci di ascoltare i personaggi e raccontarli con i loro sbagli, le battaglie e le loro sconfitte. Li ha fatti urlare a gran voce, al punto tale che ho avuto brevi momenti in cui ho avuto timore di andare avanti con la lettura.

Nadyia è pronta per sconfiggere André, proprio lei che era riuscita a farlo sorridere, a fare breccia nella corazza del suo cuore riportandolo in vita... tutto è mutato. Nadyia aveva visto con i suoi occhi scomparire la persona che amava per mano di André e non le importa che l’abbia fatto per proteggerla dalla regina sacrificando se stesso, Nadyia è accecata dalla sete di vendetta.

“L’ansia e la paura erano due serpi che mi risalivano lungo le braccia e si ricongiungevano attorno alla mia gola e 
la stritolavano”

André protegge a qualunque costo la sua “piccola rossa”; abbiamo avuto modo di conoscerlo nei precedenti volumi il suo velato animo buono dentro un corpo da spietato killer, è incapace di dimostrare quanto ami lo spirito dolce di Nadyia.
Chi ha letto i precedenti volumi, conosce lo squallido passato dei fratelli Lamaze che li ha costretti a piegare la schiena ma sono uniti più che mai. Affrontano la regina Šarapova, assassina spietata e acerrimo nemico dei fratelli, per convincerla a fermare la vendetta. La morte imminente alle reazioni, sono sul punto di precipitare, e la regina sarà un personaggio chiave in questo capitolo insieme a Ekaterina, l'allieva migliore di André, l’unica di cui fosse fiero e che la considera, alla lontana, come un’amica. 

La scrittura e l’alternanza dei pov tra Nadyia e i fratelli Lamaze, mi ha permesso di entrare nei loro pensieri... soffrirete e combatterete con le emozioni di ognuno. 

Siamo di fronte a una guerra, e i sentimenti vengono pugnalati con una lama e lasciati sanguinare... la guerra non fa sconti a nessuno e pretende delle vittime necessarie affinché le pedine possano muoversi sulla scacchiera. 

Un finale di un capitolo doloroso ma altrettanto accattivante perché introduce un imminente contrattacco tra indizi velati e soffiati come solo una Chiara Cilli sa fare. 

Leggetelo con calma, non divoratelo come ho fatto io, apprezzate ogni singola sfaccettatura di questo ultimo capitolo.

Chicca

LCDL



2 Commenti:

Annina R.,

Anteprima: Profumo di stella di Annina R.

febbraio 27, 2018 Virgy 0 Comments

La Triskell Edizioni presenta la prossima uscita della collana Rainbow. “Profumo di stella" di Annina R. in uscita il 2 Marzo.

Titolo: Profumo di Stella
Autrice: Annina R.
Data di pubblicazione: 2 Marzo
COLLANA: RAINBOW
Genere: Fantasy
Prezzo Ebook: €5,99
Lunghezza: 313 pagine


Trama:
«Segui la scia, il profumo che ti è proprio, percepiscilo, troverai la vera essenza della tua anima...»
Calaeron vive la sua vita nella città di Calaer, diviso tra menzogne e mezze verità. Innamorato del mare, arriva a odiarlo quando la guerra bussa alle porte della sua città e gli porta via le persone a lui care: il padre, la madre e Faervel, l’unico uomo che è stato capace di dargli amore.
Rimasto solo, intraprende un viaggio alla ricerca di se stesso, delle radici della sua famiglia. Arrivato a Lotphen, la capitale del regno, diventa un profumiere per seguire le ultime volontà di Faervel. 
Qui conosce Andaer, figlio della Luna, a cui è proibito amare e vivere al di fuori del tempio. Entrambi seguono la scia propria della loro anima: si trovano, si scontrano, diventano amanti fino a scoprirsi innamorati.

Ma le tenebre li portano a non comprendersi, a non sentire più il richiamo forte delle loro anime. La verità si può nascondere? Le stelle che tessono il loro destino manderanno un segnale per ritrovarsi?

0 Commenti:

Elena Carletti,

Segnalazione: 7 mesi di Elena Carletti

febbraio 27, 2018 Virgy 0 Comments

Vi segnaliamo una commedia romantica,  made in Italy in self  Publishing: 7 mesi di Elena Carletti

Titolo: 7 mesi
Autore: Elena Carletti
Genere: commedia romantica
N. pagine: 180
Narrazione: prima persona
Prezzo: ebook: 0,99 €; cartaceo 6,99 €
Gratis in abbonamento K.U.

Sinossi:
Elisabetta è una trentenne pigra, spendacciona e non le importa niente di nessuno. Ama le scarpe con il tacco, il caffè, la birra e, più di tutti, mortificare le persone. Quando riceve la partecipazione di nozze di una sua ex compagna di scuola va nel panico. Come può presentarsi senza lavoro e senza un accompagnatore? Si prefigge tre obiettivi: dimagrire, trovare lavoro e un fidanzato.
Nei 7 mesi che la separano dal matrimonio farà di tutto per raggiungere il suo scopo e, grazie all’aiuto di Roberto, riuscirà a trovare lavoro da un commercialista. Lavoro che si complica quando la donna propone un progetto di risanamento per una ditta che sta fallendo, coinvolgendo l’amico e Ivana: la collega apprendista piena di buone intenzioni. Elisabetta ultra – determinata per i suoi loschi scopi, inappropriata nel ruolo di benefattrice, narcisista e sboccata riuscirà a capire che nella vita contano anche i sentimenti? Sono sufficienti 7 mesi per cambiare una persona?



0 Commenti:

Irene Viola,

Recensione: Last Night di Irene Viola

febbraio 27, 2018 Licio 0 Comments

Carissime lettrici, oggi partecipiamo al Review Party del contemporary romance pubblicato in self Publishing da Irene Viola: Last Night.


Titolo: Last Night
Autrice: Irene Viola
Editore: Self Publishing
Genere: contemporary Romance
Costo: 2,99

Trama:
Affascinante. Di successo. Bellissimo. Sono questi i segni particolari di uno degli avvocati più promettenti di tutta Los Angeles. È spietato nel lavoro e con le donne. Nessuna frequenta il suo letto troppo a lungo. Julian adora la sua vita e, ancora di più, il sesso senza impegni. È durante uno di quegli incontri che si ritrova fra i piedi una ragazza che diventerà da subito la sua ossessione. Alexandra non lo conosce e già lo odia. Julian rappresenta il prototipo di uomo che ha sempre evitato, ma come può tenerlo alla larga se le loro strade si intrecciano in continuazione? Per entrambi, l'altro diventa una sfida. Lui vuole portarla a letto. Lei non vuole cedere. Nessuno dei due però ha fatto i conti con l'amore.

Recensione:
E' il primo romanzo che leggo di questa autrice e debbo dire che sono rimasta subito piacevolmente colpita dalla musicalità evocativa del testo. Un modo di scrivere così pulito da catturare immediatamente il mio occhio e il mio interesse. Mi ha spinto a non abbandonare il testo, desiderosa di scoprire cosa nascondevano le pagine. Ed è cosa rara trovare in un romanzo self un testo che raggiunge una tale precisione sia grammaticale che stilistica, quindi i miei primi complimenti all'autrice vanno proprio in questa direzione, per essere stata bravissima a confezionare un lavoro così pulito e ben fatto.
E' un romanzo particolare che vive di una dimensione molto intima ed emotiva tra i protagonisti, piuttosto che di grandi scoperte eclatanti, o casini che succedono nel corso della narrazione. Anzi, la bellezza è proprio questa, i due protagonisti della vicenda si presentano per quello che realmente sono, non c'è altro da scoprire, almeno apparentemente. Si mostrano senza maschere e potrebbero sembrare i nostri amici della porta accanto, questo è il bello di questo romanzo, la semplicità della situazione realistica a tutti gli effetti, anche se si svolge oltre oceano, che ti fa immedesimare facilmente.
Julian è il classico avvocato bello e senza anima con le donne. E' l'uomo da una botta e via, senza continuità. L'amore non sa neppure che esiste. Si scontrerà letteralmente con Alexandra che è il suo esatto opposto. Lei l'amore lo conosce, l'amore l'ha distrutta, ma al tempo stesso non riesce a scindere questo aspetto dalle sue relazioni, spogliarle del sentimento per vivere nudo e crudo sesso.
Eppure tra di loro diventa subito una sfida continua e all'ultimo sangue, una sfida per non cedere, una per farla cedere, una contro se stessi per non essere come si è sempre stati. Un gioco sottile e psicologico che piano piano mette a nudo l'animo umano e la complessità delle riflessioni che ci passano per la testa quando ci relazioniamo all'altro.

Cristo, era diventata un chiodo fisso, una stupida sfida da vincere. Ero sempre stato competitivo, ma portarmi a letto Alex le batteva tutte. Fare sesso con altre non era mai abbastanza, tanto era il desiderio di spogliare il suo corpo, come se al mondo non ci fossero altre donne che lei.

Questa dimensione psicologica è l'aspetto che ho apprezzato di più nel romanzo perché regala al libro un'intensità maggiore vista la semplicità della situazione iniziale da cui tutto scaturisce che a mano a mano si arricchisce di imprevisti ed eventi che incasinano le carte, rendendo più dolorose e complicate le scelte, i rifiuti, la paura di aprirsi all'altro per non mostrare la propria debolezza perché quando ci si innamora siamo nudi e fragili esposti al giudizio dell'altro.

Ho amato entrambi i personaggi per motivi differenti, uno rinasce all'amore con fatica si barcamena nella confusione di quello che è successo, ha paura di rimettersi in gioco e a volte il passato che ci ha fatto soffrire spaventa di meno di un presente incerto di cui non si ha fiducia.
L'altro aprirà il cuore al sentimento, lo aprirà con fatica, con paura, e non avrà sufficienti parole per spiegarsi e farsi comprendere.
Insomma un romanzo che vi consiglio di leggere se amate quel genere dove i sentimenti e le sfumature del cuore sono sempre in primo piano per solleticarvi l'anima. Un romanzo in cui assaporare sulla bocca la bellezza di queste bellissime frasi, ve ne lascio un'altra per concludere e non vi dirò altro perché questo è un romanzo che va assolutamente letto, gustato e assaporato nella sua dimensione più profonda.

Quelli andavano ingoiati e tenuti dentro, aspri come un frutto ancora acerbo. Col tempo poi tutto si sarebbe sistemato. La vita ci avrebbe nuovamente assorbito e per l’altro saremmo stati solo una parentesi.

Complimenti all'autrice!

Fabiana 
LCDL

0 Commenti:

Chiara Cilli,

Release Blitz + GIVEAWAY Per Sconfiggerti (Blood Bonds #6) di Chiara Cilli

febbraio 26, 2018 Licio 1 Comments



Felice release day a Chiara Cilli!
Esce oggi Per Sconfiggerti, sesto volume della serie dark contemporanea Blood Bonds, l'ultimo con protagonisti André Lamaze e Nadyia Volkov! Scorrete il post per i link d'acquisto, godetevi l'estratto e il booktrailer e partecipate al giveaway per vincere una copia autografata ❤



Titolo: Per Sconfiggerti
Serie: Blood Bonds #6
Genere: Dark Contemporary Romance
Pagine: 230
Editore: Selfpublished
Prezzo eBook: € 2.99
Prezzo cartaceo: € 9.90



Nella mia mente sento ancora il riverbero delle frustate.
Ogni giorno i segni sulla mia pelle mi ricordano quello che lui mi ha fatto.

Ho ucciso la donna che amo.
Ha ucciso il nostro amore.

L’ho vista diventare il mio avversario più pericoloso, e non ho fatto niente per impedirlo.
È diventato il mio nemico, e il mio cuore ha già iniziato a sanguinare.

Sta venendo per me.
Pagherà per ciò che ha fatto.

Vuoi la mia vita, piccola rossa?
Avrò il suo sangue.

Vieni a prenderla.


Questo romanzo contiene situazioni inquietanti, scene violente e omicidi. Non adatto a persone suscettibili ai temi trattati. +18


ACQUISTA ORA CON 1-CLICK


|| AmazonKoboiBooksGoogle Play ||



Per Addestrarti
|| AmazonKoboiBooksGoogle Play ||

Per Combatterti
|| AmazonKoboiBooksGoogle Play ||


NON PERDERE I PRIMI TRE ROMANZI DELLA SERIE




Soffocami sarà scaricabile gratis dal 26 al 27 febbraio, cliccate qui

LEGGI L'ESTRATTO

«Avanti», mi esortò, lasciandosi ricadere contro la spalliera. «Chiedimelo.»
Socchiusi appena le palpebre. «Chiederti cosa?»
Lei tamburellò con le unghie di una mano sul bracciolo della sedia.
Solo una volta.
Solo per far sì che quel rumore inquietante si insinuasse nella mia mente.
«Chiedimi di risparmiarlo», disse in tono sibilante, gli occhi che danzavano come fiamme.
Serrai il pugno tanto forte da far sbiancare le nocche. Avevo sperato per lei che fosse stata saggia e avesse subito rimesso al guinzaglio la sua giovane killer, invece voleva consegnarle André.
Mai.
«Mio fratello non morirà», decretai, cupo.
La Regina fletté le dita, un muscolo pulsante all’angolo della mascella contratta. «André ha osato avvicinarsi di nuovo al mio soldato e ha deliberatamente interferito con l’incarico che le era stato assegnato.»
Mi accigliai. «Perché avrebbe dovuto fare una cosa così insulsa?»
«Perché, a quanto mi è stato riferito, la piccola Nadyia non aveva nessuna intenzione di portare a termine il lavoro.» Fece un mezzo sorriso perfido. «Credeva di poter tornare qui e diventare una sentinella.»
Ero certo che qualunque altra recluta avrebbe potuto, ma non la ragazza che era stata rovinata da mio fratello.
Non la ragazza che apparteneva a lui.
«André sapeva più che bene che, se lei fosse tornata senza aver avuto successo, l’avrei giustiziata.» La donna mi penetrò con lo sguardo. «Si è occupato del bersaglio al posto suo.»
Sgranai gli occhi, comprendendo finalmente il significato delle parole di mio fratello.
La Šarapova sollevò il mento, trionfante. «L’ha salvata da me.»
Consegnandosi a lei.
Sacrificandosi per la giovane che amava.
Ciononostante, c’era qualcosa che non tornava.
«André non è stupido», ringhiai. «Era perfettamente consapevole di dover stare alla larga da quella ragazza, per tenerla in vita. Lo aveva accettato. Aveva un nuovo obiettivo e niente, niente avrebbe potuto distrarlo. Perciò, come diavolo è possibile che le loro strade si siano incrociate?»
Neela si adombrò. «Il destino è una puttana senza cuore», mormorò, l’aria distante.
Riflettei accuratamente sulle informazioni che mi erano state fornite.
Sulla sentenza della Regina.
«La ragazza», dissi a bruciapelo. «Chi doveva assassinare?»
I suoi occhi guizzarono su di me, le sue labbra rosse si distesero malignamente. «Il figlio di Yehor Ivanov.»
L’ira mi immobilizzò. Come magma liquido, sgorgò nelle mie vene e si diffuse in tutto il corpo, bruciando e corrodendo e pressando affinché la scatenassi sulla donna che avevo di fronte.
«Tu sapevi», sibilai a denti stretti.
L’eccitazione balenò nel suo sguardo, mentre si infilava le dita sotto lo scollo a V della maglia nera di cotone e si accarezzava languidamente la clavicola.
Voleva che perdessi il controllo, voleva vedermi perderlo. Ma che fossi stato dannato, se le avessi dato quel piacere.
«Ho saputo che era legata a quella famiglia solo dopo averla acquistata e aver fatto fare ulteriori ricerche su di lei.» Sorrise, gongolante. «Ti consiglio di non soffermarti solo sull’albero genealogico della tua merce, quando te la procuri.»
Trattenendomi dall’avventarmi su di lei, la seguii con gli occhi fiammeggianti di rabbia mentre si alzava e si girava verso il mobile dietro di sé. Su di esso, insieme a un antico e pregiato pugnale su un supporto di pietra, c’erano una caraffa di bronzo e due calici della stessa fattura. La Regina versò il vino rosso nei due bicchieri, li prese e venne a porgermene uno.
«Siamo tutti legati, in un modo o nell’altro», disse con voce suadente.
La punta delle sue dita sfiorò le mie, mentre prendevo il calice, e fremetti per il disgusto e la smania di assalirla.
Lei fece un sorrisino. «Questo Marc», riprese tornando a sedersi, «era il fidanzato della mia Nadyia.» Si portò il vino alle labbra, osservandomi da sopra il bordo del bicchiere. «E André l’ha ammazzato proprio davanti a lei.»
Bevve, poi con il dito medio si asciugò una goccia vermiglia all’angolo della bocca, prima che le colasse sul mento. Il suo sguardo pareva volermi entrare dentro e consumarmi, tanto era intenso.
Letale.
«Nadyia avrà la sua vita», dichiarò solenne.
La fissai, l’espressione omicida e perspicace. «Non l’avrà», asserii. «Perché tu la fermerai.»
Neela emise una risata di gola. «Perché dovrei?»


GRAPHIC TEASER




GUARDA IL BOOKTRAILER




PARTECIPA AL GIVEAWAY

a Rafflecopter giveaway

L'AUTRICE

Nata il 24 gennaio 1991, Chiara Cilli vive a Pescara. I generi di cui scrive spaziano dal Dark Fantasy e Dark contemporaneo all’Erotic Suspense. Ama le storie d'amore intense e tragiche, con personaggi oscuri, deviati e complicati.

|| FacebookTwitterWebsiteGoodreadsAmazonPinterestInstagramGoogle+YouTubeNewsletter ||

1 Commenti: