sabato 20 maggio 2017

Recensione: Fino alla fine del mondo: Matching Scars Series #3 di Valentina Ferraro

Care cercatrici, finalmente abbiamo il terzo e conclusivo libro Fino alla fine del mondo  della Matching Scars Series della bravissima Valentina Ferraro.
I nostri Cat e Ben avranno il loro  Per sempre?  oppure dovremo farcene una ragione e vedere Cat avere il suo Per sempre con Julian?.



Titolo: Fino alla fine del mondo: Matching Scars Series #3
Autore: Valentina Ferraro
Editore: Les Flâneurs Edizioni
Pagine: 
Costo eBook: 3,99
Genere: Romance 
Uscita: 16 maggio 17

Trama:

«Non innamorarti di lui… non ancora…».

È passato un anno dalla notte tempestosa in cui Benjamin Carter è ripiombato nella vita di Caterina, giurandole amore eterno, per poi andarsene di nuovo, con la promessa di tornare da lei un giorno. Andare avanti non è stato facile, ma non ha avuto altra scelta se non quella di rimboccarsi le maniche e guardare al futuro, un futuro dolce e semplice che solo il bell’avvocato Julian Steinfield sembra essere in grado di offrirle. Ma il destino sembra non volersi arrendere e, ogni volta che Caterina pensa di essere guarita e immune al fascino del suo grande amore perduto, lui rispunta dal nulla, pronto a rimescolare le carte in tavola.
Complice un concerto a New York City e un matrimonio al quale non può mancare, i due si ritroveranno l’uno davanti all’altra per la resa dei conti. Questa volta non basteranno promesse vuote e muri invalicabili per difendersi: quando si troveranno davanti al bivio più importante della loro vita, dovranno decidere da che parte andare consapevoli che, una volta imboccata una strada, non si potrà più tornare indietro.

Recensione:
«Non importa quello che succederà, io ti amerò sempre e ti aspetterò fino alla fine del mondo… e poi ancora un altro po’».

Avevamo lasciato Cat alla fatidica scelta con queste considerazioni:
"Se Benjamin Carter è il fuoco e io sono un uragano, allora Julian Steinfield è la quiete dopo la tempesta".

Ritroviamo Cat esattamente un anno dopo a Toronto. Con un lavoro stabile, la sua bella vita tranquilla, serena con l'uomo che alla fine ha scelto, Julian. 
Lui è dolce, tranquillo, delicato, premuroso, gentile, non perde mai la calma e veglia su Caterina come una mamma chioccia, insomma un vero principe azzurro.


E tu, sei in buone mani? Sei felice? Ti manco? Mi pensi ogni secondo del giorno, della notte, ogni fottuto momento da sveglia e da addormentata? Io sì, non riesco a fare altro che pensare a te, sognarti di nuovo fra le mie braccia.

Ma quando a New York incontrerà di nuovo Benjamin Carter (il mio amato) Ben ♡ e tutti i vecchi amici, l'equilibrio tanto faticosamente conquistato da Cat si inclinerà. 


È questo il potere che questa donna ha su di me: mi fa estraniare dal mondo al punto che non importa cosa fa o cosa dice, se mi è così vicina io torno a respirare e il tempo ricomincia a scorrere.

Ma sarà durante l'ultima settimana prima del matrimonio di due dei suoi amici in Florida, che ne vedremo di tutti i colori e di tutti i sapori.
Questo ultimo capitolo mi ha spezzato il cuore più volte. Il cammino e la crescita di Ben e Cat sarà veramente dura e molto dolorosa. Perché non sempre l'amore basta, bisogna crederci, mettersi in gioco, rischiando il cuore una volta in più, per fare in modo che il sogno possa diventare realtà. 
E se da un canto avrei abbracciato Ben, per confortarlo durante la dura lotta nel convincere Cat a dargli un'ultima possibilità. Da un altro canto capivo l'iniziale e ferma decisione di Cat, stanca di soffrire oltre che insicura di un rapporto stabile con Ben, la paura che lui un giorno scompaia di nuovo, non l'ha mai superata, perché lui è fuoco e tempesta, insomma Ben è Ben.

Forse quella strega della mia ex ha il controllo assoluto sul mio uccello, ma di certo non può impedirmi di baciare una bella donna con tanta passione da farla quasi venire. Tina intreccia le gambe dietro la mia schiena e si struscia contro il mio cavallo. Definirlo “cavallo” è ambizioso da parte mia, in questo momento somiglia di più a un mini pony zoppo…


Quella settimana sarà un vero gioco al massacro.
Questo loro folle amore subirà dei contraccolpi, come li ho subiti io leggendo il libro. 
Ho pianto e mi sono disperata, ho riso e sospirato, ho sbraitato contro l'uno e contro l'altro. Ma quanto li ho amati! 
Per non parlare di tutti gli amici ma sopratutto di Mark e Jess che ci faranno ridere alla grande.
Ma vi assicuro che il pezzo forte è il lungo epilogo, qualcosa di spettacolare. Insomma un finale con i fuochi d'artificio. 
La sento ovunque: addosso, in testa, nelle orecchie, nel naso, nella bocca. I miei sensi sono tutti concentrati su di lei soltanto.

Lo amo di un amore così profondo che mi lacera il cuore.

Lasciare questi ragazzi è stato una dolce sofferenza, e che dire, sento già la loro mancanza.

Alla prossima!
Virgy
Le cercatrici di Libri

Compra con un click


Book trailer

Nessun commento:

Posta un commento