martedì 4 luglio 2017

Recensione: Lady Dreams di Ellie Clivens

Buongiorno Cercatrici, Questo è il secondo libro autonclusivo della serie Lady Dreams di Ellie Clivens, racconta la bizzarra vicenda di Lady Evelynn Carrington, detta Eve. 

Titolo: Lady Dreams
Autore: Ellie Clivens
Edito: Harper collins
Collana: eLit
Genere: Historical Romance
Prezzo: 4,99
Data Pubblicazione: 31 Maggio 2017


Trama: 
Ci si può innamorare del tenebroso protagonista di un libro? A volte sì, succede, con conseguenze del tutto inaspettate…Scozia/Louisiana, 1812/1813 - Decisissima a sposare il possente pirata raffigurato sulla copertina di Oceani infuocati, da ben tre anni Lady Evelynn Carrington si è lanciata alla sua ricerca battendo a tappeto il porto di Londra, finché, una bella notte, l’aitante bucaniere non le viene recapitato dritto dritto a domicilio. Riconoscerlo è questione di un attimo, non altrettanto spingerlo a dichiararsi: Sua Altezza il principe Christopher Dariusovič Vorotynskij pare affetto da una deprecabile carenza di loquacità. Ma poco importa; certi sguardi contano più di mille parole, e quando lo schivo filibustiere partirà all’improvviso per una pericolosa missione, a Eve non resterà che seguirlo nascondendosi sul suo veliero. I problemi cominceranno nell’istante stesso in cui lui la scoverà... Tra esilaranti equivoci e sorprendenti colpi di scena, ecco il nuovo romanzo autoconclusivo dell’autrice di Miss Disaster.


Biografia autore: 
Autrice italiana, vive con il marito e il figlio a Verona. Laureata in Economia e Commercio, ha lavorato per qualche anno al Provveditorato della locale Azienda Ospedaliera, prima di approdare come consulente allo studio legale di quello che sarebbe diventato la sua dolce metà. I suoi maggiori hobby sono il giardinaggio e la lettura, passione, questa, che ha ereditato dalla bisnonna materna, insieme a tutta la sua nutrita biblioteca.

Recensione:
Questa diciottenne maldestra, ha ereditato il potere di prevedere il futuro, sebbene in pochi siano inclini a crederle.
È follemente innamorata del protagonista di uno dei suoi libri (che le insegnano cose che una ragazza per bene non dovrebbe sapere), un pirata con tanto di capelli lunghi e orecchino.
Quando se lo ritrova davanti stenta a crederci. Proprio lì nella sua casa? Sì, perché il pirata altri non è che il principe Christopher Dariusovič Vorotynskij, o più semplicemente Chris.
La giovane fanciulla si prepara a questo incontro da anni e lui cosa fa? La ignora. Affronto!!!
Da qui una serie di strampalati (a dir poco) tentativi di seduzione che porteranno il nostro bel pirata a definirla disastro ambulante o, meglio ancora, la pazza del maniero.
Un segreto di famiglia porterà Eve a imbarcarsi di nascosto nella nave del principe, salpato per una missione segreta.
Verrà catapultata in un mondo del tutto estraneo, fatto solo di uomini.
Uomini che all’inizio non la accetteranno, affermando che una donna a bordo porterà solo sventure, ma che poi si affezioneranno.
Probabilmente grazie ai suoi tentativi di abbellire loro e la nave; grazie agli esperimenti di cucina e di pulizia, che costeranno tutte le camicie del bel filibustiere.

«Milady è spirata?»
«Non è morta e neppure in fin di vita è…è nel suo periodo.»
Sguardi vacui, dita che tamburellano sulle bocche o che grattavano teste.
«Ha le sue regole!» ringhiò loro.
«Anche noi abbiamo delle regole, ma mica vomitiamo l’anima per questo. Chi ha stabilito quelle di milady? Sarebbe il caso che le cambiasse!»

Il medico di bordo avrà il suo bel da fare a rispondere alle domande sessuali dell’ inesperta fanciulla (rido ancora al solo pensiero delle risposte ma soprattutto dei dubbi di Eve).
Inutile dirvi che i due si innamoreranno e ci regaleranno momenti intimi, ma il finale non sarà così scontato.
Infatti cosa succederà quando Eve si accorgerà che Chris è il pirata sbagliato?
Lady Dream è una lettura adatta all’estate: vi immagino sdraiate sotto l’ombrellone, a sorseggiate un mojito, mentre ridacchiate dinnanzi agli equivoci, alle scene da sit com presenti in queste pagine.
C’è però la nota dolente di cui sono molto dispiaciuta. Avrei voluto godere di un finale meno sbrigativo, dove poter assistere alla nuova dimensione familiare di Eve e Chris…e Kiran e Cha- Cha…e Angie e Tommy …e la “scatena dozzina”. Chi sono? Scopritelo! 
Buona lettura!
Vera
LCDL

Compra con click

Nessun commento:

Posta un commento