giovedì 6 luglio 2017

Recensione: Ti amo ma non dirlo a nessuno di Sara Pratesi

Ecco per voi una romantica novella: Ti amo ma non dirlo a nessuno by Sara Pratesi  che vi farà passare un oretta in modo delizioso.



Titolo: Ti amo ma non dirlo a nessuno
Autore: Sara Pratesi
Editore: Self Publishing
Pagine: 83
Costo eBook: 0,99
Genere: Romance Contemporaneo

Trama:
"Amore o Amicizia: cos'è più importante?
Due sentimenti che corrono su binari importanti che non dovrebbero mai incrociarsi, ma il destino spesso si prende gioco di noi e magari ti fa innamorare dell’unico uomo che non dovresti nemmeno guardare.
Emma ha un’amica meravigliosa che ha un solo difetto: un ex che ha su di lei un ascendente fin troppo potente. 
Gelosie, timori ed emozioni si mescolano in un romanzo breve condito di ironia.
Chi vincerà tra Amore e Amicizia?"

Recensione:
Non posso, devo fuggire da lui, dalla sua voce, dai suoi tocchi, dai ricordi che lo riguardano.

Oggi vi voglio consigliare una novella che è una vera chicca.
Parlo dell'ultimo libro della bravissima Sara Pratesi che tra me e me ho soprannominato la Kinsella italiana.
Visto la stagione estiva e vacanziera più delle volte nonostante la buona volontà non riusciamo a concentrarci oppure non abbiamo abbastanza tempo libero da dedicare ai nostri amati libri.
Ed qui che entra in scena questo romanzo breve che non è chick-lit vi avviso. Pensatelo come ad un antipasto ghiotto, non potendo fare un pasto completo. 

Spengo il cellulare e mi sembra di sentire dentro di me la morte che stringe il cuore.

Ma non ve lo consiglio solo per questo ma sopratutto perché anche se breve la storia di Emma migliore amica di Bea ed l'ex fidanzato di quest'ultima, merita di essere letta. Merita di stare nel nostro kindle.
Passerete un ora in piacevolissima compagnia, chi non si è mai trovato a desiderare quello che dovrebbe essere proibito? Ma sopratutto chi vincerà l'amore o l'amicizia? 
La risposta la lascio scoprire a voi.

«Grazie per starmi vicina.» In uno slancio mi abbraccia. «Ti voglio bene.» E qui mi ammazza del tutto. Il colpo di grazia. «Te ne voglio anche io» mormoro e non c’è niente di più vero.

Un minuscolo appunto per le ultime due pagine avrei preferito una scelta un pò meno entusiastica, diciamo più soft. 
E naturalmente avrei voluto un bell'epilogo.
Ma questo è solo un mio giudizio, perché non mi vorrei mai staccare dai nostri adorati personaggi.

«Tu vuoi la stessa cosa che voglio io, ma hai paura.» «Puoi darmi torto?» «No, ma posso darti anche le giuste motivazioni.

Alla prossima!

Virgy
LCDL

Compra con un click

Nessun commento:

Posta un commento