lunedì 14 maggio 2018

English book reviews: Bane (Sinners of SaintsSeries) by Lj Shen

Buongiorno ragazze avere l'opportunità di leggere "Bane" un libro di Lj Shen in anteprima è sempre un regalo poi se parliamo dell'attesissimo capitolo finale della serie "Sinners of Saints" sono in brodo di giuggiole.

Titolo: Bane
Autore: Lj Shen
Genere: Romance
Costo: 2,99
POV: alternato 

Trama:
Bane
Naked surfer. Habitual pothead. A con, a liar, a thief and a fraud.
Last I heard, he was extorting the rich and screwing their wives for a living.
Which is why I’m more than a little surprised to find him at my threshold, looking for my friendship, my services, and most puzzling of all—looking humbled.
Thing is, I’m on a boycott. Literally—I cut boys from my life. Permanently.
Problem is, Bane is not a boy, he is all man, and I’m falling, crashing, drowning in his sweet, perfect lies.

Jesse Carter
Hot as hell, cold as ice.
I wasn’t aware of her existence until a fat, juicy deal landed in my lap. 
She’s a part of it, a little plaything to kill some time. 
She is collateral, a means to an end, and a side-bonus for striking a deal with her oil tycoon stepdad. 
More than anything, Jesse Carter is a tough nut to crack. 
Little does she know, I have the teeth for it.


La serie Sinner of Saint é cosi' composta:
Libro n°0.5: Defy
libron° 1:Vicious
Libro n°2: Ruckus
Libro n°3: Scandalous
Libro n°4: Bane



Trama tradotta da Francy
Bane
Surfista nudo. Abitualmente fumato. Un truffatore, un bugiardo, un ladro e un impostore.
L'ultima volta che ho sentito  parlare di lui, stava estorcendo denaro ai ricchi e fottendo le loro mogli per guadagnarsi da vivere.
È per questo che sono molto sorpresa di trovarlo sulla mia soglia di casa alla ricerca della mia amicizia, dei miei servizi; e la cosa più sconcertante di tutto ciò è che sembra mortificato.
Il problema è letteralmente, taglio fuori i ragazzi della mia vita. Permanentemente.
 Bane però non è un ragazzo, è un uomo, ed io sto cadendo, mi sto schiantando, sto annegando nelle sue dolci e perfette bugie.

Jesse Carter
Calda come l'inferno, fredda come il ghiaccio.
Non ero a conoscenza della sua esistenza fino a quando mi è stato offerto un affare grasso e succoso.
Lei ne è parte, un giocattolino per passare  il tempo.
Lei è un danno collaterale, un mezzo per un fine, e un bonus del  patto stretto con il suo patrigno, magnate del petrolio.
Più di ogni altra cosa, Jesse Carter è un osso duro da rompere.
Quello che non sa, è che ho i f****** denti per farlo.

Review:
I have been waiting for this book for about 1 year after I finished Scandalous and all I wanted was to know every possible detail of Roman Bane Protsenko. He was a liar a pothead and the town escort. How could it be the knight in a story? So here it comes Lj Shen. She explains us just from the beginning that the princess will save herself. And you think how could she make it? So here is the story of a young lady b is just turned twenty and so many things horrible things happened to her. Noone has stepped to her side even her parents.  But then one circustance brought to her life Bane  "her knight. That piece of the chess game that needed to be moved sooner than the others. That piece that could have saved her.."
This is a story of two damaged souls that are looking for each others to became one because sometimes all you need is a reason to change and achieve your spot of happines!
Francy

Recensione:
Questo libro come dicevo è l'epilogo di questa serie quindi cercherò di non dare troppi dettagli per evitare di spoilerare troppo le varie storie ma considerate che in ordine temporale si trova circa 6/7 anni dopo la fine di "Scandalous".
Roman "Bane" Protsenko è un personaggio di cui anche leggendo solo qualche riga in precedenza vuoi sapere di più perché ha un modo di agire come se niente lo toccasse ma è estremamente protettivo sia verso sua madre che il suo sogno.
Lo abbiamo lasciato nell'ultimo libro al liceo ora lo ritroviamo venticinquenne proprietario di un bar "Caffè Diem" di un hotel e in cerca di uno sponsor per il suo progetto di Surf City.
La città è sempre la soleggiata Todos Santos in California e lui negli ultimi anni ha fatto fiorire anche in maniera poco convenzionale il turismo sulle spiagge e la nascita di diverse attività. Vende marijuana, chiede il pizzo ai negozi della suddetta zona e ha un giro piuttosto numeroso di signore che intrattiene un po' per denaro e un po' per oliare le sue conoscenze. Sapere è potere dice  e lui è bravissimo nel gioco degli scacchi.
Jesse Carter vive rinchiusa nella sua casa dopo un tragico evento del suo passato di cui lasciatemelo dire sono colpevoli in molti, alcuni in maniera attiva altri per mancanza di aiuto nei suoi confronti.
Come dice l'autrice sin dalla dedica nel libro: (Spoiler) "In questa favola è la principessa che salva se stessa."
Vedremo diversi volti di Jesse prima dell'incidente dove è la ragazza più bella e corteggiata della scuola, il suo patrigno ricchissimo e il suo fidanzato la adora e dopo l'Incidente dove ha soltanto come amico il suo cane e una vecchia vicina di casa con l'Alzheimer. Cerca di essere invisibile al mondo e non permette a nessuno di toccarla infatti il suo soprannome è l'Intoccabile.
Qui i due mondi collidono infatti Bane ha bisogno di soldi e il patrigno di Jesse vuole farla tornare alla vita. Sei milioni di dollari per essere suo amico ma mai e dico mai toccarla! Altrimenti tutto salta e la adorata Surf City svanisce sotto un cumulo di macerie.
Non c'è mai un capitolo senza un colpo di scena e non pensate di aver capito tutto perché l'autrice è bravissima a cambiare le carte in tavola.
 Nb parliamo sempre della mamma di "Sparrow" così per dire...

"We were two lonely, fucked up souls. It made wanting Bane in my life acceptable. I wanted him to fix me  To cure me. To hold me .To make me laugh. To make the pain go away. Maybe that was the difference between Bane and all the others. I didn't want him . I needed him to remind me how to breathe.

Eravamo tutti e due due anime solitarie e danneggiate. Questo rendeva il voler Bane nella mia vita accettabile. Io volevo che mi sistemasse che mi curasse che mi stringesse che mi facesse ridere. Volevo che mandasse via la sofferenza. Forse questa era la differenza tra lui e gli altri io non volevo lui ma avevo bisogno di lui per ricordarmi di respirare.

Ho letto che per molti Bane è il libro definitivo per l'autrice ma non voglio sbilanciarmi troppo al momento. Questa donna è cresciuta tantissimo negli ultimi libri e chissà cosa sarà in grado di architettare con lo spin-off della serie sui figli degli Hot Holes.


 " Life is about meeting your eyes in the mirror without flinching"
"La vita è guardarsi allo specchio senza indietreggiare."


 Francy

Nessun commento:

Posta un commento