lunedì 28 maggio 2018

Recensione: Finalmente con te (Vol. #3) di Tijan

Cercatrici ritorno a parlare dei Kade, Finalmente con te, di Tijan. Questo è il terzo volume della serie, portata in Italia da Garzanti.  
Tremate Tremate i Kade sono tornati!

Titolo: Finalmente con te
Autore: Tijan 
Editore: Garzanti 
Costo ebook 6,99 €
Prezzo cartaceo 16.00€
Pagine: 261
Genere: y.a. 
Uscita:10 maggio 2018

Trama:
Da quando Mason Kade è entrato nella sua vita, per Sam niente è stato più lo stesso. Nel calore dei suoi abbracci ha trovato la famiglia che non ha mai avuto. Un luogo sicuro dove rifugiarsi ogni volta che i brutti ricordi tornano a farla sentire sola. Una casa dove non ha bisogno di nascondersi ma può essere sé stessa, in ogni momento. Ormai non può più fare a meno di lui. Soprattutto adesso che sta per trasferirsi in una nuova scuola e non sa proprio che cosa aspettarsi. Perché essere la ragazza di Mason Kade, lo studente più ambito e ammirato, è un compito molto difficile. Forse più difficile del previsto. Non appena mette piede nei corridoi del liceo, gli occhi di tutti sono puntati su di lei. Pronti a giudicarla e a metterla alla prova. Una prova che Sam deve superare se non vuole perdere Mason per sempre. Giorno dopo giorno, nonostante si senta fuori posto, è costretta a fare i conti con invidie e gelosie, piccole vendette e gratuite meschinità. Ma a preoccuparla davvero sono le provocazioni di Kate, la ex di Mason, che vuole fargliela pagare a ogni costo per averle portato via quello che un tempo era suo. E che è convinta le appartenga ancora. Ben presto, le intimidazioni di Kate si trasformano in vere e proprie minacce. Sam ora è spaventata: ha paura di prendere decisioni sbagliate, di mettere a nudo le fragilità che potrebbero facilmente trasformarsi in un’arma nelle mani della sua spietata rivale. A peggiorare la situazione c’è Mason, che sembra essere assente e distante, forse addirittura parteggiare per Kate. Eppure, per quanto ferita e abbandonata dalla persona su cui credeva di poter contare, Sam sceglie di seguire il suo istinto. Qualcosa le dice di non badare alle apparenze, ma di fidarsi di chi ama e di continuare a lottare a testa alta per proteggere quello che ha di più caro al mondo.

L’attesa è finita: arriva in libreria il terzo capitolo dell’autrice fenomeno Tijan. Finalmente con te riaccende i riflettori sulla storia di Sam e Mason, la coppia più amata dai lettori di tutto il mondo, e torna a parlare del loro amore contrastato, ma sempre più forte.

Novembre 2015 Negli Stati Uniti esplode il caso Finalmente noi. Tijan, l’autrice, non crede ai propri occhi. I racconti che aveva autopubblicato quasi per gioco ora hanno milioni di lettori. La storia d’amore nata nelle sue nottate insonni è diventata un fenomeno editoriale che non conosce fine.
Gennaio 2016 Grazie al passaparola il romanzo scala le classifiche del «New York Times», dove rimane per settimane nella Top Ten. I commenti a cinque stelle affollano tutti i principali social network della lettura.
Febbraio 2016 La notizia dell’incredibile successo arriva all’estero. Gli editori si appassionano a questi personaggi e alle loro avventure indimenticabili.
Marzo 2016 In Italia sono i blog ad accorgersi per primi di Finalmente noi. Sulle loro pagine chiedono a gran voce che venga pubblicato. Da tutti, i fratelli Kade vengono paragonati ai Maddox della serie Uno splendido disastro di Jamie McGuire, che vanta milioni di lettori italiani ed è sempre in classifica. 
Maggio 2016 Garzanti si aggiudica i diritti per la pubblicazione del romanzo.
Marzo 2017 Dopo mesi di attesa, Finalmente noi arriva in tutte le librerie italiane e si conferma un successo che non conosce confini: 4 edizioni e oltre 20.000 copie vendute lo portano al vertice delle classifiche, mentre in rete si moltiplicano le entusiastiche recensioni dei lettori.
Novembre 2017 Esce Finalmente ci sei, l’attesissimo seguito di Finalmente noi.
Maggio 2
Recensione:
Questa serie crea dipendenza, casino dopo casino, segreti e bugie ti fanno appassionare e a volerne di più...
Cosa succederà ancora a Sam? 
Samantha era l'apoteosi della figlia perfetta finché tutti i castelli di bugie che comandavano la sua vita sono crollati, da quel momento ha iniziato ad andare alla deriva, ha iniziato a sbandare, alcol, casini al limite del vandalismo e i Kade. 
I Kade che sono diventati il suo posto nel mondo, la sua famiglia, il suo unico punto fermo nella sua vita che si sta sgretolando, che riportano serenità in un grande uragano.
Logan e Mason Kade, divinità della Fallen Crest, bad boy, alcol, ragazze e cazzate, spacconi e menefreghisti agiscono dietro alla loro logica.
Cattivi ragazzi o ragazzi che reagiscono alla cattiveria della vita?
Mason, libro dopo libro, ci conquista perché dietro alla superficie di cattivo ragazzo c'è ben altro, è un giovane uomo troppo presto disilluso da mamma vita, che si plasma sugli eventi perché nessun altro lo fa per te, che forse troppo spesso ricorre alla giustizia fai da te anche se si riesce a percepire la sua angoscia e il suo non avere fiducia nell'adulto. Ama, non sono molte le persone che reputa degne del suo amore ma quando lo fa lo dà tutta l'anima, per proteggere chi ama è pronto a tutto e in questi casi esce tutta la sua ferocia il suo essere "un animale selvatico, predatore".

Ha strizzato le palpebre. Avevo trovato una finestra per la sua anima e lei l’aveva chiusa. Non capiva che avevo bisogno di sentirmi in sintonia con lei. A volte era come l’aria: dovevo respirarla. Quando si allontanava da me, restavo spiazzato.

Dopo che Annalise ha trascinato Sam dal suo nuovo fidanzato Kade senior è successo di tutto e abbiamo affrontato moltissimi temi: abuso d'alcol, pazzia, gioventù allo sbando, figura genitoriale inesistente/disfunzionale/inadeguata, traumi infantili, abbandono e difficoltà giovanili. 
Anche in questo capitolo nonostante i toni da soap opera stile O.C. non mancheranno le tematiche importanti quella predominante è il bullismo.
Il bullismo è una realtà giovanile che sta prendendo sempre di più il sopravento nella nostra società, non importa il ceto sociale, il paese di origine o la quantità di soldi posseduta in famiglia, il bullismo e le sue vittime si nascondono ovunque e in qualsiasi estrazione sociale. 
Cos'è esattamente il bullismo? 
Il bullismo è una forma di comportamento sociale di tipo violento e intenzionale, di natura sia fisica che psicologica, oppressivo e vessatorio, ripetuto nel corso del tempo e attuato nei confronti di persone considerate dal soggetto che perpetra l'atto in questione come bersagli facili e/o incapaci di difendersi o potenzialmente pericolosi per il bullo stesso.
E cosa c'è di più pericoloso nell'essere colei che cattura e si fa amare da entrambi i fratelli Kade? Cosa c'è di più pericoloso che essere la donna di uno considerato inarrivabile che dalla sua parte ha fama, soldi e potere? Colui che non ha mai avuto interesse ad avere una ragazza?
Samantha non ne è indenne anzi viene presa di mira perché lei ha portato via l'osso alle cagnette, sperimenta sulla sua pelle odio, invidia, gelosia, cattiverie e violenze.
Fino a dove ci si può spingere per potere e ossessione?
La vittima viene tutelata dal sistema? O è doppiamente vittima? 
La novità in questo volume è il doppio pov alla voce narrante di Sam si accosta quella di Mase che ci aiuta a comprenderlo meglio a capire cosa lo spinge a comportarsi in determinati modi e nonostante l'eccessività di molte sue azioni si finisce per capirlo e comprenderlo anche se non scusarlo. 
È un romanzo in cui la protagonista stessa è la gioventù e l'ambientazione è la giungla più aspra chiamata comunemente scuola, luogo che dovrebbe essere semplicemente di aggregazione e di studio ma che spesso diventa palco di tragedie amorose, finte amicizie, pugnalamenti alle spalle, rivalità fra studenti e fra scuole posto che ci costringe a tirare fuori la grinta, vivere e crescere che ci tempra.
Come ci aveva abituati Tijan già con gli altri volumi anche in questo il sesso sarà abbastanza "importante" anche se non predominante, molte scene sono diseducative e non adatte a un pubblico troppo giovane. 
I personaggi secondari sono molto ben caratterizzati, reali e molto interessanti, mi piacerebbe leggere libri spinoff Che racconti di loro!!
E ora aspettiamo il prossimo volume sperando che la Garzanti non ci faccia attendere troppo, in tanto godetevi questo! !
Buona lettura! 

Fra

Nessun commento:

Posta un commento