giovedì 7 giugno 2018

English book reviews: Being Brooke by Emma Hart

Carissime lettrici oggi per english book reviews, Claudia ci  parla di Being Brooke di Emma Hart. Vediamo di cosa parla questo romanzo.

Titolo: Being Brooke
Autore: Emma Hart
Editore: self
Genere: Contemporaneo
Pagine:289
Costo cartaceo: 12,47

Plot 
My name is Brooke Barker... 
And I'm a freaking disaster.
No, seriously. I’m a college drop-out working a dead-end job, my best friend Carly’s dog gets more action than I do, and I have more bad dates in my diary than there are movie remakes.
Not to mention I'm completely and utterly in love with Cain Elliott.
The problem? He’s in a relationship. With a girl who’s so plastic she makes Barbie cry herself to sleep with jealousy.
The second problem? He's my best friend.
My shut-up-and-put-on-Harry-Potter, yes-this-is-your-shirt, help-I-have-no-power, crap-I’m-out-of-tampons, kinda best friend.
And that’s all he can be, right?
Right.

Review:
Being Brooke is a brilliant and hilarious novel. Brooke, the main character, is funny and, as Cain said, an hot mess. Cain is sexy and patient. It is difficult not to fall in love with Brooke and Cain. The life tips of Brooke are entertaining and comic. Emma Hart gives us an incredible romantic comedy. 
Trama tradotta da Claudia
Il mio nome è Brooke Barker...
E sono un vero disastro. 
No, seriamente, ho lasciato il college per un lavoro che è un vicolo cieco, il cane della mia migliore amica Carly ha più azione di me, e ho più appuntamenti andati male io che al cinema. 
Per non parlare dela fatto che sono completamente ed inesorabilmente innamorata di Cain Elliott. 
Il problema? E' fidanzato. Con una ragazza che è così rigida da far piangere Barbie per la gelosia. 
Il secondo problema? E' il mio migliore amico. 
Quel sta-zitto-e-metti-Harry-Potter, si-questa-è-la-tua-maglietta, aiutami-non-ho-la-forza-, cavolo-ho-finito-gli-assorbenti, tipo di migliore amico. 
E questo è tutto quello che può essere, giusto?
Giusto. 

Recensione:
Being Brooke è un romanzo che dovete assolutamente leggere. Si magari la trama non è originalissima, sebbene io leggerei all'infinito storie in cui scoppia l'amore tra due migliori amici, ma lo stile e i personaggi sono incredibili. In particolare Brooke. Lei è il motore che muove la storia e che la rende frizzante e dinamica. 
Brooke è una ragazza schietta, sarcastica, divertente e innamorata del suo migliore amico. Anni e anni di sentimento non corrisposto l'hanno forgiata e l'hanno indurita, ciononostante non perde del tutto la speranza. Brooke è una delusione per una famiglia super perfetta, cosa che lei non è, almeno secondo i loro standard. Brooke è mordace, è schietta e sin troppo sincera, anche avrebbe dovuto provare a limitarsi un po'.

“Ho 24 anni, è venerdì sera e sto aspettando spiedini da asporto e patatine in tuta. La mia vita è così eccitante che riesco a malapena a sopportarla.”

La nostra protagonista è una ragazza che si nasconde dietro un sarcasmo dilagante, ma che in realtà soffre in segreto non solo per i sentimenti e l'attrazione inarrestabile che prova per Cain, ma anche per la mancanza di prospettive in una vita e in un lavoro che non le danno molta soddisfazione. Presto però anche per lei avverranno molti cambiamenti. 
Cain è il classico bravo ragazzo con un corpo da favola naturalmente. Fidanzato, cerca di mantenere un rapporto inalterato con Brooke senza far ingelosire troppo la sua fidanzata. Cain conosce così bene Brooke da riuscire ad anticiparne i bisogni. Sono una squadra ben oleata dai tanti anni di amicizia e sopportazione. Stravolgere quell'equilibrio non sarà facile, ma sarà la cosa giusta?
Emma Hart ci regala una storia frizzante e coinvolgente che tiene il lettore costantemente con il sorriso sulle labbra. Le scene sono sempre molto divertenti così come i personaggi che fanno da contorno alle vicende, tra cui il nonno di Brooke. Lo stile è come sempre incredibilmente ben congeniato, e i dialoghi sono il vero punto di forza del romanzo. Magari le vicende verso la metà del libro avevano bisogno di più sostegno, in particolare nei confronti di Cain, ma, come ho detto, lo stile allevia tale mancanza. 
In conclusione, vi consiglio di leggere assolutamente questo romanzo che vi farà innamorare per l'energia e la positività che sprigiona. 

Claudia

Nessun commento:

Posta un commento