martedì 19 giugno 2018

Recensione: Real Love di Erin Watt

Carissimi oggi vi parliamo del nuovo libro in uscita oggi per la Sperling & Kupfer, Real love di Erin Watt.

Titolo: Real Love
Autore: Erin Watt
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 330
Genere: YA
Costo: 8.90 ebook -
Trama:
Oakley Ford è famoso, attraente, con una reputazione da bad boy e una vita sopra le righe. La sua fama di bello e dannato, però, sta pericolosamente vanificando i successi raggiunti. E se non vuole essere una meteora, Oakley deve cambiare registro. Adesso. Dire addio a feste, ragazze e amicizie sbagliate una volta per tutte e mettere la testa a posto, trovandosi una relazione - normale - con una ragazza normale, anche a costo di pagarla una cifra da capogiro.
Dopo un'attenta analisi, la scelta ricade su Vaughn Bennett, la quintessenza della brava ragazza: bellezza acqua e sapone, un diploma conquistato in anticipo e un lavoro part-time come cameriera per aiutare economicamente la famiglia.
Per Vaughn la proposta è semplicemente folle: una montagna di soldi per fingersi la fidanzata di qualcuno? Ma un'occasione come questa non capita tutti i giorni e lei non può negare che quei soldi le farebbero davvero comodo. Le permetterebbero di pagare il college ai fratelli, estinguere i mutui e, sì, semplificarsi la vita. Così finisce per accettare.
In un mondo pieno di filtri e finzione, per nessuno dei due sarà facile distinguere ciò che è vero, reale, da ciò che non lo è, ma i brividi di un bacio non mentono mai.
Dopo il successo internazionale di Paper Princess e della serie The Royals, bestseller n.1 del New York Times e nella Top 20 di narrativa straniera in Italia, una nuova storia d'amore, romantica e sexy, firmata da Erin Watt.


Recensione:

La cosa migliore è uscire sul palco e sentire migliaia di persone che cantano le tue canzoni con te. Puoi fermarti, in qualsiasi punto della traccia, e loro continuano a cantare. È incredibile. Non riesco nemmeno a descrivere come ti fa sentire. In quei momenti, hai la sensazione di essere invincibile.


Avrete capito che sono un fan sfegatata del duo Erin Watt, quindi aspettavo con ansia di leggere anche lo stand alone Real Love. Le due autrici mi hanno conquistato con la loro soap sui Royal per il loro stile scorrevole, pieno di colpi di scena e per avermi tenuto per mesi con il fiato in gola in mezzo a una marea di intrighi. Beh, vi assicuro che non pensavo che questo standalone potesse piacermi più di quanto io abbia amato i Royal e i loro casini. E niente, pare incredibile ma le autrici hanno superato loro stesse, regalandoci un libro che mi ha lasciato così tante emozioni e con così tante riflessioni che in automatico ha scalzato tutta la serie dei Royal ed è diventato a pieno diritto il mio preferito.
Quello che mi ha colpito come al solito è la loro grande capacità di riuscire a coinvolgere il lettore nella lettura con uno stile che trascina, con degli eventi e delle situazioni che si susseguono lasciandoti con il desiderio smodato di voltare pagina e scoprire cos'altro ancora succederà.
I protagonisti di questa storia sono Vaughn, la classica ragazzina della porta accanto, senza grilli per la testa, ma con tanto sale in zucca e tanta voglia di rimboccarsi le maniche per aiutare in casa. E' solo una ragazzina di 17 anni ma in realtà sembra tanto matura nonostante l'inesperienza in tanti campi perché la vita la spinta a crescere in fretta e con lei non è stata tanto generosa.
Dall'altro lato abbiamo Oakley Ford, una famosissima pop-star con qualche problema di troppo sia comportamentale che musicale.
Due mondi lontanissimi eppure all'improvviso per uno strano scherzo del destino e delle coincidenze questi due mondi entreranno in collisione e ne vedremo delle belle.

Cerchiamo di sostenerci a vicenda. Seguiamo la corrente e vediamo dove ci porta. Non ci servono etichette o definizioni. Stiamo insieme e basta.

Entrambi i protagonisti a loro modo soffrono e si scontrano con i problemi che la vita ci pone di fronte e questo romanzo, da quando il loro cammino collimerà, rappresenterà la loro crescita, l'uno per l'altra saranno lo specchio dove scoprire davvero se stessi ed essere per la prima volta se stessi.
Perchè Oak vive in un mondo dove la finzione regna sovrana, dove le apparenze sono quelle che contano e che fanno la differenza. 

Sei l’unica persona che non vuole nient’altro che me, ed è al contempo terrificante e stupendo. Non lasciarmi mai. 

Mentre Vaughn è talmente altruista da essere vittima degli alti e bassi del suo fidanzato a tal punto da non avere una vera e propria voce in capitolo o un vero e proprio rispetto per le sue scelte.
Io non voglio raccontarvi di più se non dirvi che sono splendidi anche i personaggi di contorno della famiglia Bennet, la guardia del corpo di Oak... ma ancora più meraviglioso è questo modo crudele e meschino dello star system che le due autrici mostrano con una dovizia unica di dettagli che mi sembrava di essermici calata con tutte le scarpe.
E' stato impossibile staccarmi dalle pagine di questo romanzo, da appena ho iniziato a leggerlo è stato amore a presa rapida. Un romanzo che mi ha regalato una ridda di emozioni tanti sorrisi, qualche lacrima, un pò di rabbia e poi le farfalle nello stomaco a stormi per la nascita di questo amore pure e delicato, l'amore con l'A maiuscola. 
Il romanzo è uno YA dai toni molto più maturi ma al tempo stesso non ha scene inadatte a un pubblico giovane... è quel giusto mix che ti fa scaldare il cuore restando pulito nelle descrizioni.
Per tutte le amanti del POV alternato qui troviamo entrambi i POV che vi permetteranno di scoprire lentamente cosa nascondono in fondo al cuore i personaggi... e insieme a loro, un'altra grande protagonista è la musica e il processo creativo.
E ora non vedo l'ora di tuffarmi in Rebel sperando sia ancora più bello!

Complimenti alle autrici!
Fabiana



Nessun commento:

Posta un commento