martedì 24 luglio 2018

Recensione: I nostri momenti magici di Caroline Roberts

Carissime lettrici oggi vi parlo del nuovo romantico libro di Caroline Roberts “I nostri momenti magici” edito Newton Compton.
Conoscevo lo stile dolce e scorrevole della scrittrice avendo già letto “La piccola bottega del tè” e anche questa volta con questa nuova storia mi ha scaldato il cuore.

Titolo: I nostri momenti magici 
Autore: Autore: Autore:Caroline Roberts
Editore: Newton Compton
Data di uscita: 05 Luglio 2018
Genere: Contemporary Romance
Pagine: 318
Costo: 5,99€ ebook 9,90€ cartaceo

Trama:
Dopo aver affrontato un anno difficile, Claire desidera solo una vacanza rilassante. Ha deciso di concedersi una pausa in un bellissimo cottage al mare, per dedicarsi a scrivere tutto quello che le passa per la testa. Tre settimane di pace sono proprio ciò di cui ha bisogno per dimenticare le preoccupazioni che l’hanno assediata. È determinata a godersi la felicità che si può trovare in ogni piccolo dettaglio. Il suo rassicurante progetto, da vivere in completa solitudine, subisce però un brusco cambiamento quando Claire conosce il nuovo vicino: l’affascinante e silenzioso Ed, dal fisico scultoreo, che lui non esita a mettere in mostra durante le sue nuotate mattutine. Un po’ di romanticismo estivo rischia di mettere a repentaglio i piani di Claire, ma potrebbe anche rivelarsi il segreto per una vacanza indimenticabile...

Chi è CAROLINE ROBE
Caroline Roberts Vive nel Northumberland, in Inghilterra, un luogo che, con le sue spiagge sabbiose, i castelli e i meravigliosi panorami di campagna, ha ispirato quasi tutte le sue storie. È autrice di numerosi romanzi di successo nel Regno Unito. I nostri momenti magici è il secondo libro arrivato in Italia con la Newton Compton, dopo il grande successo di La piccola bottega del tè.

Recensione:
Il tema trattato purtroppo lo conosco molte bene perché in passato l'ho vissuto con una persona molto importante della mia vita, ma in queste pagine non si parlerà di cancro come malattia, ma di come dalla guarigione la nostra protagonista riprenda in mano la sua vita e passo dopo passo rinasca. 

Dopo la malattia, le cure, un'operazione al seno e ahimè un divorzio, giusto perché la vita non era stata abbastanza gentile con lei, Claire decide di prendersi una pausa prima di rientrare a lavoro e affitta un cottage nelle spiagge del Northumberland per rigenerarsi e vivere di ogni momento che la vita quotidiana le regala e di quanto siano preziosi e magici.

Essendo una giornalista da qui nascerà l'idea di creare una rubrica per la testata per cui lavora intitolandola proprio “momenti magici” e dove i suoi lettori possono comunicarle quali siano stati gli istanti di gioia che hanno provato nella vita, quelli che li hanno resi veramente felici. E infatti ogni capitolo inizierà con un momento magico di qualcuno, e vi innamorerete anche voi della loro semplicità e dolcezza.

Claire si metterà a muso duro nel confrontarsi con se stessa e con tutte le paure che sono cresciute in lei, soprattutto dopo l'incontro con Ed, il suo muscoloso ed affascinate vicino di cottage, soprannominato da lei Mr Bisbetico.

“quella era la sua cicatrice di guerra. E, se la vedeva, significava che era viva. Doveva aggrapparsi a quel pensiero. Era una superstite. Non poteva passare la vita a preoccuparsi di un capezzolo in meno, dell'increspatura di un pò di carne cicatrizzata.”

Ho letto e apprezzato tantissimo questo libro, di una dolcezza e allo stesso tempo di una forza incredibile. Una volta appreso il malessere di Clare, sapendo cosa provasse, mi sono ritrovata catapultata nella storia e ne ho amato ogni dettaglio e ogni sfumatura. So cosa provava lei mentre era in cura, so cosa provano i familiari e le amiche, e so quanto possa essere difficile non mollare mai, difficile ricominciare avendo sempre il timore che lui sia sempre lì dietro l'angolo, e ritornare.. ritornare a distruggere tutte le nostre certezze. Ogni piccolo allarme può essere devastante per ricadere nel baratro. Ho creduto nella forza di Claire, proprio come ci hanno creduto lei e chi le sta sempre accanto. Ha scommesso con se stessa ed ha vinto!

Ed è un insegnamento che dovremmo sempre tener conto anche noi tutti i giorni. Non deve sempre accadere qualcosa di eclatante, non è il denaro o di quelle cose che noi siamo convinte di aver bisogno, quel pizzico di magia lo possiamo trovare e goderne durante la quotidianità, basta solo prestare un pò di attenzione e lo sapremo riconoscere.

Una storia delicatissima, sulle seconde possibilità, sulla vita e sull'amore. Una storia raccontata in terza persona ma che ho letto tutto d'un fiato e che ho amato. Una storia che anche voi amerete. Una storia in cui due anime si sentano perse, due superstiti, due luci solitarie, ma una accanto all'altra..

Dolce lettura Cercatrici

Elena

Nessun commento:

Posta un commento