martedì 3 luglio 2018

Recensione: Un adorabile bugiardo di Lauren Rowe

Care Cercatrici, il 21 giugno è uscito "Un adorabile bugiardo" il nuovo romanzo di Lauren Rowe, conosciuta a molte per la "The Club Series". Edito da Newton Compton

Titolo: Un adorabile bugiardo
Autore: Lauren Rowe
Editore: Newton Compton Editori
Genere: Erotic Romance
Pagine: 409 pagine,
Costo: 5,99 euro formato kindle - 9,90 euro cartaceo
Data pubblicazione: 21 giugno 2018

SINOSSI
Non è andata proprio come mi aspettavo. Di solito il colpo di fulmine non si trasforma istantaneamente in odio. Ma è esattamente quello che è successo quando l'uomo affascinante e super sexy che ho conosciuto in un locale si è rivelato essere un bugiardo imbroglione senza un briciolo di buonsenso. Idiota. Mi ha persino chiamata "sociopatica", che stronzo. Adesso, tre mesi dopo, per una serie di eventi assurdi che non avrei saputo prevedere nemmeno in un milione di anni, viene fuori che il mio capo sta per sposare la sorella di quel cretino alle Hawaii e io devo essere carina con lui per un intero weekend, se non voglio rischiare di perdere il lavoro. Mi toccherà fare buon viso a cattivo gioco e far finta di non averlo mai conosciuto. Anche se lo odio. Profondamente. Vorrei solo che il cervello spiegasse al mio corpo che è un bastardo... Perché ogni volta che tira fuori uno di quei sorrisi irresistibili devo chiamare a raccolta tutto il mio autocontrollo per non saltargli letteralmente addosso.
Biografia:
Lauren Rowe è lo pseudonimo di una poliedrica autrice bestseller di USA Today, artista e cantante che ha deciso di liberare il proprio alter ego per scrivere senza alcuna censura. Lauren vive a San Diego, in California, con la sua famiglia. La Newton Compton ha pubblicato la Club Series. Un adorabile bugiardo è il romanzo autoconclusivo con cui torna in Italia.
Dopo aver conosciuto i membri della famiglia Faraday, ora è la volta di Ryan detto il, "Capitano" ,del club dei Morgan affascinante playboy tutto tatuaggi e piercing.... e che piercing!... e della bellissima "Samantha", Theresa, "Tessa", "T-Rod" Rodriguez...Certo che i nomi a questi due non mancano proprio.
Per chi crede ai colpi di fulmine e al destino che a volte si diverte a mischiare le carte, dove a volte piccole innocenti bugie possono fare danni colossali ma divertentissimi, dove, se è vero amore, le cose possono rimettersi a posto.
Seguitemi e ne vedrete davvero delle belle.

Recensione:
Mi sono davvero divertita a leggere le disavventure di questi due ragazzi. 
Questo libro in alcuni momenti è davvero esilarante.
Le vicende, ma soprattutto, i pensieri e le battute ironiche e taglienti dei protagonisti la fanno da padrone.

Gli ingredienti che hanno fatto sì che rendessero davvero bella questa storia sono, prendete carta e penna:
- due pazze amiche, 
- la presenza di un bel ragazzo con tanto di tatuaggi e piercing,
- una ex psicolabile,
- un nome inventato,
- un matrimonio in vista alle Hawaii,
- i fratelli e la sorella del bel ragazzo,
- un capo molto premuroso verso una delle due amiche pazze
... e vi troverete nella caotica ricetta di "Un adorabile bugiardo".... ovviamente iniziamo a mischiare gli ingredienti al "The Pine Box" di Seattle.


La Rowe ha saputo amalgamare molto bene i componenti e ha creato un bel miscuglio di sesso, affetto, risate e complicità.
L'affinità tra i due, soprattutto a letto è impareggiabile, animalesca e selvaggia perchè dopo tanto cercarsi, trovarsi, allontanarsi e riprendersi pare che il Capitano e T-Rod abbiano bisogno l'un l'altro come dell'aria che respirano.


Il pov è alternato, ed è un altro punto a favore per questo romanzo. Adoro quando entrambe le parti riescono ad emergere e a farci assaporare i loro pensieri, i loro sentimenti nonché le loro paure e paturnie, aiuta ad entrare in simbiosi con i protagonisti.

Qui non troviamo drammi esistenziali, è una lettura briosa e frizzante, adatta sicuramente al periodo estivo e non solo comunque.
Meglio ancora se si potesse fare sotto il sole delle Hawaii, location dove i due protagonisti si ritrovano dopo una lunga e travagliata ricerca.
Vi assicuro che il momento del loro incontro è spassosissimo.


Dopo lo shock iniziale da parte del ragazzo, i due si ritrovano, si rincontrano e scoprono che l'alchimia che li aveva abbracciati durante il loro incontro al "The Pine Box" non era frutto della loro fantasia.
C'è qualcosa di magico che li lega, li attrae e benché Tessa abbia ancora delle remore nei confronti di Morgan, lui farà tutto quanto in suo potere per farle credere che loro sono destinati a stare insieme..... anche con una dichiarazione d'amore in Power Point.
Ryan sa cosa vuole, e la vuole ad ogni costo.
Tutto quello che gira attorno alla loro storia è di spessore, perché troviamo molti personaggi, che poi tanto secondari non lo sono. Alcuni li abbiamo già incontrati, altri li troveremo presto, ma quello che proprio ho apprezzato in questa godibile lettura è l'affiatamento tra i vari fratelli, l'amore che ne esce, il piacere di stare in famiglia e con la famiglia, e con gli amici che sono anch'essi parte integrante del nucleo familiare, il prendersi in giro in maniera giocosa e divertente sapendo benissimo che se ne avessero bisogno tutti accorerebbero in soccorso gli uni verso gli altri.
Lettura assolutamente consigliata.

Sabrina





Nessun commento:

Posta un commento