mercoledì 1 agosto 2018

Recensione: Raggio di Luce di E.L.Todd

Oggi vi parliamo del primo romanzo di una nuova serie tradotto dalla Hartwich publishing: Raggio di luce di E.L.Todd.

Titolo: Raggio di luce

Autore: E.L.Todd

Editore: Hartwick Publishing
Genere: contemporary Romance
Pagine: 241
Costo: 4,99 eBook
Data di pubblicazione: 28 luglio 2018

Trama: 
Questa è la storia.
Stavo facendo fare un giro al mio pastore tedesco nel parco, quando il mio cane si è liberato strappandomi il guinzaglio di mano. È corso lungo il sentiero e ha fatto amicizia con uno sconosciuto.
Con uno sconosciuto dannatamente sexy. 
Ryker.
Abbiamo flirtato un po', poi lui è andato al sodo e mi ha invitato a casa sua. Gli avrei voluto decisamente rispondere di sì, ma quella sera avevo già un appuntamento.
Ma poi lui non mi ha chiesto di vederlo un'altra volta.
Ho nascosto il risentimento per il suo rifiuto e sono andata avanti con la mia vita. 
In seguito io e Ryker abbiamo incrociato le nostre strade nel modo più inaspettato. Era ancora sexy e affascinante, e quella volta mi sono assicurata di non avere nessun altro impegno per la serata.
Perché quella notte volevo essere sua.

Recensione:
Non appena ho visto questo romanzo sponsorizzato su Fb sono rimasta subito colpita dal titolo. Non so cosa mi aspettassi di leggere, diciamo tutt'altro da quello che poi mi sono ritrovata a leggere. Come al solito, devo aver fatto confusione di trame e mi aspettavo un new adult, ma non ci azzecca assolutamente nulla. Fin dalle prime pagine sono rimasta un attimino stranita e sono corsa a rileggere la trama, accorgendomi che davvero non c'entrava nulla con quello che avevo supposto. Eppure la trama rientra in un'altra serie di cliché tipici del rosa che mi piace sempre leggere quindi mi sono armata di pazienza e ho continuato la lettura.
Che dire... praticamente questo romanzo mi ha piacevolmente spiazzato perché a quanto para finora i tipici casini del rosa non si sono proprio presentati seppur la trama ne presenta tutte le caratteristiche. 
Ho divorato il romanzo, bruciato letteralmente le pagine, curiosa di scoprire cosa sarebbe successo. E' il primo romanzo che leggo della Hartwich e debbo dire di essere rimasta piacevolmente soddisfatta, sia per la traduzione che per la storia.
La voce narrate è quella di Rae una giovane "scienziata" un pò fuori dagli schemi della brava ragazza convenzionale e molto intelligente.
A mano a mano che procediamo nella narrazione esce un secondo pov che è quello di suo fratello Rex, che nelle prime pagine appare nel peggiore dei modi, un vero e proprio fardello scomodo piazzato in casa di Rae.
La bravura dell'autrice è proprio questa di mostrarci qualcosa che piano piano cambierà totalmente sfumatura e prospettiva, a tal punto che mi sono innamorata di Rex e vorrei leggere il suo libro e scoprire con chi finirà insieme... anche se già in questo romanzo l'autrice lascia intendere qualcosina. 

Avrei dovuto continuare a seguirla, ma non lo feci. Mai nella mia vita ero riuscito a capire le donne. Era una scienza che non avevo mai studiato. E in vita mia non ero mai stato più confuso di allora. Cos'era appena successo?

Un altro aspetto molto bello del romanzo è questo clima di complicità che si instaura tra questi amici, che diventano una vera e proprio famiglia per i due fratelli. Mi sono piaciuti così tanto che vorrei sapere di più di tutti loro. L'unico che invece mi resta ancora un pò appeso è proprio il protagonista maschile Ryder... un pò oscuro e misterioso, ma che al momento non mi entusiasma molto... ma credo nasconda qualcosa nel suo passato.

Adesso aspetto con impazienza di leggere il seguito e spero ci sia tanto di più su Rex.

Fabiana


Nessun commento:

Posta un commento