giovedì 17 maggio 2018

Recensione: True love di Daniela Bellisano

Cari lettori Aurelia ci parla di True Love scritto da Daniela Bellisano, in self publishing.


Titolo: True Love
Autore: Daniela Bellisano 

Editore: Self publishing
Pagine: 325
Costo: ebook 1.99 € cartaceo 10.40 €

Genere: Romance contemporaneo


Trama:
VERSIONE AGGIORNATA CON NUOVO EDITING
Le apparenze confondono l’uomo.
Le apparenze ingannano la mente, ma non il cuore.
Drake Flenning è un ragazzo di trent’anni, bello e intelligente. Lui appare come il solito bello e dannato, ma in realtà è un ragazzo dal cuore d’oro che si dedica al volontariato e alla scrittura: la sua vera e grande passione. Drake ha pubblicato il suo primo libro, divenuto subito un successo, e tutti ora aspettano con ansia il prossimo; ma non sanno che Drake è avvolto dal tanto temuto blocco dello scrittore che gli impedisce di scrivere una storia che lo soddisfi.
Una sera, convinto dal suo coinquilino Joshua, entra per la prima volta al Moonlight: uno dei locali più in voga a Chicago e, per la prima volta, incrocia lo sguardo tenebroso di Fenix.
Fenix è bella come una rosa appena sbocciata e irraggiungibile come una divinità. Drake pensa subito di aver capito che genere di donna sia e, anche se il suo corpo è irrimediabilmente attratto da lei e la sua mente non fa che pensare alla donna dai capelli di fuoco; Drake si convince che non sia la donna giusta per lui, il suo Vero Amore, ciò a cui ambisce da tutta la vita.
Fenix però non è affatto come appare, lei è una ragazza che ha scoperto troppo presto il significato di dolore e perdita. All’età di dodici anni un evento drammatico le ha rovinato l’infanzia, fino a quel giorno serena. In seguito la morte dei suoi genitori e della sua adorata sorellina, hanno segnato l’inizio della sua caduta portandola a decidere, una volta per tutte, di non voler istaurare più nessun legame e aspettare il giorno in cui la morte l’avrebbe condotta finalmente dai suoi cari. Fra alcool, sport pericolosi e incontri occasionali con uomini che la vogliono solo per il suo corpo, Fenix incontra Drake. Lui sembra giudicarla come fanno tutti gli altri, ma quando i loro sguardi si incontrano Drake riesce a vedere la sua vera anima, confondendola e spaventandola.
L’alchimia fra di loro è forte. Nonostante apparenze e gelosie, Drake e Fenix riusciranno a trovare un punto d’incontro, imparando a conoscersi, ed amarsi, giorno dopo giorno.
Ma l’amore di Drake basterà a mantenere Fenix al suo fianco?
E se quando tutto sembra andare per il verso giusto arrivasse un evento in grado di capovolgere le loro intere vite?
Riuscirà il loro amore a contrastare tutto e tenerli uniti? In fondo, il Vero amore vince sempre su tutto, no?

Recensione:
Drake è uno scrittore prossimo alla seconda pubblicazione, ma le idee per questo romanzo mancano, il famigerato blocco dello scrittore è arrivato, portandolo a mettere in discussione anche se stesso. La speranza di innamorarsi è viva dentro di lui, vuole l'amore, ma si sa è difficile trovarlo. Una sera con il suo migliore si recano al Moonlight, un famoso locale di Chicago. Drake è un bel ragazzo, ogni sera una donna diversa lo accompagna a casa, ma al Moonlight una donna dai capelli rosso fuoco, occhi neri e un corpo da paura incontrano i suoi occhi, lei è Fenix, assidua frequentatrice del locale, una donna donna sensuale, che attira tanti uomini, una facile all'apparenza, ma lei è dilaniata dal senso di colpa, da un passato che non può dimenticare, un passato che cerca di nascondere attraverso i suoi atteggiamenti, ma non tutti si fermano al guscio, altri possono andare benissimo in profondità anche solo guardando negli occhi una persona, e Fenix ha capito subito che Drake è colui che guarda dentro, ma nessuno può superare quella spessa coltre in cui ha chiuso la sua vera stessa, perché la vera lei è stata sostituita…

True love è un romanzo scritto in modo accurato, la storia è molto lunga e dettagliata, forse fin troppo, ma mantiene viva la curiosità, innescando il lettore a volerne sapere sempre più. Il romanzo, scritto con i pov alternati, ci fa entrare nella mente e nel cuore dei protagonisti, mi ha colpito fin da subito Drake, un ragazzo dolcissimo, simpatico, onesto, un vero amico, un volontario in un riformatorio che accudisce bambini soli, disagiati, senza genitori, un ragazzo che spera di trovare il vero amore, e Fenix, l'ho capita, compresa, ma avrei voluto strozzarla per quanta fortuna la vita le abbia messo davanti nonostante il dolore, la sofferenza, ricordi belli, felici de tempo che fu, ma che non potranno mai tornare indietro, i suoi atteggiamenti, non li ho compresi sempre fino in fondo. Drake e Felix due persone completamente diverse che si incontrano, si scontrano, l'alchimia, il fuoco che scorre tra loro è come lava che non può essere spenta se non da loro stessi… Non vi racconterò più nulla, e mi spiace, perché se almeno un po' la mia recensione vi ha incuriosito, oltre la sinossi, vi consiglio di leggere True love, perché non tutto ciò che appare potrebbe essere reale, le apparenze ingannano, no?! Ma oltre a questo c’è tanto altro altro da scoprire.
Un romanzo che mi ha lasciato sensazioni contrastanti, avrei cambiato alcuni punti, tagliato altri, e approfondito altri ancora, ma nell'insieme il lavoro è molto carino. 

Aurelia


Nessun commento:

Posta un commento