giovedì 21 giugno 2018

4° tappa blogtour+giveaway: Sulle tue note di Sara Pratesi

Carissimi, oggi vi presentiamo una nuova gustosa anteprima di Sara Pratesi per il made in Italy self: "Sulle tue note". Uno stand alone contemporary romance musicale in uscita il 22 giugno.

Titolo: Sulle tue note
Autrice: Sara Pratesi
Editore: Self-publishing
Genere: Contemporary romance – music romance
Costo: 2,99€, in promo: per il preorder e il giorno di uscita a 0,99 euro

TRAMA:
Los Angeles
Devon Harley, in arte Dev, frontman del famoso gruppo dei Poison, ha un problema con le donne, incontra sempre quelle sbagliate, così sbagliate che un giorno è costretto a rivolgersi a uno studio legale per essere difeso dalle accuse di molestia.
Cosa succede se l’avvocato che si sceglie è Sophia Reed, una giovane donna che ha rinunciato alla sua aspirazione di diventare ballerina e da ragazzina sognava il grande amore impossibile proprio con lui?
La magia del destino offre seconde possibilità da cogliere al volo, se non fosse che per uno come Dev, abituato alla ribalta, l’amore fa paura e ha il sapore amore della finzione.
Non sei un dannato sfizio! Un tempo forse lo sei stato, ma i tuoi occhi mi hanno detto chi sei, chi sei tu davvero dietro quel microfono e quella giacca nera che indossi, nella quale ti nascondi. Io adesso so chi è Devon Harley. So che quell’espressione che hai adesso significa che hai voglia di baciarmi e allora fallo, prendimi, sono tua... non del grande Dev, ma solo di Devon.


Recensione:
So che se non potrò, dopo Sophia, riaprire il mio cuore più per nessuna. Vivrò di musica, farò l’amore con le note e parlerò d’amore ai miei spartiti.

Chi da ragazzina non ha mai sognato di incontrare  dal vivo un attore o un cantante di una band, e vivere una splendida storia d'amore? Io impazzivo per Sting dei Police ad esempio.

Sapeste quanti film mi sono fatta.

Sara Pratesi è tra le mie autrici italiane preferite. Leggere i suoi libri è sempre un piacevole viaggio, ricco di divertimento e di emozioni.

In queste pagine incontriamo Sophia Reed, giovane avvocatessa di uno studio di Los Angeles, che incontra il suo idolo di sempre "Dev dei Poisoin", per aiutarlo a dimostrare la sua innocenza verso una donna che l'accusa di stupro.

Sophia fin da piccola ha sempre sognato di entrare alla Juilliard per diventare ballerina. Suo malgrado ha accantonato quel sogno, scegliendo legge. Moralmente costretta dal padre, così che diventasse avvocato come lui.
Da sempre ha cercato di renderlo fiero di lei, quasi annullandosi nell'impegno di raggiungere questo risultato.
Anche se dopo anni il rammarico di non essere potuta diventare ballerina le lacera ancora l'animo e il cuore, non permettendole di essere pienamente soddisfatta della sua vita.

Fredda, professionale in apparenza, ma dentro è un piccolo vulcano sempre pronto a eruttare, tenuto faticosamente a freno.

«Signor Harley» inizio riprendendo lucidità. «Si rende conto che sono in una pessima posizione? Non è eticamente corretto.» «È un pochino tardi snocciolarmi il decalogo morale dell’avvocato perfetto dopo la tua sfuriata, non trovi?»

Devon Harley, è la classica rock star, cantante e frontman dei Poison. Gruppo rock da anni all'apice del successo. Un uomo che il successo e un passato difficile, ha reso arrogante e diciamolo chiaramente "un stronzo bastardo".
È abituato ad avere tutto quello che il successo e il denaro possano comprare. Così come avere tutte le donne che possa desiderare. Tutto ciò lo rende annoiato e insofferente a tutto quello che lo circonda.
Il libro è raccontato dal pov di entrambi i protagonisti,
Ci troviamo davanti a due personaggi fragili e forti allo stesso tempo.

Per almeno metà del libro avrei voluto scuotere Sophia con forza e dirle di essere più decisa e meno succube dei suoi rimpianti.

Poi che sia come cera nelle mani di Devon, assolutamente abbagliata come un coniglio contro i fari di un auto, chi può biasimarla. Provate a immaginarvi che ne sò, un paio a caso :p Adam Levine dei Marron 5 o Dan Reynolds degli Immagine Dragons, che vi corteggiano!! Il cervello andrebbe sicuramente in pappa e lo svenimento sarebbe assicurato.

A Devon nonostante la stronzaggine gli ho perdonato tutto. Anche se per gran parte della storia ragiona più con la parte bassa del suo corpo che con il cervello. Ma piano piano lo conosceremo a fondo e non potremo che innamorarci di lui e del suo cuore ferito che solo un amore vero e sincero può guarire.

«Sono andata a letto con Devon Harley» lancio fuori brusca ed Ella sgrana gli occhi e spalanca la bocca. «Chiudi quel buco dentato o ti ci entreranno le mosche» la prendo in giro nascondendo il mio palese imbarazzo nella tazza. «Hai fatto sesso con Devon Harley, la rockstar?!» Sembra una ragazzina di quindici anni in preda agli ormoni. «Sì, ma la rockstar è il mio cliente. Se questa storia viene fuori la mia carriera è condannata!» «Perché dovrebbe venire fuori? Poi è un problema solo per adesso, finché non sarà terminato il processo.» «Non lo so, ma anche se non venisse fuori, che razza di persona sono? Voglio dire, credevo di essere cresciuta e maturata, che gli sbalzi ormonali da ragazzina arrapata fossero ormai una storia passata e invece mi sono lasciata tramortire dal fascino del mio amore platonico adolescenziale. Sono un’idiota!»

Il loro sarà un amore imprevisto e non cercato. Una storia d'amore che tra rock e articoli del codice penale, ci farà divertire e disperare fino alla fine.
Ringrazio con tutto il cuore la bravissima Sara Pratesi che con questo romanzo mi ha fatto tornare ragazzina.
Con il suo stile fresco e scanzonato, per poche ore ha reso quasi reale il mio sogno segreto. Avere una rock star tutta per me.
E voi, avete mai sognato di vivere una straordinaria storia d'amore con il vostro idolo?
Dopo questo libro sicuramente vi sembrerà quasi possibile...
Alla prossima!

Virgy


Giveaway dal 18 al 21 giugno:

Per poter vincere questo libro cartaceo e autografato dall’autrice + segnalibro vi basterà seguire poche semplici regole:
Iscriversi ai blog partecipanti
- Commentare ogni tappa di ogni blog e nella nostra tappa ricordatevi di lasciare la vostra mail per essere ricontattati
- Mettere mi piace alla pagina dell’autrice: https://www.facebook.com/sarapratesiautrice/?ref=br_rs

Avete tempo dal 18 al 21 giugno alle ore 22.30.
Dopo di che tramite random.org verrà estratto il fortunato vincitore sulla pagina e sul blog delle cercatrici di libri. Il vincitore sarà ricontattato tramite email.



Il vincitore del blogtour dedicato a Sulle tue note di Sara Pratesi è la numero due "Salvina Conte".

7 commenti:

  1. Bellissima recensione, molto curata e dettagliata. Per rispondere alla tua domanda ... ebbene sì. Da ragazzina adolescente ho sognato che Brian Adams mi venisse a cantare sotto la finestra di casa mentre io fantasticavo comprando il giornalino Cioè! Che bei tempi! La mia email è lisac.reader@gmail.com

    RispondiElimina
  2. Partecipo e condivido la tappa😍😍
    Davvero una bellissima recensione 😍😍
    Un Po tutte in adolescenza ci siamo sognate la storia romantica con qualche rokstar di allora come facciamo adesso con i nostri personaggi dei libri oggi😂
    Seguo il blog come Salvatrice Conte
    Fb come Salvina Conte
    La mia email è : Salvinaconte72@Gmail.com

    RispondiElimina
  3. Come sempre le vostre recensioni invogliano ad acquistare e leggere il libro!
    MAIL: marty27994@libero.it

    RispondiElimina
  4. bellissima anche questa recensione, non vedo l'ora di leggere questo libro
    la mia email è bubobaby@live.it

    RispondiElimina
  5. Già le prossime tappe mi avevano incuriosito ora, questa recensione mi ha conquistata! La mia mail è ilaluna94@hotmail.it

    RispondiElimina
  6. che bella recensione, si vede che il libro ti è piaciuto tanto! voglio leggerlo ;)
    Luigi Dinardo
    luigi8421@yahoo.it

    RispondiElimina
  7. Mi piacciono molto i libri dove ci sono i pov alternati..Virgy questa recensione mi ha fatto tornare indietro di 40 anni..quando sognavo .,ma non era un cantante bensi un attore :-)
    bebatag@gmail.com

    RispondiElimina