lunedì 18 giugno 2018

Recensione: Le tue innocenti bugie di M. Leighton

Cercatrici, Claudia vi aprla di "Le tue innocenti bugie" di M. Leighton edito da Newton Compton.
Un romanzo basato sugli opposti. Da un lato c'è Sloane che ha vissuto la sua vita protetta dalla sua famiglia, dall'altro Hemi che invece vive la vita come meglio crede.


Titolo: Le tue innocenti bugie di M. Leighton.
Editore: Newton Compton 
Genere: Contemporaneo
Pagine: 288
Costo ebook: 2,99 cartaceo: 9,90

Trama:
Un'autrice bestseller di New York Times e USA Today
Pretty Series
Lei. Sloane Locke vive in una campana di vetro. Non è strano, visto quello che ha passato, che il padre e i fratelli vogliano proteggerla. Per venti lunghi anni è stata alle loro regole, ha accettato di essere considerata fragile, ma quei giorni sono finiti. Ha fatto un patto con se stessa: le cose cambieranno non appena compirà ventun anni. Così, il giorno del suo compleanno, allo scoccare della mezzanotte, Sloane spiega finalmente le sue ali e si prepara a volare. 
Lui. Oltre a saper creare tatuaggi straordinari, Hemi Spencer ha anche molte altre qualità. Tra queste però non rientra la pazienza. È sempre stato così: ha vissuto da sempre nell’autoindulgenza, fino a… quel tragico incidente. Adesso è tremendamente determinato e ha una sola missione nella vita. Non permetterà a nessuno di ostacolarlo. Loro. Niente nella vita avrebbe potuto preparare Sloane e Hemi a ciò che stanno per scoprire. Nessuno di loro è mai stato davvero onesto con se stesso. Ma quanto in là possono andare due persone che sanno vivere solo nel presente?



RECENSIONE: 
Sloane è un ragazza perbene, una di quelle ragazze che non usano parolacce e che sono acqua e sapone. Nonostante la perdita della madre non si è mai abbattuta e ha sempre pensato che la vita debba essere vissuta in pieno. Per questo, compiuti 21 anni decide che è il momento di spiccare il volo e di realizzarsi come Sloane e non come la sorellina e la figlia dei poliziotti della sua famiglia. 
Sloane decide che è arrivato il momento di far capire a tutti che sebbene il suo futuro possa essere nebuloso, il suo presente non lo è. La vita va vissuta senza troppa pressione su quello che accadrà, ma con la consapevolezza che sebbene possa finire da un momento all'altro, ne è valsa la pena. 
In questo inizio di libertà incontra Hemi. 
Hemi è un tatuatore e un playboy. Ama le donne che sanno quello che vogliono ed esprime il suo estro nell'arte del tatuaggio. Hemi nasconde il dolore della perdita del fratello più piccolo e cerca costantemente il colpevole della sua morte. Obiettivo che troverà qualche ostacolo dopo l incontro con Sloane.
I due insieme sembrano totalmente  sbagliati, ma in realtà hanno molte cose in comune. L'amore per l'arte, l'attrazione reciproca e le bugie. Si, entrambi nascondono un segreto che potrebbe allontanarli per sempre. A loro spetterà capire quanto rivelare e come fare a non far soffrire l'altro.
Nonostante si conoscano pian piano, Hemi da un lato cerca di combattere l'attrazione che prova per Sloane,  che è proprio il contrario di quello che ha sempre voluto. Sloane è innocente e fiduciosa, ma nasconde una tempra d'acciaio che affascina. I tatuaggi e un tirocinio saranno gli elementi essenziali per far capitolare Hemi e per dare a Sloane la possibilità di vivere finalmente. 
Lo stile è abbastanza liberare e semplice. La storia procede ad un buon ritmo sebbene alcune svolte della storia siano molto prevedibili. Le bugie ed i segreti su cui gioca l'intero romanzo non sono propriamente ben celati per questo il lettore può immaginare facilmente cosa accadrà. In alcuni punti, la parte di suspense è confusionaria, così come la risoluzione finale un po' affrettata. Per il resto devo dire che il romanzo è ben scritto e i personaggi che accompagnano Sloane ed Hemi nel loro viaggio molto interessanti e ben creati. 
In conclusione, vi consiglio di leggere questo romanzo se vi piacciono le storie in cui una ragazza perbene incanta un bad boy. 

Claudia 


Nessun commento:

Posta un commento