sabato 16 giugno 2018

Steam Tour Collezione Privata di Eveline Durand - Collezione Segreta più Giveavway

In questa nuova tappa dello Steam Tour, vi riveliamo qualche chicca che forse ancora non sapete su Collezione Privata, il romanzo della straordinaria Eveline Durand uscito il 4 giugno per Delrai Edizioni. Iniziamo subito perché Eveline ce ne ha svelate alcune che sono davvero delle bombe. Che ne dite?
Di seguito potete partecipare al giveaway, in palio una copia cartacea autografata.

SINOSSI
Julian West Johanson è un medico dall’ego spropositato e uno scienziato eccezionale: nel giardino della sua enorme tenuta ama collezionare creature particolari. Non animali normali, ma esseri prima congelati in celle dalla tecnologia all’avanguardia, nei tempi difficili in cui l’imperatrice Cristine De Mustang non permette agli abitanti di muoversi nei cieli e in modi rapidi via terra. Amante delle aste clandestine, Julian rimane stupito alla vista di una cella criogenica di insolita fattura, che appartiene a un periodo passato, e ancora di più dal suo contenuto: una donna, dall’identità ignota. Sconvolto dalla dubbia moralità della vendita, il suo migliore amico Romery non perde tempo e inizia a fare offerte per un “oggetto” tanto raro, aggiudicandosi la ragazza addormentata con i soldi della famiglia Johanson. A questo punto non gli rimane altra scelta che portare la sconosciuta con loro.
Una storia originale che evoca atmosfere steampunk dai misteri irrisolti, dalle passioni irresistibili, scritta dalla penna magnetica dell’autrice Eveline Durand.
Quando non ricordi più chi sei, l’unico obiettivo è capire a chi appartieni.

  1. I nomi dei protagonisti, Stila e Julian, sono stati ispirati rispettivamente dalla protagonista del manga Hells Angels e da Jules Verne.
  1. Sogno di realizzare una versione illustrata della collezione privata di Julian e delle figure chiave del libro.
  1. Isaak, il maggiordomo del maniero, è un personaggio che si è scritto da solo e altrettanto indipendentemente si è reso importante per l’andamento della storia.
  1. Come Julian, anche io ho una collezione privata! Non di bestie rare ovviamente, ma di manga. Ne ho oltre 500 ma sarebbero stati molti di più se non avessi venduto serie complete.
  1. Romery è un personaggio ispirato quasi totalmente da un amico di Eveline Durand, differisce da lui solo per l’ingenuità meno spiccata di quella di Romery.
  1. È nato prima il titolo, poi il romanzo!
  1. Stila incarna la parte femminista di Eveline Durand, seppur mi senta più vicina caratterialmente al personaggio di Delia.
  1. Collezione privata è nato come standalone, ma ben presto si sono definiti i presupposti per una trama successiva… rendendo Collezione la prima parte di una duologia steampunk tutta da scoprire
  1. Dato che non sono una cima in scienze e che avevo deciso di affrontare un argomento un po' difficile, per scrivere il romanzo ho studiato cos'è la criogenesi, soprattutto i suoi limiti in campo umano. Lo scongelamento poco omogeneo e la mancanza di proteine sono stati abbattuti dalla mia immaginazione, forte del fatto che nell'universo steampunk tutto è possibile.
  1. A metà libro avviene un brutale omicidio. Durante la stesura di questa parte mi sono ampiamente documentata su casi di morte violenta e sull'iter legato alle autopsie (ascoltando musica classica per entrare nel macabro mood). Non cancello mai la cronologia, quindi se mi rubassero il portatile, il ladro penserebbe di aver fregato un serial killer.
  1. Esiste la goffa bozza di una versione m/m, scritta più che altro per esplorare il genere. L'esperimento non ha funzionato e ho lasciato l'opera incompiuta, perché non credo proprio di esserne capace. Penso che sia bello mettersi alla prova, pur consapevoli di fare un passo indietro in caso di fallimento.
  1. Il personaggio di Romery, il braccio destro di Julian, inizialmente era ambiguo, depravato e senza scrupoli; doveva essere un po' il Lucignolo della situazione. Ma più scrivevo e più qualcun altro prendeva il sopravvento, diventando poi molto simile a Stefano, il mio migliore amico. Ho cambiato le sue caratteristiche fisiche, ho riscritto la parte iniziale e ho lasciato andare a briglia sciolta questo Grillo Parlante biondo.
  1. È stato buffo trovare il vero nome della protagonista femminile. Terribilmente indecisa su sette ultime scelte, ho scritto altrettanti biglietti e ho tentato la sorte. Col senno di poi, penso che non avrei potuto azzeccare un nome migliore.
Ringraziamo la bravissima Eveline, per averci svelato delle vere chicche facendoci sorridere e per averci reso felici nello scoprire che questo è il primo libro di una duologia.
Per partecipare al giveaway seguite le regole del format 
che trovate di seguito. Buona fortuna!








6 commenti:

  1. Tappa diversa dal solito e molto curiosa. Non smetterò di dire mai che amo già questi personaggi e ringrazio Eveline per avermi avvicinata allo steam punk. Lei ha una collezione di manga... io di orsi e fate. Ognuno di noi dovrebbe averne una. Mi incuriosisce anche conoscere il maggiordomo e la figura di Romery. Chissà se Stefan (amico di Eveline) cosa ne pensa di averla ispirata con questo personaggio. Grazie 1000 per queste chicche che ci avete concesso.

    RispondiElimina
  2. I personaggi mi incuriosisconco sempre più,che dire non vedo l'ora di leggerlo.

    RispondiElimina
  3. Sono una persona curiosa e conoscere i segreti del backstage di questo libro è stato bellissimo. Un altro punto a favore di Eveline

    RispondiElimina
  4. Bellissima anche questa tappa! Pure io sono una collezionista di manga :D

    RispondiElimina
  5. Articolo davvero molto interessante

    RispondiElimina
  6. E' un articolo davvero interessante,che ha reso note numerose chicche!

    RispondiElimina