giovedì 19 luglio 2018

Review Party La mia fine, il mio inizio - Destini Legati (Destiny Trilogy) di Francesca C. Cominelli

Carissime lettrici oggi ospitiamo il Review Party dell'ultimo capitolo della Destiny Trilogy di Francesca C. Cominelli. La mia fine, il mio inizio - Destini Legati - uscito in Self Publishing il 02 luglio.
Titolo: La mia fine, il mio inizio - Destini Legati -
Autore: Francesca C. Cominelli
Editore: Self Publishing
Genere: Romanzo Rosa
Pagine: 480
Costo: 2,99 € ebook 15,00 € cartaceo

Trama:
Basta poco per sconvolgere una vita.
Alzare lo sguardo il momento sbagliato…
Lasciare sola la propria fidanzata per troppo tempo…
Premere un grilletto…
Questa è la condanna di Jared Cooper. Questo è il rimorso che si porterà appresso per il resto della vita, ma non è solo. Amanda è ancora al suo fianco, viva, e il cowboy non ha la minima intenzione di perderla un’altra volta. La paura di sprecare ancora tempo lo fa riflettere al punto da chiedere in sposa la sua bella bambolina. Nemmeno gli arresti domiciliari potrebbero fermare i due innamorati.
Ma non sempre il destino va come vorremmo.
I problemi sono in agguato, si nascondono nell’ombra, pronti a colpire quando meno te lo aspetti.
Ed è proprio questo ciò che accade ad Amanda e Jared che si troveranno a dover affrontare un nuovo mostro, un nuovo ostacolo del destino. Ma non saranno soli…
Lasciatevi travolgere dall’ultimo capitolo della Destiny Trilogy e scoprite che cosa il destino ha in serbo per Amanda e Jared."

Biografia
Francesca C. Cominelli, Chicca per gli amici, è una ragazza di ventiquattro anni, nata in un piccolo paese vicino al Lago di Garda in cui vive insieme alla famiglia. La sua più grande passione è sempre stata l’equitazione e, proprio per questo, ha deciso di rendere i cavalli parte integrante del suo romanzo. È una neo laureata in Economia, ma nonostante ciò, è sempre stata appassionata alla lettura e alla scrittura. È una sognatrice incallita ed è proprio grazie ai suoi sogni e alla sua determinazione se è arrivata fin qui. È cresciuta con la lettura, è sempre stata una via di fuga, un momento in cui si poteva estraniare dalla realtà e vivere in un mondo diverso; d'altro canto, scrivere le ha permesso di liberare la mente e sfogarsi, mettere nero su bianco i suoi pensieri e creare un mondo tutto suo, immerso nelle praterie texane. La mia fine, il mio inizio ~ Destini Legati è il terzo e ultimo romanzo della Destiny Trilogy e con questo, l’autrice vuole regalarvi l’epilogo perfetto per una storia d’amore imperfetta

Recensione:
Ed eccoci arrivate alla fine di questa bellissima trilogia firmata tutta Made in Italy da Francesca Cominelli.
Anche in questo ultimo capitolo non ci ha risparmiato di colpi di scena, tra l'altro sempre inattesi, un pò come se fosse la sua firma, stupire sempre.
Eravamo rimaste con qualche problemuccio da risolvere con il Dottor O'Connel-ma-chiamami-pure-Spencer... eliminato anche questo intoppo io pensavo di immergermi in una lettura rilassante e di “vissero felici e contenti”, ma come anticipato prima, non sarà così. Ancora una volta il #MAIUNAGIOIA segnerà le vite di Amanda e di Jared.
Riusciranno questi poveri ragazzi a lasciarsi nuovamente tutto alle spalle e avere FINALMENTE il lieto fine che meritano?!
Non avranno sicuramente vita facile, vista la penna diabolica dell'autrice, non gli permetterà di fare un viaggio tutto in discesa verso la felicità.
Cercatrici, dovete proprio venire a scoprire cosa si è inventata anche questa volta, e rimarrete di stucco anche voi.
E' stato un lungo viaggio, un lungo percorso che ho affrontato con molto piacere insieme a loro, pagina dopo pagina non ho potuto che affezionarmi a tutti loro, gioire e soffrire. Mi sono sentita parte integrante della storia, è come se si fosse venuto a creare un legame di amicizia invisibile, e io ero lì con loro, in ogni situazione, nel bene e nel male.
Amanda e Jared, in ogni libro, sono stati solo un crescendo, con un vissuto così particolare e difficile, sono cresciuti, sono maturati, hanno smussato i loro caratteri e il loro ragionare da “io” si è trasformato in “noi” per poter superare tutte le avversità a cui andranno incontro.

“...ecco, tu e Amanda siete come questi ingranaggi: due ruote, all'apparenza insignificanti, che s'incastrano alla perfezione e danno vita a qualcosa di molto più grande di loro, un meccanismo intricato senza fine. Se una delle due ruote smette di muoversi, tutto l'ingranaggio si blocca, provocando il conseguente annullamento della loro opera. Tu non puoi bloccarti, non puoi mollare, se lo farai anche Amanda smetterà di muoversi, ponendo fine al meccanismo aggrovigliato, ma perfetto, che vi unisce...”

Queste sono parole che il nonno di Amanda dice in un momento di crisi a Jared, e mi è venuto in mente di quando parlavo per ore con mia nonna, a tutti gli insegnamenti che ho imparato e che custodisco gelosamente nel mio cuore. Sicuramente non parlavamo di argomenti così delicati, di cui ci racconta sempre Francesca, però mi sono ricordata della dolcezza e dell'amore in cui mi diceva le cose, e di come mi spiegava l'importanza dei sentimenti e del “duro lavoro” da fare per creare e difendere quel legame che unisce due persone, proprio come nonno Francesco.
Amanda e Jared si colpevolizzano, pensando di essersi rovinati la vita a vicenda e invece la loro forza sta proprio lì, in loro due, insieme.
Perché finché saranno insieme loro non avranno mai paura di nulla, si piegheranno, si dispereranno ma non si spezzeranno mai del tutto. Non sapranno mai quanto saranno forti insieme fino a quando essere forti sarà la sola scelta che avranno.
Perché l'Amore è anche questo! E l'autrice è riuscita a descriverlo alla perfezione in questi tre romanzi.
Francesca ha la capacità di scrivere ciò che non ti aspetti che avvenga. Un romanzo d'amore, sulla forza di un Amore. E quando pensi sia tutto alla fine, è solo l'inizio... L'inizio di una nuova storia, l'inizio della salvezza, ciò che solo un Vero Amore è capace di superare. L'inizio di una nuova storia da leggere fino all'ultima pagina.

Quindi, per chi non avesse ancora letto questa fantastica trilogia correte subito a recuperarla, adesso non avete più scuse di rimanere appese e poi.

“You are my end and my beginning”

una frase che rimarrà tatuata nel mio cuore, una fine ed un inizio tutto da scoprire.
Sentirò tantissimo la mancanza di ogni personaggio, in primis di loro, Amanda e Jared, poi Melissa e Matt, Brie e Cole ed anche dei nuovi arrivati che leggerete in questo capitolo, ormai per me eravamo tutti una grande famiglia.
Francesca, ancora complimenti, sei riuscita, oltre alla loro storia d'amore, a trattare argomenti non sempre facili da trattare, e tu l'hai fatto con molta delicatezza. Ti ho scoperto per puro caso una sera di gennaio e mi hai conquistata sempre più in questi mesi di letture. Sappi che continuerò a seguirti lungo questo cammino che hai intrapreso e a questo punto, partono le richieste ;-) Pubblicami prima di subito Brie e Cole! Ti prego! Te lo sto chiedendo da lettrice disperata! Ahahahahaha

Ora tornado serie Cercatrici, alla prossima lettura!

Elena






Nessun commento:

Posta un commento