venerdì 3 agosto 2018

Recensione: Con il cuore spezzato di Kelly Elliot

Carissimi oggi Fabiana vi parla di una nuova uscita Quixote, un romance western "CON IL CUORE SPEZZATO" di Kelly Elliot. Un cowboy con il cuore a pezzi, una donna spezzata e in fuga. Ci sono tutti gli ingredienti per una storia intensa e coinvolgente.

TITOLO: Con il cuore spezzato
AMBIENTAZIONE: Texas
AUTORE: Kelly Elliott
SERIE: Broken #1
GENERE: Romance Western
PAGINE: 437
PREZZO: 4,99 € (e-book) su Amazon, Kobo, iTunes, Google Play, Store QE

DATA DI USCITA: 25 luglio 2018

TRAMA 
Layton Morris e suo fratello Mike sono cresciuti senza sapere che cosa volesse dire vivere in una casa normale. Senza acqua corrente o elettricità, e senza nessun genitore a proteggerli, hanno presto imparato a sopravvivere e a prendersi cura l’uno dell’altro. Quando un tragico incidente gli porta via Mike, e anche l’unica altra persona che lui abbia mai lasciato avvicinare a sé se ne va, lasciando il suo cuore in frantumi, Layton si concentra sul ranch che lui e suo fratello avevano sognato di avere, dedicandogli tutto il suo tempo e le sue energie.
Whitley Reynolds è cresciuta in una casa privilegiata nello stato di New York. Quando è riuscita ad accalappiare la stella del football della scuola superiore, nessuno ne è rimasto sorpreso, tantomeno lei, poiché aveva sempre sognato una vita con Roger, a New York, ed era stata più che felice di seguirlo lì.
La prima volta che Roger l’ha picchiata, a causa di un litigio scatenato per una semplice cena, Whitley l’ha perdonato, ma col passare del tempo le cose si sono fatte sempre più gravi, e la donna si è ritirata in se stessa, tenendo a distanza amici e famiglia. Finché un giorno accade l’irreparabile. Whitley allora fa una promessa a se stessa e trova il coraggio di fare l’unica cosa che non pensava sarebbe mai stata in grado di portare a termine.
In fuga con la sua migliore amica, Courtney, Whitley è decisa a lasciarsi il passato alle spalle e iniziare una nuova vita nella piccola città di Llano, Texas, dove nessuno avrebbe mai potuto scoprire il suo passato.
Layton e Whitley avranno modo di imparare a fidarsi l’uno dell’altra e ad amare nuovamente, oppure il loro passato tornerà a perseguitarli, facendo in modo che rimangano soli e…

Recensione:
Sono una grande appassionata di romanzi con cowboy e appena la quixote ha annunciato la pubblicazione, sapevo che sarebbe stata la mia lettura. Non conoscevo assolutamente l'autrice, ma mi fido ciecamente della casa editrice che ci sta traducendo tantissimi romanzi belli e particolari.
Che dire, questo romanzo mi ha piacevolmente stupito. L'autrice mi ha praticamente conquistato dalle prime battute, costringendomi a fare un after hours fino all'alba. Se un libro non mi piace come è scritto è difficile che io riesca a schiodarmi dalle prime pagine e terminarlo in poche ore, mentre qui la Elliot ha saputo conquistare subito la mia curiosità sui personaggi, sulle vicende con uno stile fresco, pulito.
E' un romanzo rosa che pone l'accento su alcuni argomenti delicati e molto attuali: la violenza sulle donne. Whitley Reynolds è una vittima delle violenze domestiche, vittima di un fidanzato arrogante, violento che la schiaccia sia fisicamente che psicologicamente.
A New York la protagonista conduce una vita di paura, rinunce, e non sa mai cosa potrebbe rivelarsi uno sbaglio imperdonabile. Come tutte le vittime, si allontana da amici e parenti, si ripiega su se stessa per paura che loro possono scoprire cosa deve sopportare ogni giorno. Ma Whitley non è ancora completamente assorbita e sottomessa e quando la sua vita sarà in pericolo, deciderà di dare un taglio a tutto questo schifo.

Di solito, nel nostro malato rapporto fatto di infiniti giri attorno a situazioni come quella, quando gli dicevo così, capiva che avevo raggiunto il mio limite massimo, si fermava e mi lasciava andare, poi sbatteva la porta, si infilava in un bar a bere fino a stordirsi e restava a dormire al Ritz per il resto della notte. Il giorno successivo ritornava a casa, mi implorava di perdonarlo e mi diceva quanto mi amasse e quanta paura avesse di perdermi.

Whitley ricomincerà da capo, insieme alla sua amica Courtney, in una cittadina del Texas.
Quando Whitley e Layton si incontrano per la prima volta volano scintille,  battibeccano ma si capisce subito che i due si piacciono, nonostante il passato abbia segnato entrambi e li abbia in qualche modo bloccati e cristallizzati. 
E' proprio il passato che scotta e che li ha resi timorosi che mi ha fatto un pò storcere il naso per quanto riguarda le tempistiche degli eventi tra i due protagonisti, che praticamente si avvicinano immediatamente. Ma al di là di questo aspetto che ho gradito poco proprio perchè in mezzo ci sono delle componenti psicologiche che necessitavano di un maggior arco temporale per essere metabolizzate, il romanzo l'ho amato lo stesso.
Ho amato sopra ogni cosa Layton con il suo fascino da cowboy gentiluomo del sud, con il suo amore forte per il fratello che era tutto il suo mondo, per quel suo modo di amare così totalizzante da non riuscire a cancellare e a mettere una croce su chi gli ha fatto poi del male.
La storia è un crescendo di ostacoli e situazioni che vi terranno incollati alle pagine, a mano a mano che cresce l'intensità della loro relazione... e nel frattempo l'autrice vi fa venire la curiosità sugli amici di Whit e Lay, che ora non vedo l'ora di leggere e spero che la quixote lo traduca quanto prima... e che ci traduca quanto prima anche il terzo della serie, ormai sono totalmente assuefatta da questi personaggi.
Al di là delle mie remore sulle tempistiche della relazione, io questo romanzo lo consiglio a tutte quelle che amano, come me, i paesaggi texani, i cowboy e le cavalcate nelle praterie.

Buona lettura!
Fabiana



Nessun commento:

Posta un commento