venerdì 6 luglio 2018

Recensione: Vacanze negli Hamptons (Da Manhattan con amore: #5) di Sarah Morgan

Care cercatrici, il 21 giugno Sarah Morgan ci ha deliziato con un'altra sua bellissima storia: Vacanze negli Hamptons edito dalla Harper Collins, tratta dalla serie Manhattan con amore.

Titolo: Vacanze negli Hamptons
Autore: Sarah Morgan
Editore: HarperCollins
Genere: Contemporary Romance
Pagine: 384 pagine,
Costo: 6,99 euro formato kindle - 13,51 euro cartaceo
Data pubblicazione: 21 giugno 2018

Sinossi
Felicity Knight, professione dog-sitter, è giovane, single, e vive a New York, città che adora.
La sua vita è semplicemente perfetta... finché Seth, il suo ex marito, non inizia a lavorare nella clinica veterinaria che frequenta anche lei. Sono dieci anni che non lo vede, eppure le basta uno sguardo a quell'uomo bellissimo per farle battere forte il cuore. E tutto a un tratto è come se il loro burrascoso matrimonio fosse finito solo il giorno prima. Così, quando la nonna le chiede se può trascorre l'estate da lei, negli Hamptons, per darle una mano finché non si sarà ripresa da una brutta caduta, Fliss coglie al volo l'opportunità di allontanarsi da una situazione potenzialmente dolorosa. 
Seth però non ci sta. Se Fliss è fuggita il motivo può essere uno soltanto: prova ancora qualcosa per lui, e questo la spaventa. Ma lui l'ha già lasciata andare una volta, e non ha intenzione di ripetere lo stesso errore. È deciso a farle capire che, in realtà, non ha mai smesso di amarla, e lo farà con l'aiuto della sua adorabile cagnetta Lulu e dell'atmosfera magica dell'estate negli Hamptons. 

Recensione:
Care Cercatrici, amanti della bravissima penna di Sarah Morgan, siamo arrivati al 5° libro della serie "Manhattan con amore" e anche stavolta l'autrice non delude le aspettative delle sue fans.

Nella #4 uscita della serie: "New York, all'improvviso", puoi trovare (QUI LA RECE), avevamo conosciuto le due gemelle, Harriet e Felicity, sorelle di Daniel. Proprio su Felicity, Fliss, si sviluppa questa nuova trama e sulla sua ormai passata relazione con il bellissimo veterinario Seth Carlyle.
E' proprio vero che a volte il passato si ripresenta, con i suoi ma e i suoi se... e i suoi dolorosi ricordi, ed è questo il caso di Fliss e Seth.

La spiaggia, il mare, la luna...
Cosa c'è di meglio per ritrovar l'amore? 
Sono passati ormai 10 anni dalla fine della storia d'amore tra la dog-sitter e il veterinario, ma nessuno dei due ha dimenticato l'altro. Potranno mai riavvicinarsi ancora? I segreti non confessati, le lacrime versate, il silenzio di tutti questi lunghi anni possono essere messi da parte per ricominciare ad amare?
Stavolta abbandoniamo la caotica New York, per una location decisamente più tranquilla... gli Hamptons. 
Provvidenziale per la nostra Felicity è un piccolo infortunio accorso alla sua nonna materna. Per lei sarà l'occasione per sfuggire da Seth e dal suo passato, non sapendo però che il passato è già pronto a riceverla. 
Non sempre siamo pronti a riflettere sul nostro passato, sulle scelte fatte, sbagliate o giuste, ed è quello che è successo a Fliss. Lei, il passato l'ha chiuso dentro un forziere, anzi è lei stessa un forziere, nessuno può entrare nella sua testa, lei non permette a nessuno di lasciarsi andare, perché il passato è sempre presente e perché lei ha sofferto troppo per ricascarci. L'amore l'ha ferita e non vuole più soffrire. I due uomini più importanti della sua vita sono quelli che gli hanno dato le sofferenze e i dolori più grandi, ed a sua volta il suo dolore è stato il dolore delle persone che le erano accanto, in primis la sorella, la madre e la nonna, e cerca in ogni modo di continuare a proteggerle perché lei si sente responsabile per loro. 

A volte il passato può essere un'ancora, a volte un peso che non ci permette di andare avanti, ma starà alla protagonista decidere se è ora di guardare avanti o guardarsi indietro rimpiangendo quello che non è stato.

Qualche piccola bugia, lo zampino di un gruppetto di allegre vecchiette alquanto curiose e la coppia Chase e Matilda ed il gioco è fatto.

Non so davvero da che parte iniziare a recensire questo bel libro perché per chi conosce già la Morgan, sa benissimo a cosa va incontro leggendo le sue opere, a una mega scorpacciata di dolci personaggi, buoni, leali, sinceri.

I personaggi, che siano maschili o femminili, sono semplici, quasi reali, niente di troppo artificiale o di troppo "pompato", hanno una carica di umanità e positività che è davvero piacevole scoprire durante la lettura. Si entra immediatamente in empatia con tutti i soggetti della storia.

Il testo, in due occasioni mi ha sorpresa per il modo in cui è stato sviluppato l'episodio, ma ovviamente per non far spoiler non rivelerò cosa mi ha sorpreso.

Vorrei terminare paragonando la serie "Manhattan con amore" a un piccolo diamante grezzo che durante le varie lavorazioni e all'abilità dell'artigiano, in questo caso la Morgan, inizia piano piano a far emergere la bellezza che ha dentro, le sue meravigliose sfaccettature che non sono altro che i dettagli nel raccontare i luoghi e gli stati d'animo e la finezza nella personalità dei vari protagonisti.

A presto.... o forse dovrei dire A BIENTOT....

Sabrina

Nessun commento:

Posta un commento